Orologico Forum 3.0

Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...

Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« il: Agosto 30, 2015, 10:30:50 am »
Salve ultimamente sto cominciando ad apprezzare alcuni orologi al quarzo.
Alcuni di voi avranno già avuto modo di partecipare al topic che ho aperto sullo Spring Drive di Seiko, dove ho manifestato la mia palese curiosità in merito a questa tecnologia, ma forse era anche un preludio al crescente interesse per un'orologio "diverso" da quelli che già posseggo, ossia sinora una raccolta al 100% di orologi meccanici.
Ho sempre avuto un certo interesse per l'Oysterquartz di Rolex, anche se non ho mai pensato seriamente all'acquisto per diverse ragioni, che quando di tratta di vintage e Rolex vanno ponderate bene, inoltre un quarzo vintage con 30 anni e più sulle spalle merita una particolare attenzione anche sulla riparabilità/ricambi e non solo sulla sua perfetta coevità ed il suo stato fisico, tutti questi quesiti uniti al fatto di acquistare un orologio si innovativo all'epoca e ancora di buon livello, ma ovviamente superato dai migliori di oggi nel 2015, me lo hanno fatto scartare almeno per il momento.
Sui quarzi non ho attualmente preclusioni particolari, purché(ma questo vale anche per i meccanici) siano fatti bene e con criteri di qualità. Ritengo che alcune di queste creazioni, al netto della loro industrialità, possa essere annoverata nell'alta orologeria, anche se "diversa".
Un esempio piuttosto lampante di questo tipo di orologi sono i Grand Seiko, curati sotto tutti gli aspetti, cassa, movimento, dial, sfere, bracciale, chiusura, etc.
Molti di voi sanno anche della mia fissa per le misure, i Grand Seiko mi piacciono in realtà in tutte le salse, ma solo una tipologia di orologio nelle sue misure corrisponde al mio ideale, e questi sono quelli al quarzo, dove i braccialati sportivi da tutti i giorni assumono la loro misura per me più naturale ed equilibrata.
Qualcuno di voi dirà, ma la fissa è talmente marcata da preferire un GS "quarzo puro" piuttosto che un'innovativo Spring Drive o un addirittura di un GS Hi-Beat meccanico?
Purtroppo debbo rispondere di si.
Le altre due tipologie non posso ritenerle accettabili nelle misure conoscendo il mio polso e i miei gusti, passi il diametro di alcuni meccanici GS, ma lo spessore da 13,5mm per un solo tempo non possono farmelo andare, stessa pappina per lo SD che presenta 40,5mm(per me troppi) di diametro ed uno spessore di 12,5mm, spessore che a fronte del diametro che potrebbe sembrarmi anche accettabile, ma se penso che in fondo è un orologio ibrido dove si usa anche un circuito mi chiedo se veramente non era possibile un ulteriore riduzione e appiattimento di movimento e cassa…
Ora un orologio che mi stuzzica molto è il Grand Seiko quartz in titanio. Un orologio tecnologicamente e fisicamente molto curato, le misure per me ideali di 37mm x 10mm, unite a cassa e bracciale leggeri di 79gr. grazie al titanio(134gr. per l'acciaio), alla impermeabilità di 10Atm, alla sua straordinaria accuratezzadi +/-10 sec. l'anno(fuori portata per qualunque meccanico e di qualunque prezzo), ne fanno un compagno per tutte le stagioni e con l'estetica classica-sportiva quasi con ogni abbigliamento.
Certo il prezzo non è a buon mercato considerato che di quarzo si tratta, e una prima occhiata mi da l'idea che sia poco sopra i 2k o giù di li.
Mi chiedo se a breve dovessi pensare a questo nuovo acquisto, i canali o i modi migliori per averlo, visto che trovo solo siti di vendita giapponesi con tutti i rischi del caso oltre a tasse aggiuntive mi pare.
So di una boutique aperta da poco a Francoforte e dovrei farmi il viaggetto per provare live ed ordinare, in fondo si tratterebbe di "nuovo" e c'è tutto il tempo per decidere e valutare, ma accetto consigli da chi ha già acquistato i Grand Seiko con soddisfazione.


Questo è l'orologio che è protagonista della mia "voglia di quarzo" oggetto del topic.
E' vero che questo modello è attualmente in cima alle mie preferenze, ma vi chiedo eventualmente anche delle alternative valide di pari livello e tipologia, ovviamente anche di altri marchi.
Grazie.
« Ultima modifica: Settembre 01, 2015, 20:30:15 pm da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2015, 21:33:05 pm »
Gran seiko mi pare sia da poco in distribuzione anche in Italia per cui dovrebbe essere possibile reperirlo, anche su ordinazione, da negozio fisico a Milano.
Personalmente io non spenderei certe cifre su orologi al quarzo a meno che non ci siano delle innovazioni estreme come sugli spring drive.
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #2 il: Settembre 01, 2015, 09:55:28 am »
A me la cosa che non digerisco troppo dei quarzi puri a batteria, ma ultimamente la comprendo meglio, è solo il movimento a scatti della sfera secondi, alla quale credo di dover provare ad abituarmi ad accettarla.


Ti faccio una domanda, secondo te vale più in sintesi un movimento meccanico base grezzo come un Miyota, un Sellita SW200 o un Eta 2824 o un quarzo di qualità elevata come questo di GS? Perché ad esempio io preferisco il secondo, considerato anche che anche orologi con questi movimenti meccanici base vengono venduti a cifre uguali e spesso anche superiori a quelle.
Lo Spring Drive sai che mi attira, in particolare lo snowflake mi piace molto, ma le misure complessive dei modelli mi lasciano più di qualche dubbio


« Ultima modifica: Settembre 01, 2015, 09:58:23 am da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #3 il: Settembre 01, 2015, 10:06:49 am »
Aggiungo altro, vedo Seiko come una azienda che per prodotti offerti ed immagine dà l'impressione che se per un segnatempo ti chiede una cifra tot. di fuffa ce ne sia poca, al contrario di molte maison svizzere dove attualmente con qualche colore, qualche materiale o l'edizione limitata ci caricano non poco sul prezzo in modo ingiustificato. Seiko mi sembra coerente e seria sotto questo profilo e i prodotti per me rispondono a canoni di prezzo e qualità un pò più vicini al "giusto". Poi nessuno regala nulla, ma almeno questa è l'impressione generale che ho, quella che percepisco al confronto con molte altre realtà di oggi.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

ciaca

  • *****
  • 13194
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #4 il: Settembre 01, 2015, 11:31:23 am »
Per me concettualmente "valgono" ormai uguale perché sempre di prodotti realizzati industrialmente in serie si tratta, con l'unica differenza che le macchine necessarie a produrre i calibri meccanici, oltre che la manodopera richiesta per assemblarli, sono più sofisticate le prime e qualificate la seconda.
Lo spring drive fa storia a se, unisce i due mondi e sottende quindi l'impiego contemporaneo dei due sistemi produttivi e fattori produttivi, poi non è ancora una tecnologia matura e completamente ammortizzata come quella dei meccanici industriali tradizionali.
Preferisco comunque un bell' orologio meccanico seppur con dentro un movimento di grande serie, ad un banale quarzo tradizionale. Al contrario lo SD oggi mi tenta molto, come e più di molti meccanici commerciali. Il problema vero é la modellistica che mi piace poco, Seiko non ha mai brillato nel design, oltre che le perplessità legate alla distribuzione e all'assistenza. E i prezzi del nuovo, con quei soldi ci sono tanti orologi meccanici usati che preferirei comprare prima.
Penso comunque che se impazzissi e decidessi di vendere tutto per tenere un solo orologio da portare quotidianamente in un eremo di montagna, sarebbe uno Spring Drive.
« Ultima modifica: Settembre 01, 2015, 11:37:17 am da ciaca »
"A megghiu parola è chidda ca un si dici"

gidi_34

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #5 il: Settembre 01, 2015, 15:17:20 pm »
"E i prezzi del nuovo, con quei soldi ci sono tanti orologi meccanici usati che preferirei comprare prima."

non ci posso credere!!!

Ancora modelli da comprare?

:D


Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #6 il: Settembre 01, 2015, 17:06:47 pm »
"E i prezzi del nuovo, con quei soldi ci sono tanti orologi meccanici usati che preferirei comprare prima."

non ci posso credere!!!

Ancora modelli da comprare?

:D

Non l'ho capita... ???
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #7 il: Settembre 01, 2015, 20:42:47 pm »


Il problema vero é la modellistica che mi piace poco, Seiko non ha mai brillato nel design.


Vero, ma lo SD snowflake titanio io lo trovo piuttosto bello, anche la lavorazione del dial e la riserva al 7 mi convincono, l'unico vincolo per da verificare le misure altrimenti avrei già staccato l'assegno, anche se qui già saliamo a "5 sacchi" mica briciole... ;D
« Ultima modifica: Settembre 01, 2015, 20:48:29 pm da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #8 il: Settembre 01, 2015, 21:28:09 pm »
Citazione da: ciaca
"E i prezzi del nuovo, con quei soldi ci sono tanti orologi meccanici usati che preferirei comprare prima."

non ci posso credere!!!

Ancora modelli da comprare?

:D

Non l'ho capita... ???

In passato aveva esaltato la vastità della collezione di ciaca...
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #9 il: Settembre 01, 2015, 21:33:03 pm »
Aggiungo altro, vedo Seiko come una azienda che per prodotti offerti ed immagine dà l'impressione che se per un segnatempo ti chiede una cifra tot. di fuffa ce ne sia poca, al contrario di molte maison svizzere dove attualmente con qualche colore, qualche materiale o l'edizione limitata ci caricano non poco sul prezzo in modo ingiustificato. Seiko mi sembra coerente e seria sotto questo profilo e i prodotti per me rispondono a canoni di prezzo e qualità un pò più vicini al "giusto". Poi nessuno regala nulla, ma almeno questa è l'impressione generale che ho, quella che percepisco al confronto con molte altre realtà di oggi.

"Molte" maison svizzere?
Tutte!  ;)
E per tutti  i prodotti...
(anche se l'entità del ricarico è variabile da maison a maison e da orologio a orologio)
« Ultima modifica: Settembre 01, 2015, 21:35:39 pm da Istaro »
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #10 il: Settembre 01, 2015, 22:25:30 pm »
Citazione da: ciaca
"E i prezzi del nuovo, con quei soldi ci sono tanti orologi meccanici usati che preferirei comprare prima."

non ci posso credere!!!

Ancora modelli da comprare?

 :D




Non l'ho capita... ???

In passato aveva esaltato la vastità della collezione di ciaca...


Ah… e quindi che vuol dire con ciò, che Angelo(o chiunque altro) dovrebbe non comprare o possedere ancora altro ed avere la pace dei sensi solo perché la sua collezione è ben nutrita al punto da mollare tutto e dedicarsi alla pesca sportiva o al giardinaggio?
Boh! ;D

Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

yanez500

  • **
  • 52
  • Posso resistere a tutto fuorchè alle tentazioni
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #11 il: Marzo 20, 2016, 09:11:49 am »
Buona domenica a tutti! Mi spiegate cos'e' lo "spring drive"? Grazie, Roberto

Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #12 il: Marzo 20, 2016, 17:54:21 pm »
Buona domenica a tutti! Mi spiegate cos'e' lo "spring drive"? Grazie, Roberto


In sintesi un orologio ibrido, con una tecnologia molto sofisticata. Funziona in modo meccanico fino all'organo regolatore, gestito poi infine da un oscillatore al quarzo, anzichè da bilanciere/spirale.
L'energia per eccitare il cristallo di quarzo proviene a monte da energia cinetica classica ossia da una molla d'acciaio, esattamente come gli orologi meccanici, trasformata opportunamente per poter essere sfruttata fino all'organo regolatore.
L'accuratezza finale è anch'essa un ibrido in prestazioni, inferiori ad un quarzo puro(per via della presenza di molti organi meccanici coi loro limiti), ma superiori ad un meccanico. Per me un connubio interessante e riuscito, molto più di quanto sino ad oggi si era tentato con la fusione delle due tecniche.
« Ultima modifica: Marzo 20, 2016, 17:58:04 pm da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

gidi_34

  • *****
  • 537
  • Bari
    • Mostra profilo
Re:Scelta di un'eccellente orologio al quarzo oggi...
« Risposta #13 il: Luglio 30, 2016, 10:30:21 am »
Per la sfera a movimenti fluido ho visto un 262 Hz della Bulova...sto cercando notizie in rete