Orologico Forum 3.0

Finiture e decorazioni

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #15 il: Agosto 18, 2010, 12:41:59 pm »
ancora......

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #16 il: Agosto 18, 2010, 12:42:45 pm »
Per questa mattina finisce qui.....magari continuiamo dopo...... ;) ;D :P

Cicuzzo

  • *****
  • 3553
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #17 il: Agosto 18, 2010, 13:51:20 pm »
Perbacco, Roberto, grazie!!  :D :D

Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #18 il: Agosto 18, 2010, 17:39:07 pm »
Non voglio sporcare il topic, ma ci tengo a ringraziare Roberto.

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #19 il: Agosto 18, 2010, 19:30:06 pm »
Grazie a voi ragazzi :) ....come detto è un topic aperto a tutti quindi....foto!!!! ;) ;D
 
Dopo questa infarinatura generale 3 piccole foto per mettere un attimo a fuoco la questione.....allora...1 movimento Unitas a carica manuale....3 versioni diverse con aspetti completamente diversi...
 
-Foto 1...Unitas all'interno del Traversetolo...praticamente crudo così com'è...
 
-Foto 2...Unitas all'interno del Traversetolo Vitrè...praticamente uguale al primo tranne la presenza sola del perlage...
 
-Foto 3 Unitas montato da Panerai...qui si può invece notare la presenza del Cotes de Geneve, dell'Anglage (fateci caso), della regolazione a collo di cigno e del diverso taglio dei ponti...
 
 
« Ultima modifica: Agosto 19, 2010, 12:47:09 pm da Roberto »

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #20 il: Agosto 18, 2010, 19:31:14 pm »
Varie  interessanti lavorazioni su un Unitas 6497...
 
 
« Ultima modifica: Agosto 18, 2010, 19:35:42 pm da Roberto »

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #21 il: Agosto 18, 2010, 19:34:55 pm »
Una perfetta finitura di anglage e cote de geneve effettuata da Voutilainen....a mano...
 
 

fabri5.5

  • *****
  • 12188
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #22 il: Agosto 18, 2010, 22:13:35 pm »

faccio un aggiunta ad un paio di punti:

Per poter fergiarsi di tale riconoscimento, un orologio deve distinguersi per le seguenti caratteristiche:

1) Le parti in acciaio devono avere gli angoli lucidati, i lati ètirè, le superfici visibili levigate, le teste delle viti lucidate, le scanalature e gli orli smussati.
2) Tutto il movimento dev'essere fornito di rubini con fori lucidati.
le pietre devono essere “mi-glace” (a forma di oliva)



3) La spirale dev'essere fissata da una piastra scanalata con pitone a testa e collo arrotondati.
4) La racchetta di regolazione è ammessa, a eccezione dei calibri extra-piatti.
5) I sistemi di regolazione con bilancere a raggio di rotazione variabile sono ammessi.
6) Le ruote del treno del tempo devono essere smussatesopra e sotto e avere bordi lucidati.
Per le ruote il cui spessore è inferiore o uguale a 0.15 mm. , è tollerato lo smusso da una sola parte (lato ponte).
7) La tige e le superfici dei pignoni devono essere lucidate.
8)La ruota di scappamento deve essere leggera, le superfici di riposo devono essere lucidate.
9) Le delimitazioni dell'angolo percorso dall'ancora devono essere realizzate con due paracolpi fissi, senza copiglie o perni.
10) I movimenti forniti di sistemi antiurto sono accettati.
11) il rocchetto e la ruota a corona devono essere realizzati conformemente ai modelli depositati.
12) Le molle a filo non sono ammesse.

 
 

cicci

  • *****
  • 4018
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #23 il: Agosto 19, 2010, 12:20:32 pm »

Bene, è ritornato in vita questo bellissimo topic! 8) Aggiungo una parte che Fabri5.5 aveva messo nella prima edizione che era molto esplicativa:


1.
I componenti in acciaio devono avere gli angoli levigati, i fianchi rifiniti a mano e le superfici visibili smussate. Le teste delle viti devono essere lucidate o cerchiate (bordo e taglio smussati).

Queste operazioni permettono di ridurre gli sfregamenti ed evitano che residui di limatura possano cadere all’interno dei movimenti, garantendo in questo modo una durata maggiore al prodotto.

2.
Qualsiasi movimento deve essere dotato di rubini con fori levigati sia per il ruotismo che per lo scappamento. Per quanto riguarda il ponte, le pietre devono essere “mi-glace” (a forma di oliva) e i bordi levigati.

La finitura delle pietre consente una migliore distribuzione dell’olio, garantendo così una maggiore durata dei componenti.

3.
La spirale deve essere fissata ad una piastra a cursore con pitone a testa e collo arrotondati.

Il rispetto di questa condizione, di complessa realizzazione tecnica, consente di ottenere una centratura più precisa della spirale e, di conseguenza, una migliore regolazione.

4.
Le racchette regolate e scomposte sono ammesse con un sistema di guardia.

In caso di colpi questo sistema impedisce alla racchetta di spostarsi. Non vi è dunque nessuna conseguenza sulla regolazione.

5.
Gli organi regolatori con bilanciere a raggio di rotazione variabile sono ammessi.

6.
Le ruote del treno devono essere smussate sopra e sotto e avere bordi levigati. Per le ruote il cui spessore è inferiore o uguale a 0.15 mm. , è tollerato lo smusso da una sola parte (lato ponte).

Questo criterio di finitura garantisce una durata maggiore ai componenti.

7.
Gli alberi e le superfici dei pignoni devono essere levigati.

Queste operazioni consentono di ridurre gli sfregamenti ed evitano che nel movimento possano cadere residui di limatura, assicurando così una durata maggiore al prodotto.

8.
La ruota di scappamento deve essere leggera, lo spessore non deve superare 0.16 mm per i grandi calibri e 0.13mm per quelli al di sotto dei 18 mm. I piani di riposo devono essere lucidati.

La riduzione del peso della ruota scappamento influenza la sua inerzia, riducendone l’impatto sulla regolazione.

9.
Il rocchetto e la ruota corona devono essere realizzati conformemente ai modelli depositati.

La qualità estetica di queste finiture richiede un savoir-faire che poche manifatture orologiere possiedono.

10.
Sono accettati i movimenti dotati di dispositivi antiurto.

11.
Le molle a filo non sono ammesse.

Questo vincolo conferisce al movimento una qualità estetica superiore.

12.
La delimitazione dell’angolo percorso dall’ancora deve essere realizzata con due arresti fissi, senza utilizzare coppiglie o perni.

Questo vincolo garantisce una migliore qualità di regolazione e quindi di precisione.
La felicità è avere la propria passione per lavoro.  (Alain Silberstein)
http://www.ceahr.org/


Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #24 il: Agosto 19, 2010, 12:49:43 pm »
Grazie sia a Fabri che a Severo!!!! ;) ;D :P

cicci

  • *****
  • 4018
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #25 il: Agosto 19, 2010, 14:16:30 pm »
Varie  interessanti lavorazioni su un Unitas 6497...

n.b... ::)... ??? ???

I primi quattro sono probabilmente dei Cortebert, il quinto è un Molnja, i rimanenti sono Unitas ::) :P.. ;) ;)



Cicci
 ;)
« Ultima modifica: Agosto 19, 2010, 14:19:22 pm da cicci »
La felicità è avere la propria passione per lavoro.  (Alain Silberstein)
http://www.ceahr.org/


Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #26 il: Agosto 19, 2010, 14:39:09 pm »
Breve viaggio presso il laboratorio di Kari Voutilainen e i suoi macchinari per lo sviluppo dei movimenti...ovviamente il viaggio non è il mio e le foto sono prese dal web...quindi ringraziamo l'anonimo amico appassionato e gustiamocele...
 
Foto 1: macchina per la fresatura dei quadranti
 
Foto 2: macchina per il cote de geneve
 
Foto 3: panoramica di strumenti

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #27 il: Agosto 19, 2010, 14:42:36 pm »
altre foto:
 
Foto 1: movimento in attesa di essere finito
 
Foto 2: particolare del movimento dove è possibile notare l'anglage e il perlage della platina
 
Foto 3: ponte a cote de geneve e anglage
 
Foto 4: particolare del ponte del bilancere ugualmente decorato
 
 
« Ultima modifica: Agosto 19, 2010, 15:49:39 pm da Roberto »

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #28 il: Agosto 19, 2010, 14:45:44 pm »
Qualche immagine del frutto....del suo lavoro! :P :P :P
 
 

Bertroo

  • *****
  • 31822
    • Mostra profilo
Re:Finiture e decorazioni
« Risposta #29 il: Agosto 19, 2010, 14:54:59 pm »
otherone......