Orologico Forum 3.0

Daniel Roth: tutte le immagini del genio!

alanford

  • *****
  • 6623
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #30 il: Maggio 17, 2015, 12:11:23 pm »
Se vorrai ricordare il mio "sempre polemico" in quali interventi si è evidenziato, te ne sarei grato.
Rimango della mia idea, senza polemiche ma ricordo che esisteva anche un termine per classificare topic identici aperti su più forum, ora però mi sfugge.
La deontologia del forumista non è scritta da nessuna parte è lo spirito di appartenenza che la crea.
Sarà che qui ci sono dal 2004 e forse per me si è acuita in maniera anomala.
« Ultima modifica: Maggio 17, 2015, 18:56:06 pm da alanford »

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #31 il: Maggio 17, 2015, 12:28:58 pm »
La referenza 190 con il Lemania 389 è, ovviamente, il ripetizione a minuti. Di quest'orologio di fatto non esistono foto se non sugli annuari dell'epoca, mai nessuno si è visto passare ne alle più importanti aste ne tantomeno da qualche rivenditore.
Almeno io a memoria non me ne ricordo.
Ho il sospetto che ne abbiano fatti davvero pochissimi, e venduti ancora meno.

Tornando alla storia di Daniel Roth è il 1995 quando un nuovo imprevisto accade all'orologiaio di Le Sentier; la letteratura racconta che il distributore per l'Asia fallisca e questo mandi in difficoltà finanziaria l'azienda che si ritrova improvvisamente senza sbocco commerciale su alcuni mercati per lei molto importanti, altri rumors raccontano una storia diversa fatta di truffe e orologi consegnati e mai pagati, fatto sta che Daniel Roth pur con un'attività ben avviata e dal grande riscontro commerciale si ritrova improvvisamente in sofferenza con le banche.

Questo sarà un problema per tutte le aziende del redivivo settore, aziende con dimensioni tali da non avere la solidità finanziaria necessaria ad affrontare le mille sfide e difficoltà contingenti dei mercati, e sarà uno dei motivi che spingerà le proprietà di tutte queste aziende, alla fine degli anni 90, a vendere ai colossi del lusso.

Ma torniamo a Roth: l'esposizione bancaria, seppur non eccessiva, costringe Roth a trovare nuove fonti di finanziamento, in questo caso vendendo la quota di maggioranza della sua azienda ad un gruppo con sede Singapore, The Hour Glass (THG). È la mossa che sancisce, di fatto, l'inizio della fine per la sua avventura e per la sua idea imprenditoriale. E dimostra un altro limite di molte di queste piccole aziende, guidate da orologiai che poco o nulla sanno di finanza, di marketing e di strategie aziendali.

La nuova proprietà di fatto estromette Daniel Roth dall'azienda, rivede completamente tutta la strategia di prodotto, abbandona l'idea chiara e coerente del maestro e introduce nella gamma di prodotto una serie di nuovi modelli, sportivi, casual, per signora e chi più ne ha più ne metta, votati al risparmio, al contenimento dei costi e all'aumento indiscriminato della produzione.
Sono di questi anni alcune tra le creazioni oggettivamente più brutte con il nome DR sul quadrante e salvo qualche rara eccezione sono tutte modeste reinterpretazioni in chiave più casual di orologi già fatti in precedenza, o nuovi modelli di cui nessuno sentiva la "necessità".



Gli indici romani (che come detto i cinesi non amano perchè non sanno leggerli) in molti casi lasciano il posto agli indici arabi, gli opulenti quadranti in oro lavorati a guillochè lasciano il posto a sciatti quadranti stampati, spariscono le sfere azzurrate a fiamma per far spazio al trizio (!!!), fanno la loro comparsa le casse in acciaio che cominciano anche ad aumentare in volume, i movimenti automatici come lo zenith el primero, le date in finestra, i brilli per signora e pure un modello con bracciale integrato che rimarrà come una delle cose forse meno edificanti nell'intera (breve) storia della casa.





Il disastro è ovvio e scontato, in poco tempo tutto quello che DR aveva costruito, anche in termini di immagine del marchio e del prodotto, va a farsi benedire e della coerenza formale che accomunava tutti i (pochi) modelli della gamma non resta più traccia in cambio di una gamma di prodotto sconclusionata, senza più alcun concept ad ispirarla, dispersa tra decine di modelli incomprensibili e spesso oggettivamente brutti.




I risultati commerciali ne sono la conseguenza, e quando alla fine degli anni 90 i gruppi del lusso si muovono in massa per entrare nel settore dell'orologeria e acquisire i marchi più prestigiosi, THG trova in Bvlgari (che investirà nell'acquisizione di un altro nome eccellente come quello di Gerald Genta anch'esso già di proprietà THG) l'acquirente e vende la sua quota. Per la cessione dei due marchi THG incasserà circa 4 milioni di chf, a Roth per la sua quota andranno le briciole. Bvlgari pretende infatti che non vi siano partecipazioni esterne nell'azienda e che quindi anche Roth venda la sua residuale quota. Agli inizi del 2000 finisce quindi la storia di Daniel Roth e della Daniel Roth, con l'orologiaio di fatto scippato del suo nome (e della possibilità di poterlo utilizzare in futuro) e costretto a ritornare alle proprie origini sotto le mentite spoglie della JDN (Jean, Daniel, Nicolas...Jean la moglie, Nicolas il figlio al quale Daniel tenta di trasmettere quanto più possibile del proprio saper fare).

Oggi Roth produce poche decine di pezzi del suo tourbillon a due minuti, nella mansarda della sua villetta attrezzata a laboratiorio, vendendoli soprattutto a clienti USA e Giapponesi dove gode ancora di grande fama e credito (è uscito un libro fotografico dedicato a lui e al maestro Dufour proprio sul mercato giapponese) e dove esiste l'unico importatore semi ufficiale sia per il marchio JDN che per quello Philippe Dufour (per quel che vale, visto che le liste di attesa sono lunghe e nel caso di Dufour pare addirittura eterne).
« Ultima modifica: Maggio 17, 2015, 15:19:19 pm da ciaca »
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #32 il: Maggio 17, 2015, 13:27:59 pm »
Accidenti Angelo....dirmi che non c'è alcun modo di vedere quella che probabilmente è il più raro e prezioso orologio di D.R. significa istillarmi un tarlo che già so che nelle prossime ore scaverà profondamente spingendomi a cercare una qualche utopistica "soluzione"  :)

Ma a questo punto mi domando, abbiamo visto nelle immagini (ref. c190a parte) tutte le creazioni di D.R.?

E ora una domanda scorretta e un po superficiale per tutti: secondo il vostro gusto quali sono le vostre 2 creazioni preferite in Breguet e quali in D.R.??


Naturalmente come è giusto che sia dichiaro le mie preferenze:
Breguet 3130/7
Breguet 3350 Tourbillon

D.R. c187 Tourbillon
D.R. c127
(anche se, nonostante non ami particolarmente i crono quel 2320 scheletrato è davvero notevole)




ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #33 il: Maggio 17, 2015, 13:58:35 pm »
Per vedere il c190 ci viene in soccorso il verdone n. 6 :)

« Ultima modifica: Maggio 17, 2015, 14:02:28 pm da ciaca »
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

mbelt

  • *****
  • 5542
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #34 il: Maggio 17, 2015, 14:53:32 pm »
Per vedere il c190 ci viene in soccorso il verdone n. 6 :)


Infatti volevo farla io già da ieri una domanda sulle ripetizioni minuti di Daniel Roth che non avevo mai visto neppure in foto.
Contro ogni talebanismo, ora e sempre

palombaro

  • *****
  • 1189
  • M i c h e . .
    • Mostra profilo
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #35 il: Maggio 17, 2015, 15:03:42 pm »
E non finisce qui... (Purtroppo riesco principalmente solo a leggervi dal cellulare questo fine settimana.. e già per scrivere un paio di righe mi viene l'orticaria al dito)
Comunque non è stato citato un modello a me caro... Che trovo splendido, affascinante e forse il più " trasgressivo" di Roth ...
Domani scrivo a riguardo  ;)
***

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #36 il: Maggio 17, 2015, 15:13:37 pm »
Sono curioso Michele, credevo di aver esaurito il campionario della prima prodizione DR  ::)
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

palombaro

  • *****
  • 1189
  • M i c h e . .
    • Mostra profilo
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #37 il: Maggio 17, 2015, 15:37:12 pm »
Sono curioso Michele, credevo di aver esaurito il campionario della prima prodizione DR  ::)

Mi fai buttar li un modello che adoro senza la possibilità oggi di parlarne ( per i motivi che ho detto prima) comunque sarebbe questione di tempo e poi ti saresti ricordato di metterlo ...
Almeno riesco a mettere una foto visto che ce l'ho in memoria del cel ...
Dicevo: secondo me il più "trasgressivo" (virgolettato... Siete d'accordo ? ? )
È il Papillon

***

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #38 il: Maggio 17, 2015, 15:55:53 pm »
Ricordavo che il Papillon fosse una creazione dell'era THG e infatti lo avrei citato nel successivo post tra le poche cose "buone" di quegli anni, insieme al perpetuo con ripetizione a minuti e al primo gmt al quale rimprovero solo il trizio sulle sfere e sugli indici :)

« Ultima modifica: Maggio 17, 2015, 16:03:51 pm da ciaca »
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

palombaro

  • *****
  • 1189
  • M i c h e . .
    • Mostra profilo
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #39 il: Maggio 17, 2015, 16:04:02 pm »
Ricordavo che il Papillon fosse una creazione dell'era THG e infatti lo avrei citato nel successivo post tra le poche cose "buone" di quegli anni, insieme al perpetuo con ripetizione a minuti e al primo gmt :)

Si ma sempre Daniel l'ha ideato ... a questo mi riferivo.... ( a cavallo degli anni novanta Daniel poteva ancora dire la sua nel settore di alta gamma) .... Poi il modello è stato deturpato in seguito da una bruttissima corazza Metallica con l'avvento di Bulgari ...
***

Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #40 il: Maggio 17, 2015, 16:25:00 pm »
Per vedere il c190 ci viene in soccorso il verdone n. 6 :)



Scusate l'ignoranza ma nel quadrante non è praticamente identico al c107? immagino poi la cassa abbia uno spessore maggiore avendo la ripetizione nella carrure ma....l'estetica del quadrante mi sembra la stessa

Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #41 il: Maggio 17, 2015, 16:28:27 pm »
Lancette diverse.
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #42 il: Maggio 17, 2015, 16:33:16 pm »
Si, le sfere (la prospettiva distorsiva della foto comunque credo accentui l'effetto) sembrano diverse ma il quadrante è chiaramente simile. Nulla di sorprendente che così fosse, l'idea era appunto quella di fare orologi quanto più possibile coerenti con un preciso stile di base comune a tutti i modelli. Quadranti simili se non identici si ritrovano sull'ultrapiatto automatico come sull'automatico con data (che non evevo citato perchè non lo ritengo particolarmente significativo).

Citazione
Si ma sempre Daniel l'ha ideato ... a questo mi riferivo.... ( a cavallo degli anni novanta Daniel poteva ancora dire la sua nel settore di alta gamma) ....

Ah, ok, pensavo ti riferissi alla produzione pre THG. :)
« Ultima modifica: Maggio 17, 2015, 16:36:03 pm da ciaca »
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

palombaro

  • *****
  • 1189
  • M i c h e . .
    • Mostra profilo
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #43 il: Maggio 17, 2015, 17:00:21 pm »

Citazione
Si ma sempre Daniel l'ha ideato ... a questo mi riferivo.... ( a cavallo degli anni novanta Daniel poteva ancora dire la sua nel settore di alta gamma) ....

Ah, ok, pensavo ti riferissi alla produzione pre THG. :)

Il GMT invece non lo conoscevo ... Gradevole ... Bello ... peccato proprio per l'ormai avviata decisione di utilizzare sfere e indici luminescenti da parte di THG
***

alanford

  • *****
  • 6623
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Daniel Roth: tutte le immagini del genio!
« Risposta #44 il: Maggio 17, 2015, 17:58:30 pm »
L'extra plat.