Orologico Forum 3.0

orologi Longines - consigli per gli acquisti

orologi Longines - consigli per gli acquisti
« il: Settembre 13, 2019, 15:15:59 pm »
Salve a tutti,
sono nuovo del forum e sono un appassionato neofita di orologi meccanici.
Non posseggo attualmente orologi di qualità medio-alta e vorrei regalarmi per i miei prossimi 40 anni un orologio automatico della Longines, ed ho un badget massimo di 1,5 k.

Mi piacciono sia i Diver che gli orologi con quadranti classici. Attualmente sono in dubbio tra 2 modelli le cui referenze sono le seguenti:

L2.628.4.92.6 (the master collection): preferivo il modello con datario ore 3 ma lo fanno solo con diametro 40 e 42, che secondo me è un enormità per orologi dal design classico, mentre quello che ho visto io è 38,50 di diametro.

L3.781.4.96.6 (hydroconquest) con cassa in in metallo e ghiera in ceramica.

In alternativa dovrei ripiegare su qualcosa di più economico e scendere di categoria. Stavo valutando degli Hamilton Jazz Master dal design classico.

grazie.




fansie

  • *****
  • 1937
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #1 il: Settembre 13, 2019, 18:06:52 pm »
Bello l'Hidroconquest.
Federico

Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #2 il: Settembre 13, 2019, 18:13:29 pm »
Nell'attuale catalogo Longines sono presenti molti modelli davvero degni di attenzione, tutti dotati di un invidiabile e, a volte, irraggiungibile rapporto qualità/prezzo.
Se cerchi uno sportivo con l'Hydroconquest fai una scelta ottimale.
Se ambisci ad un modello più classico ed elegante, ti suggerisco di valutare con attenzione il calendario annuale: semplicemente l'orologio con questa complicazione più economico (ma non per questo meno valido!) disponibile sul mercato.







Un suggerimento: non avere paura di trattare sul prezzo! Sulla gamma Longines non è difficile ottenere uno sconto sul listino compreso tra il 15 e il 20%!  ;)

Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #3 il: Settembre 14, 2019, 08:24:40 am »
Il calendario annuale sportivo braccialato in blu lo trovo interessante, anche se riprende design e stilemi già visti.
Se si fa 30 si poteva fare 31, invece s’è fatto 11.
Se vedo un altro Bacheron Costantin divento ignorante!

Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #4 il: Settembre 15, 2019, 17:03:42 pm »
Il calendario annuale sportivo braccialato in blu lo trovo interessante, anche se riprende design e stilemi già visti.
Beh, è un orologio con una cassa in stile classico/elegante, inserito in una fascia di prezzo da grandi numeri, non aveva senso per Longines stupire con un design troppo personale dal momento che la sua complicazione, offerta a quel prezzo, rappresentà già un unicum.

Istaro

  • *****
  • 3572
    • Mostra profilo
Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #5 il: Settembre 15, 2019, 18:46:22 pm »
Condivido appieno la scelta di contenere il diametro.
Se fosse possibile, scenderei anche sotto i 38,5 mm, ma sul nuovo la scelta si restringe parecchio  :-\.

In quella fascia di prezzo, Longines è a mio avviso la marca svizzera che offre il miglior rapporto qualità/prezzo.

Anch'io mi orientai sulla maison  della clessidra alata per il mio primo orologio nuovo, il Master Collection Power Reserve, che si trova proprio al budget del nostro amico e ha il pregio di una complicazione interessante (l'indicazione della riserva di carica).
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Istaro

  • *****
  • 3572
    • Mostra profilo
Re:orologi Longines - consigli per gli acquisti
« Risposta #6 il: Settembre 15, 2019, 18:50:05 pm »
E' anche vero che a quei prezzi si può trovare nell'usato qualcosa di ancor più pregevole, restando nell'alveo degli orologi anni Novanta (quindi senza addentrarsi nel terreno minato del vintage).

Però capisco che per un "neofita" l'usato susciti diffidenza, e magari non è ritenuto adatto come regalo da farsi per un'occasione importante (io avevo queste remore all'inizio, poi le ho superate  :P).
« Ultima modifica: Settembre 15, 2019, 21:30:12 pm da Istaro »
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)