Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Fabrizio Rotoloni (persson)

Pagine: [1] 2 3 ... 14
1
Orologi e Co... / Re:zaffiro o vetro minerale?!?!?!
« il: Agosto 13, 2020, 16:09:28 pm »
esattamente

2
Orologi e Co... / Re:zaffiro o vetro minerale?!?!?!
« il: Agosto 13, 2020, 12:58:28 pm »
Magari non serve a niente, ma vista la cifra, uno si toglie lo sfizio.
Grazie per la condivisione.
Prego.
Si mi é venuta la curiositá qualche giorno fa, guardavo su ch24 un el primero da donna il cui venditore mi informava di aver sostituito il vetro zaffiro originale, graffiato, con un altro, sempre zaffiro ma non originale Zenith (e difatti sapendo all'incirca il costo di quello originale, non poteva essere possibile dato il valore di vendita dell'orologio)... allora mi sono messo a cercare informazioni sul come riconoscere un vetro zaffiro puro, da uno non puro (esistono mescole di corindone "allungate" con quarzite, vetro, ecc.) da uno in vetro minerale... e tra le varie cose trovate mi sono imbattuto in questo oggetto.
Come hai detto tu, dato il prezzo, é un aggeggino curioso da avere e pur non essendo precisissimo... ti da la possibilitá di riconoscere subito diamanti veri da falsi, zaffiri veri da quelli non puri, ecc. con un grado di attendibilitá molto alto.

3
Orologi e Co... / Re:zaffiro o vetro minerale?!?!?!
« il: Agosto 13, 2020, 12:34:42 pm »
Qui trovi la spiegazione con tabelle di raffronto tra vari materiali.
In questo strumento i valori rilevati vengono convertiti sui valori della scala Mohs (da 1 a 10), come vedi il corindone puro è circa 9, il vetro circa 6.

4
Orologi e Co... / zaffiro o vetro minerale?!?!?!
« il: Agosto 12, 2020, 21:15:10 pm »
Come si puó distinguere un vetro zaffiro puro da uno in vetro minerale?
C'é chi parla di sentire le differenze al tatto, chi alla vista, chi usa metodi piú o meno empirici...
Un metodo certo é utilizzare bulini graduati secondo i gradi della scala Mohs... ma é un pelino invasivo!  :D
Io per una sedicina di euro, spedizione inclusa, ho preso questo oggettino che misura la conduttivitá termica e direi che... funziona!

5
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 12, 2020, 12:14:12 pm »
E per punizione, vi beccate questo!
Questo mi riporta alla mente il periodo "esoterico" di Corum (e che non amavo affatto)... Che poi non si se si trattò solo si un periodo o ancora è in auge

6
Orologi e Co... / Re:Rivista Patek Philippe
« il: Agosto 10, 2020, 23:14:20 pm »
anche se non é proprio il topic adatto, lo riesumo senza doverne aprire uno nuovo.
Dato che a pagina 15 se ne faceva menzione, eccocvi un bel video di qualche anno fa sulla creazone del Patek Philippe Grandmaster Chime.
Buona visione...

video

p.s. a 5:50... se vedevo un mio tecnico aprire un micrometro prendendolo dalla frizione e facendola sgranare in quel modo... lo avrei cacciato a pedate nel sedere!

P.s.2 a 7:59... hanno buone intenzioni... per l'indicazione dell'anno del calendario perpetuo hanno messo dischi che potenzialmente possono arrivare al 9999! mica male! :D

7
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 10, 2020, 22:05:53 pm »
Ecco guarda, per me i 37,5mm del Nomos sono davvero il minimo sindacale tollerabile e dovessi dirti... direi che è piccolo piuttosto che giusto.

8
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 10, 2020, 21:42:02 pm »
Mi spiace Stefano ma é una sensazione che conosco e che non amo affatto...  questo é anche uno dei vari motivi per il quale il mio Nomos Tangente (e quello é 37,5 non 33) resta nella sua "bara di legno" (e mi piange il cuore per questo).
Tra l'altro, anche il mio Open sta comodamente nascosto sotto il polsino della camicia, sempre, e resta molto discreto.
Portare un'orologio della misura del 5959, dato che fai riferimento a capi d'abbigliamento,  mi creerebbe lo stesso disagio che proverei ad indossare uno smoking con i pantaloni a "saltafosso" che mi scoprono metá calzino bianco... intollerabile ed inguardabile per me.
In piú, trovo davvero brutte quelle anse così sproporzionatamente lunghe, che lasciano tutto quello spazio tra cinturino e cassa. Per me la parte piú esterna e centrale della circonferenza della cassa deve toccare il cinturino (la cassa Chronomaster dell'El Primero, a metá altezza, ha due incisioni orizzontali ad ore 12 e 6, lunghe circa mezzo centimetro, proprio a tal scopo).

p.s. comunque il problema non si pone... 220.000 euro circa, bastano ed avanzano a farmi desistere, fosse pure perfetto nelle dimensioni! :D

9
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 10, 2020, 19:31:06 pm »
Ecco a cosa mi riferisco, io un orologio così non lo porterei mai (e ripeto, per me è il più bel crono di sempre), alla pari di come non andrei mai in giro con un "Egiziano" di Panerai.

10
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 10, 2020, 16:33:29 pm »
...Sono niente ma se uso il macchinone o l'orologione divento qualcuno.
Mi sembra molto lineare,non contorto.

E fortuna non volevi offendere nessuno!... Quindi donne con il Suv e/o con l'orologione, rassegnatevi, siete niente, è scritto nelle leggi del mondo. :D
Tornando agli orologi io trovo ridicoli orologi eccessivamente grandi su polsi piccoli quanto orologi eccessivamente piccoli su polsi grandi.
Se dovessi dire quale sia il più bel cromo che abbia mai visto è di certo la ref. 5959 di Patek... Ma é un 33mm... Un "bottone da cappotto" per buona parte dei polsi, mio compreso.
Chiaramente l'Open è mio ma cmq Eleonora una misura di cassa come quella la indosserebbe volentieri e non ci vedo nulla di strano, la cassa da ansa ad ansa è 46mm e la parte di appoggio del suo polso è circa 50mm, quindi al di la dell'effetto foto, le anse cadono completamente nel polso.
Idem per i 45mm del Corum tourbillon in oggetto, data la sua costruzione la misura, pur non piccola e non per tutti i polsi, la
trovo adeguata all'oggetto.

11
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 10, 2020, 10:05:07 am »
Non capisco quale possa essere ma se le fa piacere non ci sono problemi.
Accomunò la visione con quella di gentili signore che vanno a fare la spesa a bordo di suv smisurati

esatto, non c'é nessun problema, é semplicemente questo, comprendere che il mondo é bello perché é vario, da sempre (come puoi vedere dalle immagini che allego).
Comprendendo ció magari si potrá anche avere una visione meno "egocentrica" degli oggetti (che porta a volte a convincersi di "cospirazioni impositive a fini commerciali" ad esempio) e si puó evitare in rischio di (s)cadere in valutazioni sul (cattivo) gusto altrui.

12
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 09, 2020, 22:38:09 pm »
Non è di cattivo gusto,di più.
a ok, aspetta chiedo...

Edit
L'interessata mi chiede di riferire che, è esclusivamente un tuo problema... :D
(ambasciator non porta pena...)

13
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 09, 2020, 18:01:18 pm »
cosa?

14
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 09, 2020, 13:51:39 pm »
Altrimenti come farebbero a vendere prodotti la cui durata è pressoché infinita?

come hanno fatto da sempre, cambiando, quadranti, lancette , apposizioni, forme di casse e bracciali, complicazioni, informazioni, formato delle informazioni (ad esempio un datario a finestra puó diventare a lancetta e viceversa)... la dimensione della cassa é solo uno dei tanti fattori da mettere sul tavolo.
A me non piacciono i 45mm, a me piace l'armonia e la congruitá di un oggetto, su una cassa Chronomaster di "prima generazione", un calibro da 30mm come é l'El Primero, sulla versione da 40mm sta molto bene, su quella da 45mm diventa ridicolo, affogato in quella ciambella enorme intorno, su casse Chronomaster attuali (quelle tipo anni '70) vuoi anche per la forma del fondello intorno allo zaffiro la cosa cambia molto e casse da 44-45mm non "mortificano" il calibro come nel caso precedente.
Un calibro 99.1 della Dornbluth a mio avviso é perfetto nella sua classica cassa da 42mm, molto meglio li che in quella da 40 del modello medium...
Ora veniamo al polso, un orologio pulito e classico come il Dorn, richiede una certa "presenza" e i suoi 42mm li vedrei bene al polso di quasi tutte le persone che conosco.
Questo Corum Tourbillon a me sembra ben bilanciato e sia per l'effetto di sospensione delle ruote che per le grandi superfici di zaffiro che amplificano ed illuminano tutto ció, in un diametro minore sarebbe troppo "affollato" nei i componenti e 45mm sono troppo pochi per un tasca decente.
Tra l'altro bellissima l'indicazione della riserva di carica in verticale sulla carrure!
Questo é come si presenta una cassa di forma classica da 40mm su un polso da donna di 16cm.
Non mi sembra una cosa assurda, anzi.

15
Orologi e Co... / Re:Parliamo di Corum
« il: Agosto 08, 2020, 22:44:20 pm »
Ma come non prendere in considerazione le dimensioni in un orologio da polso?
Cioè se un orologio non posso indossarlo che me ne faccio?

e chi non le prende?
E perché dare per scontato che se una cosa non sta bene di misura a te non debba stare bene a nessuno?!
Io non sono un gigante, sono alto 1 metro e 79 e peso 78kg, il mio polso è da 18cm e la parte superiore di appoggio all'orologio è da 6cm circa, quindi un diametro da 45mm con anse a me sta bene, mentre la misura che qui leggo da molti ritenuta ideale, 34-36mm a me starebbe ridicola.
Credo che ognuno sappia bene quello che gli può stare e quello che non gli si addice, senza doverlo ribadire ogni volta.
Ma pensate che i produttori fanno 'i farmacisti"?... E non sappiano quali caratteristiche e specifiche debbano avere i loro prodotti per essere venduti?

Molto bello in calibro del tourbillon volante, effetto estetico notevole.

Pagine: [1] 2 3 ... 14