Orologico Forum 3.0

Reverso: non solo JLC...

fansie

  • *****
  • 1351
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #15 il: Giugno 11, 2018, 21:24:06 pm »
Un movimento che avrebbe sicuramente fatto la storia, se fosse stato prodotto in serie. Il movimento è stato elaborato come pezzo unico da Piguet, Le Brassus.
Federico

Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #16 il: Giugno 12, 2018, 08:58:25 am »
interessante,conoscevo il modello ma non il movimento che nella parte  cronografica pare assai complesso

Istaro

  • *****
  • 3036
    • Mostra profilo
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #17 il: Giugno 12, 2018, 23:11:29 pm »
Conoscete le dimensioni del Reverso crono Movado?

Perché si è detto molto delle difficoltà tecniche che comporta la realizzazione di un calibro di forma di dimensioni non esagerate, come il JLC Reverso Gran Sport Chronographe Retrograde, realizzato per la cassa del Reverso Grande Taille.

Ma se il Movado è realizzato per una cassa di dimensioni classiche, quindi ancor più contenute...
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

fansie

  • *****
  • 1351
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #18 il: Giugno 12, 2018, 23:27:43 pm »
Dimensioni 24 x 44.
Venduto il 15 dicembre 1990 da Antiquorum a 19 milioni di Hkd.
Federico

Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #19 il: Giugno 13, 2018, 13:01:47 pm »
come detto si tratta di un pezzo unico prototipo mai entrato in produzione

per orologi simili non penso si possa parlare di interesse collezionistico ma solo di opera d'arte

fansie

  • *****
  • 1351
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #20 il: Giugno 13, 2018, 14:54:55 pm »
come detto si tratta di un pezzo unico prototipo mai entrato in produzione

per orologi simili non penso si possa parlare di interesse collezionistico ma solo di opera d'arte

Calcolando le fatiche di Jlc (e appunto si parla di Jlc, non degli ultimi arrivati) negli anni 2000, tanto che si dice che trovarono più difficoltà nel realizzare il crono del tourbillon, Piguet per l'epoca, fece davvero un'impresa eccezionale.
Federico

Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #21 il: Giugno 13, 2018, 16:46:56 pm »
i movimenti cronografici su basi di forma sono rari e di difficile reperimento ma ne sono stati fatti diversi negli anni 30 come il mimo chronolimpic,un universal watch oppure un altro base venus 103

fansie

  • *****
  • 1351
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #22 il: Giugno 13, 2018, 17:15:50 pm »
Grazie dell'info. Non lo sapevo.
Ma reversi, credo pochi.
Federico

Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #23 il: Giugno 13, 2018, 17:48:59 pm »
crono reversibili solo questo,vari reverso o cabriolet solo tempo

Errol

  • *****
  • 3140
    • Mostra profilo
Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #24 il: Giugno 15, 2018, 10:23:44 am »
Grazie a Gianni per avermi segnalato questo topic. Integro con le foto del Movado Reverso crono, esemplare unico. A differenza dello Jlc degli anni 2000, sembra che il crono stia nel lato anteriore e il tempo nel lato nascosto (lo dico per la posizione della corona e dei tasti).

orologio bello e interessante ma penso che tutte le mattine sbaglierei il verso e lo indosserei sempre al contrario....con pulsanti e corona dal lato inverso, il quadrante principale con i secondi al 12 anzichè al 6......insomma, più Reverso di cosi non era possibile fare
        

Re:Reverso: non solo JLC...
« Risposta #25 il: Giugno 24, 2018, 10:33:17 am »
Grazie a Gianni per avermi segnalato questo topic. Integro con le foto del Movado Reverso crono, esemplare unico. A differenza dello Jlc degli anni 2000, sembra che il crono stia nel lato anteriore e il tempo nel lato nascosto (lo dico per la posizione della corona e dei tasti).

bellissimo e rarissimo questo movado