Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - SoloMeccanico

Pagine: [1] 2 3 ... 164
2
Orologi e Co... / Re:Nuovo arrivo: HYT H3
« il: Oggi alle 09:56:11 »
Se l'orologio è stato comprato con passione sono sicuro che il suo proprietario potrà goderselo ancora per molto tempo.Quanto alla revisione eventuale, sono altrettanto sicuro che si troverà un ex dipendente di HYT che per qualche migliaio di euri riuscirà a mettere le mani sul suo orologio.


3
Orologi e Co... / Re:Ultra piatti, ultra sottili o extra piatti...
« il: Marzo 02, 2021, 16:26:06 pm »
Jaeger-LeCoultre, Cal 849, spessore 1994: 1, 85 mm.

4
Orologi e Co... / Re:Ultra piatti, ultra sottili o extra piatti...
« il: Marzo 02, 2021, 16:13:46 pm »
Jaeger-LeCoultre  Cal 803, anno 1953, spessore 1,64 mm

5
Orologi e Co... / Re:Galleria di quadranti blu!
« il: Marzo 02, 2021, 15:28:25 pm »
Eccomi
Bello!
Grazie :) arrivato pochi giorni fa... un bel Nos nuovo fiammante :) oggi è la prima volta che lo indosso e devo dire che ha un ticchettio molto bello :)
Dimensioni? Altre fotine con luce più angolata?

28mm senza corona :) ogi è a casa il bimbo :) e talmente nuovo che non voglio usarlo troppo :)

Comunque prossimamente mi arriva un bel pacco... un port royal 1970 cal. 34.6 ''high beat'' 36000 bpm con un bel quadrante blu ;)
ottimo!

7
Orologi e Co... / Re:Galleria di Quadranti Verdi
« il: Marzo 02, 2021, 13:29:03 pm »
Nomos Club


8
Orologi e Co... / Re:il mio secondo perpetuale
« il: Marzo 02, 2021, 13:16:27 pm »
Un sentito prego, mi onori con queste parole
Un sentito grazie per questo secondo intervento!  Ora ci tocca studiare!

Se posso... al fine di rendere più facile rintracciare nel tempo discussioni come queste, che arricchiscono il forum (ed i suoi iscritti), marcando la differenza con altri competitors, suggerisco ad admin di creare una sezione speciale, dove possano essere inseriti.
Infine, sarebbe utile una discussione che elenchi tutte le piastre perpetuali presenti sul mercato (e le marche che le incassano), magari con qualche foto, così da permettere ai neofiti di questa complicazione (in primis il sottoscritto!) di permettere una scelta più agevole del/degli prossimo/i acquisti!
Lo so, chiedo molto...  ;D ;)
Ripeto: grazie a te!
Ora speriamo che admin ci accontenti!  ;D


P.S. lo so che io sono l'utente degli elenchi  ::) ma davvero, sarebbe utile anche una discussione, diciamo così, di servizio per capire chi monta cosa e facilitare noialtri neofiti nella scelta del primo perpetuale...

9
Orologi e Co... / Re:il mio secondo perpetuale
« il: Marzo 02, 2021, 13:01:20 pm »
Un sentito grazie per questo secondo intervento!  Ora ci tocca studiare!

Se posso... al fine di rendere più facile rintracciare nel tempo discussioni come queste, che arricchiscono il forum (ed i suoi iscritti), marcando la differenza con altri competitors, suggerisco ad admin di creare una sezione speciale, dove possano essere inseriti.
Infine, sarebbe utile una discussione che elenchi tutte le piastre perpetuali presenti sul mercato (e le marche che le incassano), magari con qualche foto, così da permettere ai neofiti di questa complicazione (in primis il sottoscritto!) di permettere una scelta più agevole del/degli prossimo/i acquisti!
Lo so, chiedo molto...  ;D ;)

10
Orologi e Co... / Re:Ultra piatti, ultra sottili o extra piatti...
« il: Marzo 02, 2021, 12:51:55 pm »
Quella che segue è la traduzione (Bing) del testo del sito, quindi perdonerete qualche castroneria in italiano. Per garantire la conservazione ho deciso di pubblicarle alla fine, caricandole sul server: mi rendo conto che questo costringe l'utente a saltare verso la fine ogni volta che vuole visualizzare quello che dice l'autore, ma almeno così non rischiamo di perderle.
 Con meno di 5,4 millimetri nella sua sezione più spessa, il Jaeger LeCoultre Ultra Thin sembra non più di due millimetri al polso. Forse questo basso profilo è uno dei motivi per cui è così spesso ignorato dagli appassionati di orologi da polso. Forse è la mancanza di cronografo, secondo fuso orario, fase lunare, giorno della settimana, della data o dei secondi. O anche una traccia minuti. Forse si tratta di un licenziamento dell'Ultra Thin come semplice orologio "vestito". Indipendentemente da ciò, con le sue mani sottili ed eleganti Dauphine ora e minuto e pugnale di cinque minuti marcatori, Ultra Thin è un pezzo quasi impeccabile di design e ingegneria. Di persona, questo è un orologio con una perfezione scintillante ed eterea che non può essere trasportato nelle fotografie. È un capolavoro. Forse più di qualsiasi altra Jaeger LeCoultre di produzione attuale, ultra sottile si erge come testimonianza dei talenti straordinariamente ampi e della qualità profonda di un produttore che, preso nel complesso, è probabilmente la grande casa, tra i grandi, della produzione contemporanea di orologi svizzeri.A PARTIRE DA ZEROUltra Thin è un sofisticato prodotto dell'eccellenza Jaeger LeCoultre le spoglie di un orologio molto semplice. Per comprendere veramente l'Ultra Thin è necessario guardandolo in dettaglio, letteralmente pezzo per pezzo.Originariamente realizzato con il calibro 839, un movimento risalente al 1975, la produzione successiva passò al calibro 849. I due movimenti, quasi identici ma per alcuni dettagli, sono 21.600 battiti all'ora, calibri a vento manuale di circa 9 lignes (20,2 millimetri) e 1,85 spessore millimetro. L'839 utilizza 18 gioielli e 121 parti, l'849 19 gioielli e 123 parti. Per il resto sono praticamente identici, l'849 introducendo lievi cambiamenti nella progettazione dei ponti. Tutte le illustrazioni sono del calibro 839 in una cassa in acciaio.La cassa ingannevolmente semplice- un elemento importante dell'originalità l'eccellenza dell'Ultra Thin- è composta da tre parti principali (lunetta, banda, e ritorno), un cristallo di zaffiro, due guarnizioni e otto viti. Ma il design e la costruzione è fantasioso e insolito, e fornisce sia bellezza e benefici funzionali. Unico per un orologio di questa magrezza, Ultra Thin è resistente all'acqua a tre atmosfere ed è robusto sufficiente per l'uso come orologio quotidiano. La cassa è disponibile in acciaio, rosso oro e platino. IL MOVIMENTOMovimenti ultrasottili, grosso modo, quelli sotto due millimetri- sono noti per delicatezza, corsa irregolare, e difficoltà nella manutenzione. Ci sono alcuni ultrasottili Piaget più vecchi che molti orologiai rifiutarsi di lavorare. La flessibilità della piastra e dei ponti, la magrezza ruote (nel sistema di avvolgimento e nel treno ingranaggi), e la estremamente piccola per bilanciere, bilanciere e pallet creano tutti problemi di allineamento che spesso sono quasi impossibili da affrontare. il risultato è scarsa ampiezza, scarse prestazioni posizionali, scarso tasso giornaliero e scarsa Affidabilità.Per quanto riguarda questi problemi, i calibri JLC 839 e 849 sono un genio puro. Questi calibri funzionano con l'affidabilità, la consistenza, e durata dei movimenti due o tre volte il loro spessore. Come questo si realizza è, ancora una volta, nei dettagli della progettazione e della costruzione, così come la qualità della produzione. Credo che i calibri 839 e 849 sono i migliori calibri ultrasottili per orologi da polso mai prodotti.LA PIASTRA PRINCIPALE La piastra principale nuda del calibro 839 ha uno spessore di poco superiore a un millimetro. Un design eccellente, con una rimozione minima del metallo dove non necessario, rende sorprendentemente rigido. Situato con robusti perni di allineamento e viti di grandi dimensioni, i ponti formano una struttura a scatola con la piastra estremamente rigida. A sinistra, il perno del bilanciamento inferiore (1), il perno della ruota di fuga (2), quarto perno ruota (3), perno terza ruota (4), perno ruota centrale (5), apertura per attacco/stelo di avvolgimento (6), e può essere identificata l'apertura per la molla principale (7). Sia l'equilibrio ruota e ruota di fuga sono dotate di protezione completa contro gli urti su entrambe le estremità dei pignoni (gioiello forato, gioiello berretto, molla e alloggiamento). Sorprendentemente, in questo design sottile, le unità d'urto di bilanciamento sono le stesse unità KIF utilizzate nel calibro 889 molto più spesso di JLC, ma montate in assemblee piatte. Le unità della ruota di fuga sono un KIF ancora più basso Design. Il perno della ruota centrale inferiore (mostrato anche destra, dal lato del quadrante) non è esobentato. Questo è relativamente comune in movimenti sottili, anche se può sembrare peculiare al collezionista di orologi abituati a orologi contemporanei troppo gioiello. Mentre un piccolo diametro gioiello è abbastanza forte, uno sottile non lo è, ed è incline a rompere. Così l'uso di un gioiello in questa posizione, mantenendo la canna, il centro ruota, e la terza ruota in allineamento- aumenterebbe lo spessore del Movimento. Una boccola meno resistente, ma più forte e sostituibile (giallo freccia) è un'alternativa. Nel calibro 849, una riprogettazione della canna, ruota del treno, e ponti ruota di fuga ha permesso un gioiello in questa posizione, senza aumento di spessore. Questo è il diciannovesimo gioiello aggiunto al 18 del calibro 839. Le due parti aggiuntive dell'849 sono un ponte separato (e vite a ponte) per la ruota di fuga, che è inclusa nella ruota del treno ponte del calibro 839.L’altezza della molla principale (per un'adeguata potenza di guida senza spessore o lunghezza eccessivi, che richiedono entrambi un barile di diametro) è uno dei problemi di progettazione significativi in un calibro sottile. Quindi viene spesso utilizzata una canna galleggiante. In questo modo si evita lo spessore di una piastra sottostante e ponte sopra la canna già alta. Ma perché i perni della canna trasportano più carico di qualsiasi altra ruota del treno, come accordi galleggianti spesso portano a problemi di rotazione, inclinazione della canna, e scarsa trasmissione di potenza alla ruota centrale.Il calibro 839 utilizza una soluzione al montaggio a botte. Un pergolato a botte elaborato fornisce un cuscinetto centrale grande e integrale. Il pergolato monta la canna nella canna ponte tra la canna e la ruota a cricchetto (che normalmente cavalca direttamente sopra la canna). Il pergolato complesso (a destra) comprende una sezione interno alla canna (1), che è attaccato per mezzo dei tre viti alla sezione esterna (2). Questa sezione esterna fornisce l'ampia superficie portante che cavalca nel foro nel ponte (blu freccia). La ruota a cricchetto è fissata con tre viti (non illustrate) sul retro della parte 2. Come mostrato in alto a sinistra, la canna in realtà cavalca "capovolto" (cioè con copertura verso il basso) nel piatto.Senza una trasmissione di potenza coerente e fluida resto del treno ruota, un orologio non può funzionare correttamente. Il grande diametro superficie portante utilizzata nei calibri 839 e 849 (illustrata anche nel diagramma, a sinistra) è un'ottima soluzione al problema. Adeguatamente lubrificato (con un olio ad alta viscosità come Moebius D-5), dovrebbe fornire prestazioni stabili e lunga durata. Le illustrazioni seguenti mostrano (1) la canna come si vede dal fondo del piatto; (2) la canna e il centro ruota montata sulla parte superiore della piastra; (3) il ponte a botte in posizione sopra il pergolato della canna, le superfici portanti indicate dalle frecce blu; e (4) la ruota a cricchetto a botte attaccata parte superiore della canna (A), e il centro (B), terzo (C), quarto (D) e ruote di fuga (E) in posizione. Si noti che il perno superiore della ruota centrale gioiello è tenuto dal ponte a botte (F). La terza, la quarta e la ruota di fuga condividono un unico ponte (non nell'illustrazione).ALTRI DETTAGLI DI PROGETTAZIONE E COSTRUZIONEIl calibro 839 rivela diversi altri dettagli di design che contribuiscono sia la sua planarità e robustezza. Come illustrato a destra, i due hanno parlato Il bilanciamento della glucidura (A) utilizza raggi angolati (freccia rossa) che consentire al bilanciere di essere montato molto in basso nella piastra, salire ponte a leva pallet (B) e posizionare il cerchio di bilanciamento "canale" (C) tra il ponte a leva del pallet e la piastra principale. Questo la costruzione offre un design estremamente piatto, ma robusto. L'accordo consente inoltre una migliore distanza tra la molla di bilanciamento (D) e l'equilibrio parla sotto e bilancia il c****o sopra (blu "Balance rim" >arrows). L'interferenza della molla di bilanciamento è un problema comune con i movimenti piatti, e la planarità assoluta dell'equilibrio primavera, che a volte è difficile da realizzare, è necessaria in tale Disegni. Il calibro 839 è per fortuna molto meno esigente in questo senso. Il cerchio di bilanciamento nel suo canale che corre sotto il c****o di equilibrio è anche illustrato a sinistra. Il bilancio di 8,4 millimetri è insolitamente grande per un calibro di queste dimensioni, contribuendo alla coerenza di corsa l'orologio. Un altro dettaglio interessante del calibro è l'uso di due pilastri, su entrambi i lati del gruppo di bilanciamento, per evitare qualsiasi pressione sopra il c****o dalla copertina posteriore della custodia. Anche una leggera pressione sopra un bilanciere o un regolatore di ammortizzatori montaggio influenzerà il funzionamento dell'orologio, e molti orologiai hanno meravigliato di quanto bene un movimento sottile corre fino a quando non viene cased. Illustrato destra, questi pilastri possono essere regolati per l'altezza, e quindi definire l'effettiva superficie superiore del movimento.IL QUADRANTEIl quadrante dei calibri 839 e 849 è elegantemente concepito ed eseguita per la funzione e la planarità come piastra superiore. Un classico, semplici, molto belle opere senza chiave e movimento è mantenuto il più piatto possibile. Tuttavia, tutti i componenti rimangono notevolmente robusti. Come illustrato a sinistra con la piastra di copertura rimosse, le parti sono eccezionalmente ben rifinite. Come indicato, questi parti includono la ruota del castello (A); pezzo estraito (B); barra di ritorno (C); primavera di ritorno (D); ruota intermedia (E); seconda ruota intermedia (F); ruota minuti (G); e cannone La commissione per la pesca e lo sviluppo rurale ha approvato all'unanimità la relazione del quadrante, con piastra di copertura in posizione, è illustrato in basso a destra. Si noti che, come in molti calibri, la ritenzione del pezzo di trazione la molla (freccia blu) è integrata nella copertura estremamente elegante. Questa molla mantiene lo stelo in posizioni discrete di avvolgimento o impostazione manuale ed è responsabile della resistenza e del detent che si sente nel muoversi la corona da una posizione all'altra. Le primavera di ritorno (freccia gialla), mantiene lo stelo e la corona nella posizione di avvolgimento normale (cioè contro il caso). La copertina è anche responsabile per mantenere la ruota intermedia, la seconda ruota intermedia e il minuto Ruota.IL MOVIMENTO FINITOOltre all'assemblaggio già illustrato, l'installazione di il ponte del treno ruota (freccia gialla, in basso a sinistra); equilibrio, equilibrio molla e bilanciere c****o (freccia blu); la ruota di trasmissione (verde freccia); il clic del cricchetto (freccia bianca); e la ruota delle ore e la rondella di quadrante (sopra il pignolo del cannone, sul quadrante) completano il Assemblea. Come illustrato, il treno a ruote ponte tiene i perni superiori per la terza, quarta e le ruote di fuga, quest'ultimo con protezione contro gli urti (freccia rossa). La trasmissione ruota trasmette avvolgimento alla canna molla principale da corona, gambo, castello ingranaggio, e pignone di avvolgimento (o ingranaggio corona). Il clic del cricchetto impedisce lo srotolamento del pergolato canna, costringendo così la canna stessa a rilassarsi e guidare la ruota centrale.INVOLUCRO DELL'OROLOGIOCome mostra a destra, il quadrante (a faccia in giù, freccia blu) è attaccato al movimento assemblato. Due piedini di quadrante (pali saldati sul retro del quadrante) sono inseriti in fori nel lato del quadrante del piatto. I piedi sono fissati con viti inserite nel bordo della piastra (freccia rossa). Tutti i marcatori sul quadrante vengono applicati e attaccato con piccoli perni sporgenti attraverso il quadrante. I perni sono saldati in posizione e a filo terra (freccia verde). Questa fotografia illustra anche i perni di allineamento utilizzati su tutti i ponti per la precisione di allineamento e rigidità della struttura (piccole frecce gialle). Come calibro ultrasottile, rigidità e allineamento sono anche un importante problema con la custodia ultrasottile. La flessibilità di un caso non consente tenuta costante e sconfigge la polvere e la costruzione resistente all'acqua. Una custodia flessibile può anche contribuire alla flessione del movimento stesso. Casi mal progettati sono stati probabilmente un problema altrettanto significativo con orologi ultrasottili come movimenti mal progettati. Fortunatamente, JLC ha fatto un ottimo lavoro con la custodia Ultra Thin. Come spettacolo a sinistra, tutte e tre le parti principali sono progettate per contribuire alla rigidità. Le la fascia della cassa viene incanalata per una maggiore rigidità (freccia blu, interno) ed è un unico pezzo, senza distanziale separato, progettato appositamente per il calibro 9 ligne. La band ha anche due canali ad arco di circa 90 gradi- uno ciascuno in alto e in basso - che corrispondono a sporgenze su la lunetta (frecce gialle). Questa costruzione blocca rigidamente la lunetta alla banda e fornisce una rigida costruzione in scatola che si arruola anche la rigidità del cristallo di zaffiro. La lunetta è attaccata con quattro viti (in basso a sinistra, freccia blu) che si estendono attraverso la parte posteriore la banda in avanti nella lunetta. Il case back si attacca anche alla band con quattro viti più piccole (freccia rossa) e serve ad irrigidire ulteriormente il caso. Una volta installato il movimento nella custodia, la piastra di movimento confina perfettamente con il bordo interno della banda ed è bloccata in posizione con due viti di grandi dimensioni (a destra). La rigidità è di nuovo migliorata. È attraverso tale attenzione per progettare dettagli e qualità di produzione che JLC è in grado di produrre un orologio da polso affidabile e resistente all'acqua di tale magrezza.ConclusioniCi sono pochissimi elementi del Master Ultra Thin che costituiscono nuove tecnologie, o, anzi, che sono anche unici per questo orologio. Infatti, ad eccezione dell'ingegneria contemporanea la cassa, l'Ultra Thin è un capolavoro dell'orologeria classica svizzera. Ma la coerenza dell'attenzione ai dettagli ingegneristici e lo straordinaria alto livello di qualità produttiva hanno prodotto un insieme che è molto più e, esteticamente, molto meno- della combinazione della sua Parti. Credo che sia giusto dire che questo è il miglior orologio da polso ultrasottile mai prodotto. Ma io si azzarderebbe anche che questo è tra i migliori orologi in contemporaneo produzione, indipendentemente dalla complessità. Il Master Ultra Thin è probabilmente un orologio che, tra i produttori svizzeri, avrebbe potuto essere prodotto solo di Jaeger LeCoultre. Non ci sono, in tutta la Svizzera, nessun altro con le capacità di progettazione e produzione per concepire ed eseguire questo orologio con un'attenzione così incessante alla qualità. Per tutta la sua semplicità di aspetto, l'Ultra Thin è un vero capolavoro eguagliato da solo un piccolo manciata di altri orologi da polso.
 
 
 
 

11
Orologi e Co... / Re:Galleria di quadranti blu!
« il: Marzo 02, 2021, 12:51:32 pm »
Eccomi
Bello!
Grazie :) arrivato pochi giorni fa... un bel Nos nuovo fiammante :) oggi è la prima volta che lo indosso e devo dire che ha un ticchettio molto bello :)
Dimensioni? Altre fotine con luce più angolata?

12
Orologi e Co... / Re:Cinturini Artigianali: chi li produce
« il: Marzo 02, 2021, 12:50:55 pm »
Molto bello, anche se io preferisco la pelle con grana più.... grossolana.

14
Orologi e Co... / Re:Cinturini Artigianali: chi li produce
« il: Marzo 01, 2021, 15:11:50 pm »
Questo appena finito per il Navitimer. Domani mi verrà spedito. Lo vedrete montato.
Chi lo ha fatto?

15
Orologi e Co... / Re:Ulysse Nardin chrono 531-22
« il: Febbraio 28, 2021, 18:26:09 pm »
Aggiungo che sei anche stato fortunato a trovarlo con il cinturino originale, comprensivo di "attrezzo", perchè io ne ho visti con cinturini privi dell'accessorio, anche se con fibbie originali (quindi potrebbero essere stati venduti così).

Pagine: [1] 2 3 ... 164