Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - e.m.

Pagine: [1] 2 3 ... 85
1
Orologi e Co... / Re:Orologi personaggi pubblici
« il: Agosto 21, 2019, 21:04:26 pm »
Uno peggio dell'altro.

2
Orologi e Co... / Re:Scelta su crono, budget max 5k
« il: Agosto 21, 2019, 16:43:24 pm »
Mi spiace ma non ho un pc e da telefono non riesco.

3
Orologi e Co... / Re:Scelta su crono, budget max 5k
« il: Agosto 21, 2019, 09:09:00 am »
Se posso aggiungere un orologio X fansie che è un mio vecchio pallino.

Heuer Carrera re-edition 1964
A me piace col quadrante nero, ma esiste anche in altre versioni, argentè e marroncino chiaro.
Misure 36mm x 13mm e calibro lemania 1861, prezzo di un usato circa 3k, ma credo sia ben trattabile.
Certo forse scendiamo un pò dal FP 1185, ma ritroviamo un calibro manuale che è un classico di robustezza e storia.

questo è proprio bello,avuto un paio di volte sia nero che bianco è devo dire che è uno dei pochi Heuer attuali degni di nota..
Con la stessa cifra e con il medesimo calibro ma molto più rifinito ci sono gli Universal in oro...
Quali?
Anche a me non dispiacerebbe un orologio animato dal 1861, ma non digerisco il fatto che anche maison molto famose ne incassano la versione con il pezzetto di "plastica"....
Per questo motivo rimarrei sul 1185.
Fine anni 80,niente plastica,finitura dei calibri lusso.

4
Orologi e Co... / Re:Stima Paul Picot 4352SRG - CR/BR
« il: Agosto 20, 2019, 12:04:01 pm »
2k corrispondono al 60% circa di 4,6k.

Concordo anch'io con questa valutazione.

5
Bisogna vedere se...
certo che si ma da non amanti del vintage molti parametri vi sfuggono.

6
Quanto paghiamo un singolo orologio non ha valore alcuno.
Penso che ognuno di noi abbia pagato a volte troppo ed a volte poco.

7
Orologi e Co... / Re:Stima Paul Picot 4352SRG - CR/BR
« il: Agosto 20, 2019, 11:15:27 am »
Salve, qualcuno può aiutarmi a dare il valore reale del mio Paul Picot 4352SRG - CR/BR?
Acquistato a settembre 2018 ancora in garanzia della casa.
Grazie

Il valore reale  non esiste, il valore reale è quello nel momento in cui qualcuno mette mano al portafogli e tira fuori il grano.
Comunque se lo hai pagato a prezzo pieno di listino varrà un 30% del suo valore, se lo hai preso da reseller con sconto del 25-30% varrà la metà di quello che hai speso.
Mi spiace Ale ma il valore è sempre lo stesso,indipendentemente da come se ne sia venuti in possesso.

8
Orologi e Co... / Re:Stima Paul Picot 4352SRG - CR/BR
« il: Agosto 20, 2019, 11:13:26 am »
Non è oro ma acciaio-oro,il che fa una differenza di 1 a 3-4,il che non è poco.

9
movado della fine degli anni 60 inizio settanta quando era gia' stata assorbita dalla Zenith...
non uno dei piu' significativi a mio avviso,anche per forma della cassa...
credo che se tutto in ordine e realmente in oro  non valga piu' di 5-600 euro
Un 36000 è sempre degno di nota!
5-600 euro???
Spiegami come arrivi ad una simile valutazione.

10
Orologi e Co... / Re:Scelta su crono, budget max 5k
« il: Agosto 19, 2019, 20:33:08 pm »
Se posso aggiungere un orologio X fansie che è un mio vecchio pallino.

Heuer Carrera re-edition 1964
A me piace col quadrante nero, ma esiste anche in altre versioni, argentè e marroncino chiaro.
Misure 36mm x 13mm e calibro lemania 1861, prezzo di un usato circa 3k, ma credo sia ben trattabile.
Certo forse scendiamo un pò dal FP 1185, ma ritroviamo un calibro manuale che è un classico di robustezza e storia.

questo è proprio bello,avuto un paio di volte sia nero che bianco è devo dire che è uno dei pochi Heuer attuali degni di nota..
Con la stessa cifra e con il medesimo calibro ma molto più rifinito ci sono gli Universal in oro...

11
Orologi ... Vintage / Re:Vacheron Costantin o replica???
« il: Agosto 17, 2019, 11:54:56 am »
Purtroppo e' una replica o meglio un falso.

12
Orologi Low Cost / Re:La moda dei saldi in orologeria
« il: Agosto 09, 2019, 14:02:03 pm »
A me sembra che i "saldi" di C. Ward non siano propriamente un sovvertimento della politica di sconto facile praticata da molte case, poiché sono applicati solo a orologi particolari e meno appetibili: fine serie, ricondizionati, parzialmente usati.

Per gli orologi nuovi continueranno a essere praticati prezzi di listino molto più alti, spesso con sconti "automatici" (certo variabili da marca a marca e da modello a modello).

In effetti, non si tratta di politiche in contraddizione con il concetto di lusso, perché chi vuole fare profitti deve coprire target diversi e più ampi possibile.

Ci sono i "ricchi" (o benestanti) disposti a spendere cifre esagerate senza porsi il problema degli sconti. E che anzi snobberebbero l'acquisto di un orologio che sanno essere soggetto a scontistica.
Per cui alcune case, sui modelli più ricercati, possono permettersi di non praticare sconti (e anzi di alimentare i giochini della distribuzione centellinata, del mercato parallelo, ecc.).

Ma ci sono anche i ricchi/benestanti che non amano passare per "scemi" a spendere troppo, e si sentono "furbi" e gratificati se ottengono uno sconto (non bisogna sottilizzare se lo sconto è su un prezzo di listino esageratamente gonfiato).

E poi ci sono quelli che non potrebbero avvicinarsi con leggerezza al mondo del lusso, ma sono attratti dal concetto di lusso "accessibile" (affordable luxury). Il quale non si esprime solo con prezzi meno esagerati (seppure sempre largamente al di sopra dei costi di produzione), ma anche con la politica degli sconti.
Molti clienti, infatti, di fronte a un orologio da 1.000 euro a prezzo fisso direbbero: "troppo caro per me". Ma di fronte a un orologio da 1.500 euro venduto con oltre il 30% di sconto (quindi sempre a 1.000), pensano: "Mille euro sono tanti, però con questo sconto è un'occasione".

Insomma, le fasce di mercato da coprire sono tante, sia come disponibilità di spesa sia come approccio psicologico dei potenziali acquirenti.
E i tecnici del marketing si sforzano di studiarle e coprirle tutte.

Gli orologi in "saldo" della Ward sviluppano un'ulteriore strategia e inaugurano una nuova fascia: quella di coloro che ritengono di acquistare un orologio che "vale di più di quello che spendo".
Grande Gianni!!!
In poche parole hai dipinto l'acquirente medio degli orologi:un cretino.
Che non e' in grado di stabilire il valore di un oggetto ma si lascia condizionare dal prezzo di listino,pieno o scontato che sia.
Che Dio ti benedica.

13
L'Angolo tecnico / Re:Finiture e decorazioni
« il: Agosto 09, 2019, 13:54:23 pm »
Il movimento Valjoux 727 che anima gli ultimi Rolex Daytona a carica manuale viene considerato un movimento ben rifinito, quasi il canto del cigno del V.72, ma oltre ad avere la platina lavorata a rosette e le varie leve spazzolate (ed il bilanciere microstella) ha qualcosa in più che lo rende superiore agli altri stessi movimenti che si trovano sui vari Longines, Girard Perregaux, Minerva, che presentano anche leve con Anglage, cote de Geneve…
Grazie
Non e' questa una foto da cui poter giudicare le finiture.
Hai omesso un punto interrogativo?
Cosa intendi per bilancere microstella?

14
Orologi ... Vintage / Re:Consiglio terzo Longines
« il: Agosto 08, 2019, 14:39:16 pm »
Uno dei migliori automatici di sempre.Quindi assolutamente legittimo averlo in collezione.

15
Orologi e Co... / Re:Un sogno realizzato
« il: Agosto 06, 2019, 19:16:23 pm »
I miei complimenti.
Sbaglio o è orologio adatto a polsi importanti come il tuo?
Non credo di averlo mai visto di persona.

Pagine: [1] 2 3 ... 85