Orologico Forum 3.0

Mi faccio la Giulia...

bojwolb

  • *****
  • 29763
  • Ametrano rifatti la foto che sei peggiorato!
    • Mostra profilo
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #375 il: Giugno 29, 2017, 17:06:25 pm »
È una copia.......però è bella tanto!
Con Ludo la stavamo prendendo in considerazione (dobbiamo prendere una macchina più grande), mi frena solo il fatto che sia bassa. La mia è bassa e voglio un auto più alta che mi faccia salire e scendere comodamente.
Per ora la scelta è tra la nuova serie3 touring e l'A4 avant. Ma vediamo...c'è ancora un po' di tempo.

vai di Stelvio....comoda e dicono vada gran bene

Anche quella è tra le papabili ma ancora non l'ho vista.
Voglio fare una comparazione di bagagliaio tra le tre.  Apro un topic dedicato.

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #376 il: Giugno 30, 2017, 20:10:53 pm »
È una copia.......però è bella tanto!
Con Ludo la stavamo prendendo in considerazione (dobbiamo prendere una macchina più grande), mi frena solo il fatto che sia bassa. La mia è bassa e voglio un auto più alta che mi faccia salire e scendere comodamente.
Per ora la scelta è tra la nuova serie3 touring e l'A4 avant. Ma vediamo...c'è ancora un po' di tempo.

vai di Stelvio....comoda e dicono vada gran bene

L'unico Suv che forse trovo realmente interessante. Dicono si guidi praticamente come la Giulia, solo col baricentro più alto di 20 cm. Non so se sia vero e mi sembra una estremizzazione, ma è certamente sportivo e piacevole alla guida e per la categoria dei pachidermi, un peso piuma.

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #377 il: Luglio 02, 2017, 22:14:42 pm »
Quattroruote ora ha provato la stessa auto che ho scelto io, con identico motore e pack performance. Ciò che emerge dalla prova testimonia che probabilmente ho fatto la scelta più "azzeccata"...  ;D


https://www.youtube.com/watch?v=xjgis3Qd7fY







Istaro

  • *****
  • 2628
    • Mostra profilo
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #378 il: Novembre 21, 2017, 22:53:31 pm »
Come va la Giulia?
Sono emersi difetti di gioventù?

I dati delle vendite della Giulia (e anche della Stelvio), nel frattempo, sembrano deludere le aspettative.

In Italia le vendite a ottobre sono calate del 25% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nei primi dieci mesi ne sono state vendute meno di 8.000.

Negli USA - il mercato principale per cui la macchina è stata pensata - ne sono state vendute nei primi nove mesi 6.400. Risultato discreto, ma al di sotto delle aspettative (e molto inferiore alla concorrenza tedesca).

Si aggiungano i problemi sorti per le consegne sul mercato cinese, a causa dell'introduzione da parte del governo di Pechino di nuove regole restrittive sulle importazioni (divieto di accordi tra produttori e concessionari per l’acquisto di stock di auto).

Morale: in primavera erano stati assunti a Cassino 800 lavoratori con contratto interninale, con la prospettiva di una stabilizzazione.
Nei giorni scorsi 500 sono stati rimandati a casa, e per gli altri 300 c'è stata solo una proroga a tempo...  :(

Alfa Romeo ha pagato senz'altro la telenovela infinita del lancio della Giulia sul mercato, dapprima rinviato più volte, poi iniziato con pochissime versioni e allestimenti limitati.
Eppure adesso la gamma sembra completa e la qualità buona.

Perché secondo voi il modello non ha sfondato?

Solo gli strascichi della cattiva impressione data col lancio? Diffidenza non superata verso il marchio e i suoi vecchi problemi di affidabilità?
Oppure il prodotto si è rivelato non all'altezza della concorrenza? Sono emersi problemi particolari?
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #379 il: Novembre 22, 2017, 13:21:50 pm »
Nessun problema a parte un richiamo ad appena 2000km per un aggiornamento tecnico del software.
Ad oggi dopo quasi 7000 km va una bomba e zero problemi. Difetti di gioventù non pervenuti ad oggi.
Una delle migliori auto(se non la migliore) che ho mai avuto. Non so se Alfa abbia in passato abbia fatto auto a questi livelli, ma dai tempi recenti Fiat il salto di qualità è enorme.
Con le tedesche deve solo affinare tecnologia e qualche finitura, ma per la meccanica e il piacere di guida è la prima della classe. (Ovviamente affidabilità nel tempo da verificare)
Per le vendite non sto seguendo il mercato, se vado a naso qui a Roma tra Giulia e Stelvio se ne vedono abbastanza, le vendite ci sono ma le auto devono ancora affermarsi ed accaparrarsi la fiducia degli esterofili convinti, anche in Italia, come del resto anche in Europa e credo sia complicato per lo strapotere di 30 anni delle tedesche nel settore premium.
Il progetto per è valido ed ambizioso, i prezzi sono allineati alla concorrenza e se da un lato lo trovo giusto in termini di immagine e di contenuti, dall’altro può essere un freno ad una diffusione rapida del prodotto.

S.M.

  • *****
  • 3045
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #380 il: Novembre 23, 2017, 13:09:03 pm »
Di Stelvio in effetti se ne vedono poche, a dire il vero neanche a me piace.
Non è ne carne ne pesce (come gran parte dei SUV) ma non ha nemmeno il fascino dei modelli più riusciti.

Di Giulia invece se ne vedono in giro anche se non ha penetrato il mercato come speravano.
Peccato, è una gran bella vettura con una spiccata personalità. Basta vedere la gente che si gira a guardarla quando passa o quando è ferma. Una BMW serie 3 od un'Audi A4 passano più inosservate per quante ne girano.

Non seguo molto, ma spero che la gamma si sia ampliata come offerta di motorizzazioni e che magari abbiano risolto tutti i problemi di gioventù, almeno tra qualche anno avrò un'opzione in più da valutare quando deciderò di cambiare l'auto.

Secondo me devono spingere sulla potenza. Con un telaio in quel modo, ogni motore dovrebbe essere al vertice della sua categoria.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #381 il: Novembre 23, 2017, 13:26:53 pm »
Di Stelvio in effetti se ne vedono poche, a dire il vero neanche a me piace.
Non è ne carne ne pesce (come gran parte dei SUV) ma non ha nemmeno il fascino dei modelli più riusciti.

Di Giulia invece se ne vedono in giro anche se non ha penetrato il mercato come speravano.
Peccato, è una gran bella vettura con una spiccata personalità. Basta vedere la gente che si gira a guardarla quando passa o quando è ferma. Una BMW serie 3 od un'Audi A4 passano più inosservate per quante ne girano.

Non seguo molto, ma spero che la gamma si sia ampliata come offerta di motorizzazioni e che magari abbiano risolto tutti i problemi di gioventù, almeno tra qualche anno avrò un'opzione in più da valutare quando deciderò di cambiare l'auto.

Secondo me devono spingere sulla potenza. Con un telaio in quel modo, ogni motore dovrebbe essere al vertice della sua categoria.


Manca la scelta secondo me di poter avere la trazione posteriore anche sulla Veloce. Vedere gli step di potenza medio/alti solo con l'integrale non mi convince. Il telaio è nativo per essere a trazione posteriore e il massimo piacere di guida lo da con quella configurazione, troppi controlli elettronici però rovinano parte del piacere(anche sulle integrali ovvio).
Secondo me il problema è la gamma non spingere sulla potenza...
Le versioni d'attacco di Giulia(vero che sono quelle che poi vendono meno) sono superiori in potenza alle concorrenti, sia Bmw che Audi hanno benzina e diesel meno performanti nelle rispettive versioni base. Anche in alto c'è la QV che le schianta tutte, forse a livello intermedio si potrebbe proporre ancora un paio di step di potenza, sia diesel che benzina e poi ci vuole l'ibrida, ad oggi questo tipo di motore non può mancare, un pò per far breccia in tutti i mercati e sopperire anche alle richieste degli ecologisti e per offrire una alternativa più attuale nel risparmio che col solo diesel.
Per il resto bisogna aggiornare con tecnologia e connettività un pò più evoluti e lavorare ancora un filino su materiali e finiture(anche se secondo me è meno importante della tecnologia aggiornata e al passo coi tempi)
Io credo che miglioreranno, i progetti di Giulia e Stelvio sono molto validi e possono solo andare meglio, la base c'è.

bojwolb

  • *****
  • 29763
  • Ametrano rifatti la foto che sei peggiorato!
    • Mostra profilo
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #382 il: Novembre 25, 2017, 00:10:23 am »
A Roma di Stelvio e Giulia se ne vedono eccome.
Per me la Stelvio è bellissima

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #383 il: Novembre 25, 2017, 08:30:44 am »
A Roma di Stelvio e Giulia se ne vedono eccome.
Per me la Stelvio è bellissima

E si guida come nessun'altro Suv perchè ha il telaio e i pregi dinamici della Giulia(coi dovuti limiti alzando il tetto e appesantendo quanto basta), cioè dinamicità, leggerezza ed equilibrio delle masse.
Chi guida abitualmente i vari Q5, Range Rover, GLE o altri Suv tradizionali, salendo sulla Stelvio dovrebbe avere la sensazione di guidare una berlina.

S.M.

  • *****
  • 3045
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #384 il: Novembre 25, 2017, 10:27:09 am »
A Roma di Stelvio e Giulia se ne vedono eccome.
Per me la Stelvio è bellissima

E si guida come nessun'altro Suv perchè ha il telaio e i pregi dinamici della Giulia(coi dovuti limiti alzando il tetto e appesantendo quanto basta), cioè dinamicità, leggerezza ed equilibrio delle masse.
Chi guida abitualmente i vari Q5, Range Rover, GLE o altri Suv tradizionali, salendo sulla Stelvio dovrebbe avere la sensazione di guidare una berlina.
Può essere, però alcune SUV vere (Range Rover, Mercedes G, GSL) hanno notevoli prestazioni anche in fuori strada.
Sinceramente, se mai dovessi guardare verso un SUV, mi rivolgerei solo a queste.

Ricercare pregi dinamici in un SUV è come chiedere ad un lottatore di sumo di correre i 100m.
La Stelvio, come la Q5/Q7, BMW X5/X6, Maserati Levante, Porsche Macan è fatta per chi ama guidare alto ed ha manie di grandezza.
Già non è facile gestire fino in fondo le doti dinamiche delle berline di oggi, figuriamoci portare vicino al limite mostri alti e pesanti oltre 20q.li. Meglio stare molto al di sotto dei loro limiti. L'elettronica di controllo può ben poco quando si imbizzarrisce un elefante di questo genere. Sicuramente ESP e simili hanno molta più efficacia su auto più basse e leggere.

Purtroppo invece debbo constatare che si incontrano frequentemente fanatici che a bordo dei loro SUV vanno come matti in qualsiasi condizione meteo perchè si sentono padroni della strada. Ma non hanno la benchè minima idea delle forze che sono in gioco quando si curva ad alta velocità con 25q.li su un baricentro alto.
Incoscenti e basta.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #385 il: Novembre 25, 2017, 12:13:21 pm »
A Roma di Stelvio e Giulia se ne vedono eccome.
Per me la Stelvio è bellissima

E si guida come nessun'altro Suv perchè ha il telaio e i pregi dinamici della Giulia(coi dovuti limiti alzando il tetto e appesantendo quanto basta), cioè dinamicità, leggerezza ed equilibrio delle masse.
Chi guida abitualmente i vari Q5, Range Rover, GLE o altri Suv tradizionali, salendo sulla Stelvio dovrebbe avere la sensazione di guidare una berlina.
Può essere, però alcune SUV vere (Range Rover, Mercedes G, GSL) hanno notevoli prestazioni anche in fuori strada.
Sinceramente, se mai dovessi guardare verso un SUV, mi rivolgerei solo a queste.

Ricercare pregi dinamici in un SUV è come chiedere ad un lottatore di sumo di correre i 100m.
La Stelvio, come la Q5/Q7, BMW X5/X6, Maserati Levante, Porsche Macan è fatta per chi ama guidare alto ed ha manie di grandezza.
Già non è facile gestire fino in fondo le doti dinamiche delle berline di oggi, figuriamoci portare vicino al limite mostri alti e pesanti oltre 20q.li. Meglio stare molto al di sotto dei loro limiti. L'elettronica di controllo può ben poco quando si imbizzarrisce un elefante di questo genere. Sicuramente ESP e simili hanno molta più efficacia su auto più basse e leggere.

Purtroppo invece debbo constatare che si incontrano frequentemente fanatici che a bordo dei loro SUV vanno come matti in qualsiasi condizione meteo perchè si sentono padroni della strada. Ma non hanno la benchè minima idea delle forze che sono in gioco quando si curva ad alta velocità con 25q.li su un baricentro alto.
Incoscenti e basta.

Si ma la Stelvio non è pesante. Siamo sui 16,5/17 q.li, il peso di molte berline. Le sospensioni e le geometrie sono state studiate dall'inventore della Ferrari Enzo

S.M.

  • *****
  • 3045
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #386 il: Novembre 25, 2017, 17:21:14 pm »
A Roma di Stelvio e Giulia se ne vedono eccome.
Per me la Stelvio è bellissima

E si guida come nessun'altro Suv perchè ha il telaio e i pregi dinamici della Giulia(coi dovuti limiti alzando il tetto e appesantendo quanto basta), cioè dinamicità, leggerezza ed equilibrio delle masse.
Chi guida abitualmente i vari Q5, Range Rover, GLE o altri Suv tradizionali, salendo sulla Stelvio dovrebbe avere la sensazione di guidare una berlina.
Può essere, però alcune SUV vere (Range Rover, Mercedes G, GSL) hanno notevoli prestazioni anche in fuori strada.
Sinceramente, se mai dovessi guardare verso un SUV, mi rivolgerei solo a queste.

Ricercare pregi dinamici in un SUV è come chiedere ad un lottatore di sumo di correre i 100m.
La Stelvio, come la Q5/Q7, BMW X5/X6, Maserati Levante, Porsche Macan è fatta per chi ama guidare alto ed ha manie di grandezza.
Già non è facile gestire fino in fondo le doti dinamiche delle berline di oggi, figuriamoci portare vicino al limite mostri alti e pesanti oltre 20q.li. Meglio stare molto al di sotto dei loro limiti. L'elettronica di controllo può ben poco quando si imbizzarrisce un elefante di questo genere. Sicuramente ESP e simili hanno molta più efficacia su auto più basse e leggere.

Purtroppo invece debbo constatare che si incontrano frequentemente fanatici che a bordo dei loro SUV vanno come matti in qualsiasi condizione meteo perchè si sentono padroni della strada. Ma non hanno la benchè minima idea delle forze che sono in gioco quando si curva ad alta velocità con 25q.li su un baricentro alto.
Incoscenti e basta.

Si ma la Stelvio non è pesante. Siamo sui 16,5/17 q.li, il peso di molte berline. Le sospensioni e le geometrie sono state studiate dall'inventore della Ferrari Enzo
Con un baricentro mezzo metro più alto però (e magari con sospensioni dalla maggiore escursione).....
 :)
Io a queste auto tuttofare non ci credo. Se vuoi prenderle tutte, rischi di non fare bene nulla.

A volte si gioca sui 2-3cm per fare un'assetto o sui 100kg di peso da risparmiare, poi vogliano far passare come sportiva un'auto con il motore a un metro da terra.

Dai retta, molto meglio la Giulia che ha già il suo bel da fare per cercar di tener dietro le tedesche ;D
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

leolunetta

  • *****
  • 8051
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi faccio la Giulia...
« Risposta #387 il: Novembre 26, 2017, 11:00:59 am »
Io ho la Giulia da 6 mesi e dopo 7000 km un’idea precisa me la sono fatta.
Appena avrò modo di provare lo Stelvio ti farò sapere le impressioni ed eventuali confronti. Ti premetto che anch’io non ho simpatia per le auto a mezzo metro da terra col baricentro alto, ma le prove in rete dicono trattasi di auto molto particolare, molto divertente in relazione alla categoria, poi la sportività e soprattutto il piacere di guida non è solo nella potenza, anzi. Una Range Rover o un Hammer anche con 500cv sempre furgoni restano (anche se super performanti), buone quando vai sul dritto, ma con curve e sul misto hai uno sterzo impreciso e indiretto e due tonnellate e mezzo con cui fare i conti.
In famiglia possediamo anche un Range Evoque ed ho presente com’è guidare un Suv concettualmente tradizionale, cioè motore che spinge bene, ma peso e poca dinamica. Lo Stelvio promette altro, appena lo provo vi dico se per me è un progetto valido o solo uno specchietto per le allodole. Poi c’è il fatto che si critica sempre(  giustamente ed io per primo) gente che compra Suv per girare solo in città o in autostrada. Quindi anche se una Discovery o una Range Sport avessero doti fuoristradistiche di livello, di fatto risulterebbero assolutamente inutili, all’opposto, il fine del piacere di guida sarebbe molto più importante, proprio perché l’auto la si vive in modo tradizionale in strada piuttosto che in mezzo al fango e nei guadi di un metro.  :)