Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - SoloMeccanico

Pagine: [1] 2 3 ... 105
1
Orologi e Co... / Re:Parliamo dei Gérald Genta
« il: Marzo 23, 2020, 19:13:02 pm »
Alcune foto del fondello dell'esemplare di cui abbiamo tanto parlato:







2
Orologi e Co... / Re:Saltarelli con buon rapporto q/p
« il: Marzo 23, 2020, 19:10:05 pm »
Un altro saltarello di René Marchal:









E' in vendita da parecchio, quindi credo che si possa acquistare anche a meno del prezzo richiesto.




3
Un appello,lasciamo da parte la politica e le sue implicazioni.
Discuterne e' sterile ed improduttivo.
Accetto questo invito, a cui unisco quello di rileggere bene quello che si è scritto prima di premere il tasto invio.

La mia passione al tempo del corona virus? Fino a ieri sera la sfogavo con robuste ricerche in rete, da oggi, dato che wind sembra non garantire più velocità ed essendo costretto ad usare il cell come modem, nemmeno più quelle....

4
Orologi e Co... / Re:Saltarelli con buon rapporto q/p
« il: Marzo 23, 2020, 17:42:45 pm »
Platina di calabrese cosa significa? La base è sempre eta. Non credo sia un movimento progettato e costruito da VC
Il motore è certamente un ETA, per il resto è esattamente uguale al Baladin:
http://zorigami.free.fr/odd_watches/j_marcel.htm






5
Grazie fabri.

Come si evince dalla foto non si vedono le sfere con la cassa in posizione normale,per poter leggere l'ora bisogna alzare il movimento di 90 gradi.Movimento che e' lo steso F.Piguet 71 che troviamo sugli U.Nardin.
Bellissimo!
Purtroppo, che io sappia, in vendita c'è solo l'UN.
Mi sono espresso male: volevo dire che purtroppo la mia personale conoscenza di esemplari in vendita si limita a quello con brillanti di cui abbiamo ammirato le foto.
Volevo dire che sarebbe bello se si riuscisse a trovarne altri....

6
Orologi e Co... / Re:Saltarelli con buon rapporto q/p
« il: Marzo 23, 2020, 17:33:00 pm »
Il Baladin e' pero' imbattibile per rapporto qualita'-prezzo.
Questo lo trovo su ebay a 3k: mi sono sempre chiesto se in trattativa privata sarebbe diposto a cedere qualcosa.
Sempre con la platina di Calabrese esistono i Jean Marcel Mistery:


7
Orologi e Co... / Re:Dubbio su Daniel Roth mai visto
« il: Marzo 23, 2020, 17:28:59 pm »
Però da un bravo restauratore (magari nei pressi di Bologna) si può far riparare. Magari si tira giù un qualche cento e e via. Per l’amante del genere o l’appassionato stretto lo prende. Se a me piacesse lo prenderei (ma non mi piace neanche un po’).
Secondo me è proprio fuori mercato come dice Alessandro.
33mm, di un marchio non noto oggi chi te li da?
Credo che sia la considerazione che abbiamo fatto un pò tutti: design fermo agli anni '80 e prezzo alto (in relazione al costo del restauro)prendono il sopravvento su tutte le qualità.

8
ragazzi, fatemi dire due cose:
1) da divano siamo tutti ct, presidenti del consiglio ecc.ecc. non credo sia un mestiere facile adesso. nessuno si è trovato in questa situazione, e sia sinistra che a dx è stato detto tutto e il suo contrario. Dopodichè anche in altri paesi che noi potremmo reputare  più civili di noi il casino è alto e sarà a breve ancora più alto. Noi avevamo davanti la cina e non abbiamo imparato, questi hanno davanti cina e italia e fanno gli stessi errori. ergo non mi lamenterei eccessivamente.
2) per l'economia si dovrebbe fare di più, certamente. ma, again, non è facile fare, soprattutto con i vincoli di bilancio che abbiamo. che adesso l'europa ha allentato e che ci consentiranno manovra in più. però di nuovo, facile lamentarsi dal divano. chiaro che adesso soffrono aziende e professionisti. che sono però quelli, non tutti ovviamente, di certo non chi scrive qui, che quando possono non dare il dovuto non lo danno e trovano mille modi per non dare. colpa dei tagli? certamente, colpa dei vincoli eu, certo almeno in parte. però colpa anche dei 100 mld di evasione/anno del nostro amato paese. Facile fare i donatori quando ne hai evasi molti di più.
3) non ho visto da nessuno a nessun livello un minimo di mea culpa. di come i soldi sono stati spesi. abbiamo migliaia di soldati per fare un esempio: sono stipendi, pensioni ecc.. a che c****o servano me lo dovete dire; è stato mai tagliato seriamente là? non mi pare. i tagli si fanno alla sanità e alla ricerca. ciò per dire che noi come paese le risorse le spendiamo male, malissimo.

siamo tutti sulla stessa barca abbastanza affondante. parliamo di orologi che è meglio..
Non concordo nemmeno con una virgola con questo intervento che ritengo, serenamente&pacatamente, qualunquista e da ct della nazionale.
1) al governo c'è la sinistra, la stessa forxa politica che nelle regioni dove governa ha chiuso ospedali e tagliato posti letto, una realtà che in stanno facendo finta di dimenticare.
Era responsabilità del governo di sinistra dover ragionare su quanto sta accadendo in cina, accorgersi che la regione dove è sita wuhan (e che i cinesi hanno chiuso militarmente) ha una popolazione quasi pari a quella italiana.
Quanto all'opposizione, rappresentata in questo periodo storico dal centrodestra, ha poco da fare: ricordo che non può nemmeno opporsi alla chiusura del parlamento ed è ridotta a chiedere l'intervento del presidente della repubblica, eletto a sua volta da una maggioranza di centrosinistra, maggioranza che tiene in vita artificiosamente unicamente per perseguire il personalissimo scopo di garantirsi la rielezione.
2) i vincoli e le norme della ue, anche oggi, come al solito valgono solo per il nostro paese e solo perchè i governi di centrosinistra hanno deciso di seguirli pedissequamente. Non devo poi ricordare chi ha fortemente voluto il cambio euro/lira. Dare poi la colpa all'evasione fiscale è facile quanto fare la squadra ideale della nazionale del 1982.3) le forze armate, dai primi anni '90, subiscono tagli continui: so bene di cosa parlo in quanto sono un ufficiale in congedo dell'Esercito. E' una fortuna che i pochi reparti ed assetti superstiti continuino a garantire un livello sufficiente di efficienza.
Faccio un esempio concreto: a Taranto, la mia città, esiste un ospedale militare molto grande, fisicamente isolato dal resto della città da mura altissime, che potrebbe agevolmente supportare gli ospedali pugliesi o di altre regioni, accogliendo anche i malati contagiosi che potrebbero arrivare via mare o per via aerea: purtroppo i continui tagli lo hanno trasformato in un guscio vuoto, con interi padiglioni che sono ormai solo stanzoni vuoti, privi anche dei vecchi letti risalenti agli anni '40 del secolo scorso, venduti come ferro vecchio.
Tornando all'attuale governo di sinistra, data l'attuale emergenza, posto che tutte le operazioni di addestramento della NATO sono state sospese, posto che alcune operazioni militari (leggi: missioni di "pace") erano verosimilmente inutili anche quando sono state approvate (e anche qui parlo per esperienza personale), perchè non richiamare almeno una parte dei tanti reparti attivi all'estero per rischierarli in Italia e, soprattutto, risparmiare qualche soldino? La domanda finale poi, "a che c...o" servono, denota molta ignoranza (oltre al qualunquismo che ho già denunciato) anche della Costituzione e del ruolo che affida alle FF.AA., che servono eccome, se un governo preparato e consapevole decide di utilizzarle.

Questi i miei due centesimi di maledetto euro.


gent.mo, in altri lidi per un intervento del genere saresti stato bannato. Non per le opinini personali che hai, che rispetto, pur non condividendole, ma che ti segnalo non sono fatti; la cosa grave è dare dell'ignorante ad altri utenti qui, ed in particolare al sottoscritto che è il moderatore: mi pare la via più rapida per accorciarsi con merito la permanenza. Nei forumvigono dei regolamenti che alcuni devono far rispettare. Ecco, quello sono io. Il mio intervento voleva essere neutro. Non serviva commentare o controbattere, soprattutto nel modo suddetto. Il mio è un ammonimento, che ti serva da lezione perchè al prossimo insulto si va in cantina. e siccome leggo che sei stato ufficiale dell'esercito, allora questo è un ordine. Punto.
Questo intervento, non entrando nel merito di quanto ho detto, rende manifeste le mie ragioni e conferma quanto ho scritto.
Quanto al resto: certo, puoi bannarmi se credi, il forum è tuo e lo gestisci come meglio ritieni con legittima autorità, naturalmente gli astanti rimarranno liberi di considerare la questione e di farsi una personale opinione in merito, soprattutto sulle parti che ho contrassegnato in neretto..
Infine ricordo, a me stesso innanzitutto, che la Costituzione Italiana, sebbene soggetta ad interpretazioni in tanti, troppi punti, per altri argomenti è ben chiara e conoscerla è inannzitutto un diritto, ma soprattutto un dovere per ogni cittadino italiano.


9
Grazie fabri.

Come si evince dalla foto non si vedono le sfere con la cassa in posizione normale,per poter leggere l'ora bisogna alzare il movimento di 90 gradi.Movimento che e' lo steso F.Piguet 71 che troviamo sugli U.Nardin.
Bellissimo!
Purtroppo, che io sappia, in vendita c'è solo l'UN.

10
ragazzi, fatemi dire due cose:
1) da divano siamo tutti ct, presidenti del consiglio ecc.ecc. non credo sia un mestiere facile adesso. nessuno si è trovato in questa situazione, e sia sinistra che a dx è stato detto tutto e il suo contrario. Dopodichè anche in altri paesi che noi potremmo reputare  più civili di noi il casino è alto e sarà a breve ancora più alto. Noi avevamo davanti la cina e non abbiamo imparato, questi hanno davanti cina e italia e fanno gli stessi errori. ergo non mi lamenterei eccessivamente.
2) per l'economia si dovrebbe fare di più, certamente. ma, again, non è facile fare, soprattutto con i vincoli di bilancio che abbiamo. che adesso l'europa ha allentato e che ci consentiranno manovra in più. però di nuovo, facile lamentarsi dal divano. chiaro che adesso soffrono aziende e professionisti. che sono però quelli, non tutti ovviamente, di certo non chi scrive qui, che quando possono non dare il dovuto non lo danno e trovano mille modi per non dare. colpa dei tagli? certamente, colpa dei vincoli eu, certo almeno in parte. però colpa anche dei 100 mld di evasione/anno del nostro amato paese. Facile fare i donatori quando ne hai evasi molti di più.
3) non ho visto da nessuno a nessun livello un minimo di mea culpa. di come i soldi sono stati spesi. abbiamo migliaia di soldati per fare un esempio: sono stipendi, pensioni ecc.. a che c****o servano me lo dovete dire; è stato mai tagliato seriamente là? non mi pare. i tagli si fanno alla sanità e alla ricerca. ciò per dire che noi come paese le risorse le spendiamo male, malissimo.

siamo tutti sulla stessa barca abbastanza affondante. parliamo di orologi che è meglio..
Non concordo nemmeno con una virgola con questo intervento che ritengo, serenamente&pacatamente, qualunquista e da ct della nazionale.
1) al governo c'è la sinistra, la stessa forxa politica che nelle regioni dove governa ha chiuso ospedali e tagliato posti letto, una realtà che in stanno facendo finta di dimenticare.
Era responsabilità del governo di sinistra dover ragionare su quanto sta accadendo in cina, accorgersi che la regione dove è sita wuhan (e che i cinesi hanno chiuso militarmente) ha una popolazione quasi pari a quella italiana.
Quanto all'opposizione, rappresentata in questo periodo storico dal centrodestra, ha poco da fare: ricordo che non può nemmeno opporsi alla chiusura del parlamento ed è ridotta a chiedere l'intervento del presidente della repubblica, eletto a sua volta da una maggioranza di centrosinistra, maggioranza che tiene in vita artificiosamente unicamente per perseguire il personalissimo scopo di garantirsi la rielezione.
2) i vincoli e le norme della ue, anche oggi, come al solito valgono solo per il nostro paese e solo perchè i governi di centrosinistra hanno deciso di seguirli pedissequamente. Non devo poi ricordare chi ha fortemente voluto il cambio euro/lira. Dare poi la colpa all'evasione fiscale è facile quanto fare la squadra ideale della nazionale del 1982.3) le forze armate, dai primi anni '90, subiscono tagli continui: so bene di cosa parlo in quanto sono un ufficiale in congedo dell'Esercito. E' una fortuna che i pochi reparti ed assetti superstiti continuino a garantire un livello sufficiente di efficienza.
Faccio un esempio concreto: a Taranto, la mia città, esiste un ospedale militare molto grande, fisicamente isolato dal resto della città da mura altissime, che potrebbe agevolmente supportare gli ospedali pugliesi o di altre regioni, accogliendo anche i malati contagiosi che potrebbero arrivare via mare o per via aerea: purtroppo i continui tagli lo hanno trasformato in un guscio vuoto, con interi padiglioni che sono ormai solo stanzoni vuoti, privi anche dei vecchi letti risalenti agli anni '40 del secolo scorso, venduti come ferro vecchio.
Tornando all'attuale governo di sinistra, data l'attuale emergenza, posto che tutte le operazioni di addestramento della NATO sono state sospese, posto che alcune operazioni militari (leggi: missioni di "pace") erano verosimilmente inutili anche quando sono state approvate (e anche qui parlo per esperienza personale), perchè non richiamare almeno una parte dei tanti reparti attivi all'estero per rischierarli in Italia e, soprattutto, risparmiare qualche soldino? La domanda finale poi, "a che c...o" servono, denota molta ignoranza (oltre al qualunquismo che ho già denunciato) anche della Costituzione e del ruolo che affida alle FF.AA., che servono eccome, se un governo preparato e consapevole decide di utilizzarle.

Questi i miei due centesimi di maledetto euro.

11
Farage ha detto che presto l'Italia seguirà l'esempio del Regno Unito.
Che dire? SPERIAMO PRESTO!


Sono assolutamente D'ACCORDO!
La mia unica perplessità è sull'incapacità e la sudditanza dei nostri governanti di voler uscire dalla rotta, anche ora che la possibilità di una decisione di tale portata diventa percorribile e ce l'hanno messa su un piatto d'argento.
L'Europa in quanto tale è risultato un castello di carte costruito ad hoc per controllare meglio i paesi e dettare le regole dell'universo "dell'indebitamento"....
Un piccolo virus ha reso palese anche a chi era ancora un sostenitore dell'Europa ai tempi della Brexit, che le nazioni sono state illuse da un sistema strategicamente studiato, non per prosperare e vivere meglio, ma per arricchire oscenamente pochissimi individui, indebitando ed impoverendo la quasi totalità della popolazione.
Basterà ricordarsene quando il tiranno ci concederà di tornare a votare....

12
In questi giorni di ozio forzato penso di aver scoperto chi abbia concepito e realizzato lo squelette "segreto" di Ulysse Nardin.


le pietre a periferia rotore ricordo di averle viste usare da Schaffo.

Ecco, mi sono innamorato!

13
È giustificato ed è più che comprensibile lo sgomento degli imprenditori rispetto a certe decisioni errate del governo.
Io però, forse controcorrente, in questo momento drammatico mi sentirei anche di citare:

Provate a pensare di essere francesi, di avere un presidente che chiude tutto da mezzanotte ma che l'indomani vi invita ad andare a votare nonostante oltre 6.500 contagiati.

Poi provate a pensare di essere tedeschi, con la vostra cancelliera che annuncia un probabile contagio che coinvolgerà il 70% della popolazione senza prendere grosse decisioni.

Fate ancora finta di essere inglesi, con il primo ministro che annuncia che molti dovranno abituarsi a perdere i propri cari, come se fosse una cosa normale, in attesa di vedere morire oltre 400.000 persone.

Provate a sentirvi spagnoli, e vedere il vostro presidente Sanchez che dichiara lo stato di allarme chiudendo tutto ed emulando l'Italia, solo quando scopre che la moglie è positiva al tampone, come se 7500 casi non fossero sufficienti.

Infine provate a sentirvi statunitensi, dove un presidente, fotografato con un positivo, prima si rifiuta di fare il test, poi lo fa e offre un miliardo di dollari ad una casa farmaceutica per avere in esclusiva il vaccino poi dichiara lo stato di emergenza e il suo popolo fa la fila fuori i negozi, ma non solo quelli alimentari, ma sopratutto quelli di armi e munizioni.

Bene, ora vorrei chiedere a tutti: in quali di questi paesi vorreste vivere in questo periodo?
Perché ripeto sempre la famosa frase di Marchionne "a volte dovremmo vergognarci meno, molto meno di essere Italiani".
Preferisco vivere in un paese dove i governatori che hanno chiuso ospedali e tagliato posti letto NON ricevono un tampone in forma privata quando lo stesso NON è disponibile per i lezone dove i focolai mietono vittime ogni giorno e dove gli stessi NON ricevono cure private di antivirali, rinveninuti e somministrati non si sa come e non si sa da chi mentre intorno a loro la gente muore perchè non riesce a farsi ricoverare in terapia intensiva.

E, per la cronaca, sono orgoglioso di essere italiano.

14
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Marzo 19, 2020, 18:42:44 pm »
Corum Jolly Roger da tavolo....











15
Orologi e Co... / Re:Galleria di Quadranti Verdi
« il: Marzo 19, 2020, 15:46:31 pm »
Con il verde la speranza mai si perde!






verde con un senso!!

Malachite e platino. Ha il senso di buttare via 40.000 euro.
credo intendesse dire che il colore ha un senso per via del materiale con cui è fatto il quadrante...
Comunque, per risparmiare:


Pagine: [1] 2 3 ... 105