Orologico Forum 3.0

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - e.m.

Pagine: [1] 2 3 ... 152
1
Orologi e Co... / Re:Può valere qualcosa?
« il: Settembre 07, 2020, 23:06:02 pm »
Valore?
Diciamo 50€

2
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Settembre 06, 2020, 23:03:05 pm »
Eppur è bello!
Piace molto anche a me.
Ciò non toglie che meccanicamente sia la piastra peggiore nel comportamento,il che non fa onore al casato né al portafoglio

Probabilmente hai ragione, dal punto di vista tecnico. Anche io sono stato un po’ deluso recentemente da un’altra referenza PP con la stessa piastra e calibro base.
Però, anche l’occhio vuole la sua parte ed i perpetui PP sono tra i più belli di sempre (sempre a mio avviso).
Sono bellissimi,per me.
Il problema è che non riesco a scindere prezzo e tecnica,è un mio limite.

3
Orologi e Co... / Re:Consiglio
« il: Settembre 06, 2020, 19:25:46 pm »
Ale,comprendo perfettamente il tuo punto di vista.
Ma questi non sono orologi che arrivavano con casse in acciaio e che un "gioielliere qualsiasi" trasformava in orologi in oro.
Non sono neanche orologi da collezione
(Cioè rari,ricercati,con meccaniche particolari...)'
Sono orologi da usare,non da tramandare.
E non si può pretendere di pagarli 1,5k perché il solo movimento ed il materiale della cassa valgono di più.

4
Orologi e Co... / Re:Consiglio
« il: Settembre 06, 2020, 17:52:32 pm »
Il tuo tifo per la Zenith ti fa scrivere cose senza senso a cui non ho intenzione di rispondere.
No no rispondi ma, se lo fai, fallo nel merito e con dati comprovabili.
È questo, come già ho avuto modo di dirti, lo scopo di un forum, ampliare le conoscenze, proprie e degli altri partecipanti.
E ciò non lo fai certo buttando parole tipo "falso" o "tarocco" a casaccio.

Guarda ti rispondo per l'ultima volta, io non parlo a casaccio, ho risposto già nel merito ma se tu non conosci le regole di gestione di una manifattura è un dialogo tra sordi.
Confermo che se non si conosce chi lo ha fatto quell'orologio è un figlio di nessuno, un assemblato che può essere considerato sia falso che tarocco.
Sempre secondo me che ne capisco poco ovviamente.
Il fatto che pochi conoscano chi ha prodotto le casse in oggetto non permette di definirle farlocche o chiamare gli orologi completi dei falsi.
Raramente le case producono le casse,anzi spesso il fatto che la cassa sia stato prodotto dal cassaio x o y aumenta il pregio dell'orologio stesso.
Stesso discorso per i quadranti,le sfere ed altri conponenti.
Nel nostro caso la differenza è data dal fatto che sono casse italiane e non svizzere,tutto qua.
Non sono autorizzato a divulgare il nome di chi quelle casse produceva ma sono di qualità almeno pari a quelle svizzere.

5
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Settembre 06, 2020, 17:28:35 pm »
Eppur è bello!
Piace molto anche a me.
Ciò non toglie che meccanicamente sia la piastra peggiore nel comportamento,il che non fa onore al casato né al portafoglio

6
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Settembre 05, 2020, 18:11:58 pm »
I lati negativi che io vedo sono:carica manuale,mancanza del giorno della settimana e dimensioni.

Diemmeo scrivevs prima che i correttori possono non funzionare,vero ma anche la corona può fare scherzi.
Ancora che Patek suggerisce di effettuare i settaggi tra le 8 e le 10 di mattina.Ennesima dimostrazione che la piastra PP non è un capolavoro essendo tra tutte quelle testate dal sottoscritto e dai miei amici la più lenta in assoluto tra quelle conosciute fino ad una decina di anni fa.

7
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Settembre 04, 2020, 14:14:17 pm »
Che diametro ha e qual'e' lo spessore?
A me non piace,sono abituato ai calendari classici ed il Moser e' piuttosto lontano.

8
Orologi e Co... / Re:Pasha V/s Octo
« il: Settembre 02, 2020, 01:35:04 am »
non essendo fans del Pasha in generale non lo farei..
Come sopra
Anche per me

9
Vi ringrazio.
È stato un cammino divertente anche se lungo.
Ora sono concentrato sui perpetui e spero un giorno di avere tanto materiale da poter mettere in piedi una discussione altrettanto interessante

10
Concludo questa mia analisi sui 5402.
100000 letture,chi vuol capire ha tutto il necessario per farlo.
E la fine dei miei interventi non poteva non riguardare l'ennesimo esempio di R.O. con incisioni fuori centro.
Ringrazio quanti mi hanno seguito nell'analisi.

11
Seriale C,quadrante ristampato...

12
Orologi e Co... / Re:Record Bulgari
« il: Agosto 28, 2020, 18:52:52 pm »
bhe, premesso che personalmente i termini "ultrapiatto" e "ben proporzionato"... io non riesco a concepirli in una stessa frase per me e per tutti i dizionari di orologeria che conosco gli spessori dei calibri non hanno nulla a che vedere con le complicazioni (cheche ne dica Giulio Papi, che non é dio in terra), le quali per definizione appunto sono tutte quelle informazioni o funzionalitá aggiuntive a quelle di un calibro base ore - minuti... secondo questa definizione l'unica eccezione sarebbe quella che per assurdo é considerata la complicazione principe, il tourbillon, che comunque se a un minuto puó fungere da indicatore dei secondi e quindi anche lui aggiungere un'ulteriore informazione (oltre al suo primo scopo, quello di annullare gli effetti della forza di gravitá, che é comunque una funzionalitá) e quindi rientra nella categoria.
Forse voi volevate intendere "complessitá costruttiva", che é cosa differente e su questo possiamo essere d'accordo... ma é comunque una complessitá che porta necessariamente a compromessi e tutti fini a loro stessi, in quanto ogni tipo di complicazione é giá perfettamente funzionale e fruibile in calibri di spessori piú che umani ed accettabilissimi (per me necessari), sia per estetica che per indossabilitá... ma é giusto che comunque qualcuno esplori anche questo settore avvicinandosi sempre piú ai limiti del possibile... che comunque credo resterá una piccola nicchia come é sempre stato fino ad oggi.
Del resto che percentuale di vendite hanno gli ultrapiatti? o quanti modelli di questo genere vengono messi a catalogo dalle case in confronto all'intero ventaglio di modelli proposti? o ancora quanti sono i marchi a puntare principalmente su questo tipo di orologi... pochissimi, da sempre.
Quindi é prorpio per questo che penso che in Bulgari non diventeranno mai i numeri uno sulla fascia media del mercato, almeno puntando solo sullo spessore ultraridotto dei loro calibri.
Quindi,se ho ben capito,la valenza di un orologio è data dai volumi di vendita.
Si torna a parlare da azionisti e non da appassionati.

13
Orologi e Co... / Re:Record Bulgari
« il: Agosto 28, 2020, 12:59:44 pm »
Aggiungiamo,se vogliamo essere onesti,che progettare un ultrapiatto oggi è infinitamente più facile di quanto lo fosse 50 anni fa.

14
Orologi e Co... / Re:Cosa indossiamo oggi?
« il: Agosto 26, 2020, 14:19:31 pm »
Molto bello ed interessante.
Ritriziato?

15
Orologi e Co... / Re:Consiglio per cronografo automatico
« il: Agosto 25, 2020, 22:47:38 pm »
Bhe per l'El Primero quella, ed alcune altre riedizioni avrebbero avuto molto senso, se fossero state una linea tra altri modelli recenti o nuovi... Aver ridotto il quasi intero catalogo a praticamente riedizioni dei modelli dei primi cinque anni... Non è il massimo...
Il problema delle riedizioni,Rolex su tutti,altro non è che la mancanza nelle case di qualcuno che sappia disegnare orologi.

Pagine: [1] 2 3 ... 152