Orologico Forum 3.0

La fantasia del genio! (Gerald Genta)

e.m.

  • *****
  • 2577
    • Mostra profilo
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #180 il: Febbraio 17, 2021, 14:51:24 pm »
Questa e' una cassa Genta

e.m.

  • *****
  • 2577
    • Mostra profilo
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #181 il: Febbraio 17, 2021, 14:54:02 pm »
Anche questa adottata anche da Cartier

Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #182 il: Febbraio 21, 2021, 10:32:49 am »
bellissimi entrambi

e.m.

  • *****
  • 2577
    • Mostra profilo
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #183 il: Febbraio 21, 2021, 19:07:10 pm »
Ti ringrazio Mauri a nome dei nuovi proprietari.

Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #184 il: Febbraio 21, 2021, 21:09:10 pm »
Un precursore anche per l'utilizzo di materiali rari e particolari. Qui un Gefica: cassa in bronzo e quadrante in ardesia:


diemmeo

  • *****
  • 1281
    • Mostra profilo
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #185 il: Febbraio 23, 2021, 17:35:16 pm »
Seiko commissionò a Genta un Credor al quarzo, diametro 37 mm (1979) per il mercato giapponese.

Alan Ford

  • *****
  • 7431
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #186 il: Febbraio 23, 2021, 17:57:24 pm »
Seiko commissionò a Genta un Credor al quarzo, diametro 37 mm (1979) per il mercato giapponese.

Glielo avranno pagato il progetto? :o

diemmeo

  • *****
  • 1281
    • Mostra profilo
Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #187 il: Febbraio 23, 2021, 18:09:06 pm »
Seiko commissionò a Genta un Credor al quarzo, diametro 37 mm (1979) per il mercato giapponese.

Glielo avranno pagato il progetto? :o


Sembra che gli sia servito per finanziare il proprio brand quando si mise in proprio

Re:La fantasia del genio! (Gerald Genta)
« Risposta #188 il: Febbraio 23, 2021, 18:11:33 pm »
Seiko commissionò a Genta un Credor al quarzo, diametro 37 mm (1979) per il mercato giapponese.

anche la maglia del bracciale ricorda Royal oak