Orologico Forum 3.0

Bering servito nel ghiaccio

Bering servito nel ghiaccio
« il: Agosto 25, 2017, 07:42:46 am »
Essendo in vacanza presso una bella gioielleria ho trovato questo Bering. Mai visto. Poiché colleziono nella fascia Max 300 € con una sola eccezione ho studiato il caso.
Orologi nordici con mijota, design accattivante rifiniture ottime e materiali di buona qualità, vetro zaffiro. Custodia in pesante vetro satinato. 230€. Per variare suiss e jap. Scusate la pessima foto. Ciao
« Ultima modifica: Agosto 25, 2017, 07:58:41 am da Francesco...it »

leolunetta

  • *****
  • 7838
  • 34/36mm fan club member
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bering servito nel ghiaccio
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2017, 14:04:47 pm »
Secondo me non è che si può e si deve necessariamente cercare una alternativa ai "soliti"(ce ne sono a migliaia..) Jap o Swiss.
L'orologio in questione non mi piace affatto, ha un brutto design con le indicazioni tutte spostate al centro, anche la data non si può guardare in quella posizione, centrale e sbilenca. Poi detesto i placcati, acciaio tutta la vita.


Re:Bering servito nel ghiaccio
« Risposta #2 il: Settembre 02, 2017, 15:23:14 pm »
I gusti sono personali. I jap per le scarse cifre che intendo spendere sono ripetitivi e ne ho diversi. I suisse sono mediamente e spesso ingiustificatamente costosissimi. Per cui se esce un marchio nuovo la curiosità vince. Poi a me piace anche il quadrante in ceramica. Sarà bruttino per molti esperti, ma di brutture ben peggiori anche a 5 cifre di prezzo ce ne sono. Ecco un esempio di un tizio che aveva questo al polso, beato lui che possedeva i soldi per prenderselo.
Ma per me è meglio il mare di Bering che lo Yacht di Rolex !
Certo oro meccanismo ecc sono di pianeti anzi galassie diverse. Però certe cose sono proprio bruttine.
« Ultima modifica: Settembre 02, 2017, 15:35:33 pm da Francesco...it »

GEKKO

  • *****
  • 1078
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Bering servito nel ghiaccio
« Risposta #3 il: Settembre 04, 2017, 21:58:59 pm »
Ho frugato nel sito Bering. Li conoscevo solo per la pubblicità che veniva  trasmessa al cinema. Devo dire che quello che ci hai mostrato é quello che trovo più brutto. Alcuni non sono male per niente, specialmente un paio di radiocontrollati e di quelli in titanio. Peccato che gli unici automatici siano dei padelloni.