Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - SoloMeccanico

Pagine: [1] 2 3 ... 176
1
Orologi e Co... / Re:Movimenti meccanici italiani
« il: Ottobre 04, 2021, 19:56:37 pm »

ciao.
facebook e instagram sono attivi, ma non vengono aggiornati da un po'....non trovo il tempo, scusate.
Un piccolo aggiornamento, gli esperimenti sono finiti, la prima serie 0 è uscita e i primissimi risultati sono davvero buoni.
Stiamo mettendo a punto gli spessori sotto il ponte bilanciere per ottenere i giochi giusti, e organizzando le tecniche corrette per il montaggio in serie,
Lo dico sottovoce ma i primi cinque movimenti hanno dato un risultato eccellente (il migliore 2 secondi su 24 ore in sei posizioni, il peggiore 8...) e dopo 50 ore aveva ancora 230 gradi di oscillazione e 0 secondi....!!!
Andiamo avanti con gli allestimenti ....
Ottime notizie!

2
Orologi e Co... / Re:Movimenti meccanici italiani
« il: Ottobre 01, 2021, 17:24:08 pm »
Buongiorno a tutti.
Ho letto i vostri commenti e sono davvero contento per l' interesse che c'è per un  movimento  italiano.
Anche le critiche sono molto ben accette, anzi sono molto più utili dei complimenti!!!
Vediamo se riesco ad aggiornarvi e a meglio spiegare cosa sto facendo:
ho fatto il reverse engineering dell' ultimo calibro di mio  nonno, e profondamente modificato per renderlo molto più moderno nella concezione e soprattutto nelle prestazioni.
Esattamente il 29-50 avrà 25200 oscillazioni, invece di 18.000, dopo aver fatto tutte le prove a 24000 , 21600,28800...!Gli è stato aggiunto lo stop secondi, una frizione di nostro progetto, profilo dei denti delle ruote ottimizzato, Bilanciere con le masse a regolazione inerziale senza racchetta, autonomia  della carica circa 64 ore....
Devo confermare che E' un movimento Italiano, progettato in Italia, costruito in Italia, con ruote e bilanciere svizzeri (Atokalpa ). Nulla di provenienza Asiatica!!!
I movimenti saranno disponibili con alcune possibilità di personalizzazione (più avanti sarò più preciso) , visto che abbiamo dato la precedenza alla costruzione di un movimento artigianale, ma costruito con tutti i parametri della qualità che richiedono gli Svizzeri.... Noi almeno ci proviamo!!
Stiamo lavorando per ottenere una certificazione di Affidabilità del movimento .
Infine voglio segnalare che la richiesta di un quantitativo minimo di 20 , era riferita ai movimenti per la rivendita ad utilizzatori con il loro Marchio, e serviva proprio per raggiungere quel numero di “prenotazioni” che ci consentisse di ordinare un numero adeguato di componenti, per abbattere il più possibile i costi.
In ogni caso ora è superato, per cui appena aggiorneremo il sito con le immagini e le caratteristiche del nuovo movimento, lo correggeremo.
Per quanto riguarda gli orologi finiti, la nostra intenzione è realizzare la nostra prima serie, come “hommage” del lavoro di Domenico Morezzi, quindi, che possa piacere o meno lo comprendo, ma ritenevo giusto partire dall' ultimo calibro del nonno, nato in FAAO, ed inserirlo nella cassa di OISA che , col suo ritrovamento, mi ha fatto realizzare la riapertura della azienda di famiglia, in pratica partire da dove lui si è fermato ....
Costruiremo noi in house  movimenti, (adesso ci sono due calibri e qualche complicazione in gestazione) le casse, e  i quadranti, (anche col Guillochè fatto a mano  in Italia,) .
Spero di avervi chiarito un po' quello che bolle in pentola....io ce la metterò tutta per non deludere nessuno.
Mi unisco alla richiesta di ulteriori notizie su questa bella iniziativa.

Ho notato che avete una pagina su facebook, esiste anche un profilo instagram?

3
L'Angolo tecnico / Re:Il calendario perpetuo (e la sua piastra)
« il: Settembre 27, 2021, 18:10:41 pm »
Ehm.... novità?

4
Orologi e Co... / Re:Ma esattamente il BLASONE cos'è?
« il: Aprile 03, 2021, 19:56:43 pm »
Eh vabbè, questo è il forum dove ogni discussione deve deragliare su un altro argomento, ma ancora devo capire l'accanimento.
In passato sono stato scioccamente accusato di essere pagato da mr. Elshan Tang perchè, nella sezione dedicata, ho osato parlare del rapporto qualità/prezzo dei suoi orologi, probabilmente indisponendo chi è abituato a comprare orologi il cui valore è composto al 90% da marketing.
Ora sono autorizzato a pensare che siete pagati da Breitling? Magari per far dimenticare che anche questi orologi sono da tempo diventati puri oggetti di marketing? Pensavo che queste marchette si facessero solo in un altro forum....


P.S. avevo solo un Citizen e l'ho venduto da tempo. Forse ne comprerò uno in supertitanio, ma solo dopo che avrò comprato quello che mi interessa davvero collezionare. Spero che questo possa rasserenare l'animo degli snob....

Ma finiscila con questi snob, ma snob di cosa?
Sei tu che hai paragonato per primo il blasone dei due marchi evidenziando che Citizen avesse molto più blasone di Breitling, ti è stato fatto notare da tutti, ripeto, tutti (snob o meno..  ;) ) che la cosa non era condivisa minimamente.
Visto che la butti in caciara come diciamo a Roma, perché invece non ci spieghi meglio cosa intendi tu con blasone?
Perché anche questo faceva parte di alcune domande poste nel topic, magari uno con blasone intende cose diverse dagli altri e quindi, il quesito Citizen /Breitling, potrebbe avere una valenza diversa, ma sempre "forzando un pò la mano" sui termini usati...
P.s.
Poi accusi noi di sostenere Breitling in modo intellettualmente poco onesto, al pari di te con Elshan Tang al quale invece facevi una autentica propaganda per Zelos, proponendo topic su topic e foto su foto dei prodotti del microbrand e spendendo magiche parole ogni volta.
Qui non si è fatto nulla di tutto questo con Breitling, quindi finiamola per favore di fare i "mischioni" solo perché convenienti a mascherare le cantonate prese e delle quali non se ne vuole ammettere l'esistenza.
Agli altri ho risposto in generale, a te invece cerco di rispondere nel merito. Dico cerco, perchè come gli altri parli per partito preso.
Mi sembra (anzi, mi sembrava), che in questo forum si facesse molta attenzione al valore effettivo di un orologio, cioè a ciò che rimane quando si toglie tutto il costrutto immaginario creato dagli specialisti del marketing. Zelos, marchio che voi snob disprezzate tanto, è proprio questo: poco marketing, giusto valore per quello che si compra e attenzione al cliente. Certo, casse e quadranti sono fatti in cina, ma esattamente come accade per tante altre celebrate maison sfizzere.
In assenza di altri che parlassero di orologi economici (quelli che altri definiscono pmw), è chiaro che qualunque discussione nuova risaltasse più del dovuto. Invece però di entrare nel merito, di discutere su come un oscuro ingegnere di Singapore sia riuscito a creare una realtà come quella, non avete saputo fare di meglio che accusarmi di fare marchette. Come degli snob da operetta della "Belle Époque".
Se non gradite che si parli di nuovi marchi PMW che sanno fare più e meglio ma con meno soldi dei vecchi marchi che vi piacciono tanto (e che, orribile dictu, piacciono anche a me), allora tanto vale che quella sezione venga chiusa.

Quanto alla diatriba Breitling/Citizen, io ritengo che oggi, nel mercato globale in cui (purtroppo!) viviamo, Citizen sia un marchio, una fabbrica, un gruppo, definitela come volete, che surclassa Bretiling da ogni punto di vista. Anche perchè Breitling, non è più "Breitling", ma uno dei tanti brand di un grande gruppo, più o meno come Longines e tanti altri.
Se Breitling fosse stata un'azienda capace di progettare dei calibri, come ci si aspetterebbe da ogni maison svizzera, probabilmente sarebbe stata comprata da Citizen (al posto di La Joux-Perret), invece da tempo è solo un brand (chi conosce la sua storia potrebbe risalire al 1982 come anno della svolta), quindi è stata comprata da un gruppo di investimento che possiede anche la Petco, per cui speriamo di non vedere mai un orologio per aviatori a forma di crocchetta per cani.


5
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Aprile 03, 2021, 19:54:03 pm »
Oggi un po’ anni ‘30 :)
Molto bello, sarei curioso di vedere il movmento.

6
Orologi e Co... / Re:Ma esattamente il BLASONE cos'è?
« il: Aprile 03, 2021, 18:59:12 pm »
Continuo ad affermare che siete degli snob perchè prima date una definizione di cosa si dovrebbe intendere per "blasone" in questo settore e poi dedicedete di negarla ai marchi che non vi piacciono o che non ritenete degni di considerazione.
Si stava parlando di brand, di marketing, di percezione del marchio ed invece di sviscerare un argomento che merita molta attenzione, ecco che si ripredne la diatriba con il marchio che non vi piace.
Dite che non siete degli snob? Non comportatevi come tali, è semplice.
E tranquilli, che non cerco soldatini (di autentici soldati mi sono guadagnato il rispetto nella vita reale, non so che farmene di quelli virtuali), semmai siete voi a voler irreggimentare che non si adatta alla vostra vulgata.
In ogni caso vi tanquillizzo, non intendo incrinare ulteriormente la quiete di questo piccolo contesto virtuale: W braitling, abbasso citizen!

7
Orologi e Co... / Re:Ore strane (quando due lancette non bastano...)
« il: Aprile 03, 2021, 11:36:05 am »
Ferdinand Berthoud Régulateur Squelette FB RS
Non tutti gli orologi di Berthoud riscuotono ilmio gradimento, ma questo, devo dire, è molto particolare e quasi oggettivamente "bello!











Per altre foto ed approfondimenti tecnici vi rimando a questo link: https://monochrome-watches.com/hands-on-ferdinand-berthoud-regulateur-squelette-fb-rs-price/?mc_cid=d0e2281c38&mc_eid=39eb1e56e7

A quanto pare esiste anche in una versione più classica:



8
Orologi e Co... / Re:Cinturini Artigianali: chi li produce
« il: Aprile 03, 2021, 11:32:09 am »
Cambiando punto di vista, cioè volendo far realizzare un cinturino "alto di gamma", in lucertola o alligatore (vero, non stampato) a chi ci si potrebbe rivolgere?

Riporov a formulare la domanda, specificando che mi serve per il mio ultimo acquisto.Stavo valutando un cinturino in alligatore blu scuro, ma mi chiedo quali altri tipi di pelli potrebbero essere usate.

9
Orologi e Co... / Re:Gli orologi di Kurt e Christophe SCHAFFO
« il: Aprile 03, 2021, 11:26:56 am »
Il design diun oggetto deve essere valutato in funzione del periodo e del contesto sociale e culturale del mercato di riferimento. Vi ricordo che quando gli esemplari che ho mostrato sono stati realizzati e venduti, in Germania e Svizzera l'utente medio di una Mercedes classe S montava le foderine in pelo d'inverno ed i coprisedili di paglia d'estate...

Detto questo, a me interessava pubblicare foto dei lavori di cesello e bulino!  8)

Però adesso l'utente medio i sedili in pelo e di paglia non li monta più, perchè questi dovrebbero invece sopravvivere a differenza di pelo e paglia?
Infatti non sono sopravvissuti.  Nel senso che oggi orologi così brutti non ne produce più (spero).

10
Orologi e Co... / Re:Gli orologi di Kurt e Christophe SCHAFFO
« il: Aprile 03, 2021, 11:21:32 am »
Altri lavori di Kurt.

11
Orologi e Co... / Re:Gli orologi di Kurt e Christophe SCHAFFO
« il: Aprile 03, 2021, 11:18:17 am »
Padre e figlio.

12
Orologi ... Vintage / Re:Gala vintage
« il: Aprile 03, 2021, 11:18:09 am »
Benvenuto.
Il Gala è un simpatico esempio di design dell'epoca, ma sul valore non mi esprimo.

13
Orologi e Co... / Re:Gli orologi di Kurt e Christophe SCHAFFO
« il: Aprile 03, 2021, 11:12:55 am »
Il design diun oggetto deve essere valutato in funzione del periodo e del contesto sociale e culturale del mercato di riferimento. Vi ricordo che quando gli esemplari che ho mostrato sono stati realizzati e venduti, in Germania e Svizzera l'utente medio di una Mercedes classe S montava le foderine in pelo d'inverno ed i coprisedili di paglia d'estate...

Detto questo, a me interessava pubblicare foto dei lavori di cesello e bulino!  8)

14
Orologi e Co... / Re:Ma esattamente il BLASONE cos'è?
« il: Aprile 03, 2021, 11:09:55 am »
Eh vabbè, questo è il forum dove ogni discussione deve deragliare su un altro argomento, ma ancora devo capire l'accanimento.
In passato sono stato scioccamente accusato di essere pagato da mr. Elshan Tang perchè, nella sezione dedicata, ho osato parlare del rapporto qualità/prezzo dei suoi orologi, probabilmente indisponendo chi è abituato a comprare orologi il cui valore è composto al 90% da marketing.
Ora sono autorizzato a pensare che siete pagati da Breitling? Magari per far dimenticare che anche questi orologi sono da tempo diventati puri oggetti di marketing? Pensavo che queste marchette si facessero solo in un altro forum....


P.S. avevo solo un Citizen e l'ho venduto da tempo. Forse ne comprerò uno in supertitanio, ma solo dopo che avrò comprato quello che mi interessa davvero collezionare. Spero che questo possa rasserenare l'animo degli snob....


15
Orologi e Co... / Re:Ma esattamente il BLASONE cos'è?
« il: Aprile 02, 2021, 21:20:58 pm »
La domanda che dovreste porvi è: conoscete abbastanza di un dato marchio (non solo nel settore a cui è dedicato questo forum) per asserire con tanta convizione che non ha un "blasone" nei termini descritti da Pessoa67?

Perchè il punto è sempre questo: purtroppo in questo forum si giudica troppo in base ai gusti e non per valutazioni oggettive.

Peraltro aggiungendo sempre una percentuale più o meno elevata (a seconda del personale gradimento per questo o quello oggetto) di snobismo, un vezzo totalmente censurabile, parlando di collezionismo.

Ho apprezzato l'altro intervento sul blasone, ma questo non lo condivido. Siamo su un forum di orologi e consideriamo le cose in questa prospettiva. Se parlassimo di Hyundai su un forum di automobili non potresti dirmi che va paragonata alla Lamborghini perché produce anche delle ottime petroliere. Tornando a Citizen cosa fa di bello oltre agli orologi?
Tornando a Rolex, cosa fa di bello oltre agli orologi? Che senso ha questa domanda, in un forum di orologi, dato che Citizen si occupa solo di segnatempo?
Per il resto, se non apprezzi l'intervento, dimostra che l'apprezzamento (o il disprezzo) per un dato marchio sono dettati da un'approfondita conoscenza dello stesso e non dall'atteggiamento che ho segnalato e che ritengo censurabile sotto tutti i punti di vista.

Pagine: [1] 2 3 ... 176