Orologico Forum 3.0

Ludovic Ballouard

Bertroo

  • *****
  • 32301
    • Mostra profilo
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #15 il: Gennaio 22, 2018, 20:22:35 pm »
Però e’ molto più intuitivo di quel che sembra. Se fai caso il numero oltre ad essere girato nel verso giusto, ha anche un pallino sotto che lo indica. Per cui, si fa anche prima a vedere quello che il numero rovesciato.

alanford

  • *****
  • 6705
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #16 il: Gennaio 22, 2018, 20:40:00 pm »
Quei numeri capovolti mi danno il mal di mare .

fansie

  • *****
  • 2024
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #17 il: Gennaio 22, 2018, 21:59:14 pm »
Per me é geniale :D. Ma mi pare di aver letto qualcosa che se la passava in brutte acque o che aveva chiuso precedentemente per questo motivo e poi riaperto?!! Mi pare di averlo letto, ma non saprei dove ritrovarlo...

Lui lavorava da Muller, dicono é un genietto delle ripetizioni, però s'é dato a questa tipologia di complicazioni fuori dall'ordinario. Per l'Upside Down lessi che utilizzava alcuni componenti del Peseux 7001.. mi é rimasta impressa questa cosa perché é la base del mio Blancpain.
Federico

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #18 il: Gennaio 22, 2018, 22:52:00 pm »
Interessanti, non li conoscevo.

Le complicazioni sono molto particolari, e rendono questi orologi meritevoli di trovar spazio nel bellissimo topic  sulle affissioni non convenzionali inserite in orologi di stile classico: http://www.orologico.info/index.php?topic=21742.msg374048#msg374048.

Se poi l'opener  volesse descrivere il funzionamento di queste complicazioni, risparmiando a chi legge di andare a zonzo per internet...

in quel topic Ballouard c'è già.....pagina 1......

Giusto!
Lo avevi postato tu.  :P

Quel topic merita di essere ripassato...
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #19 il: Gennaio 22, 2018, 23:10:22 pm »
Per me é geniale :D. Ma mi pare di aver letto qualcosa che se la passava in brutte acque o che aveva chiuso precedentemente per questo motivo e poi riaperto?!! Mi pare di averlo letto, ma non saprei dove ritrovarlo...

Lui lavorava da Muller, dicono é un genietto delle ripetizioni, però s'é dato a questa tipologia di complicazioni fuori dall'ordinario. Per l'Upside Down lessi che utilizzava alcuni componenti del Peseux 7001.. mi é rimasta impressa questa cosa perché é la base del mio Blancpain.

dopo Muller ha lavorato per 7 anni da Journe, era uno dei 3 Maestri Orologiai capace di montare e regolare la Grande Sonnerie del Maestro.
Doo essersi messo in proprio, se così si può dire, ha realizzato l'Opus 13 di Harry Winston (orologio spettacolare, molto complesso) e fu in occasione di questa collaborazione che ci fu qualche problema, ma non ricordo motivi e fine della storia, sinceramente....

Bertroo

  • *****
  • 32301
    • Mostra profilo
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #20 il: Gennaio 22, 2018, 23:14:20 pm »
Se non ricordo male ci furono problemi con Swatch Group o sbaglio?

Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #21 il: Gennaio 28, 2018, 20:58:04 pm »
Per me é geniale :D. Ma mi pare di aver letto qualcosa che se la passava in brutte acque o che aveva chiuso precedentemente per questo motivo e poi riaperto?!! Mi pare di averlo letto, ma non saprei dove ritrovarlo...

Lui lavorava da Muller, dicono é un genietto delle ripetizioni, però s'é dato a questa tipologia di complicazioni fuori dall'ordinario. Per l'Upside Down lessi che utilizzava alcuni componenti del Peseux 7001.. mi é rimasta impressa questa cosa perché é la base del mio Blancpain.

dopo Muller ha lavorato per 7 anni da Journe, era uno dei 3 Maestri Orologiai capace di montare e regolare la Grande Sonnerie del Maestro.
Doo essersi messo in proprio, se così si può dire, ha realizzato l'Opus 13 di Harry Winston (orologio spettacolare, molto complesso) e fu in occasione di questa collaborazione che ci fu qualche problema, ma non ricordo motivi e fine della storia, sinceramente....

Ballouard è un vero e proprio Watchmaker di livello, come correttamente ha detto Diego, dopo i 3 anni in Muller (quando entrò a far parte degli orologiai di F.M. erano solo in 15, quando andò via erano più di 100) entrò in Journe che ancora oggi definisce suo mentore e faro.
Divenne uno degli orologiai più importanti di Journe, uno dei soli 3 orologiai, capace di revisionare la grande sonnerie (la più cara e complessa grande sonnerie in acciaio).
Considerate che quando B. decise di andar via, Journe gli donò, oltre a un calendrier in madre perla, anche tutte le attrezzature con cui lui aveva iniziato la sua Maison. Figuratevi quindi la considerazione che Journe ha di B.
 
B. è un vero e proprio personaggio, le sue creazioni sono "semplicemente complesse".
l'Upside Down è bellissimo da vedere in azione, velocissimo lo scatto sul dial e assai più facile da leggere di quanto possa sembrare raccontandolo.
Ancor più attraente poi se osserviamo il movimento originale dell'orologio. Il fatto che anzichè facilitarsi il lavoro nascondendo il meccanismo della rotazione dei numeri sotto alla platina, ne abbia fatto invece il punto di forza del segna tempo, realizzando quelle splendide croci di malta di cui possiamo osservare la rotazione, così come tutto il meccanismo che le innestano.
Le finiture dell'intero orologio sono di altissimo livello, la cassa (che riprende secondo me la forma della splendida cassa Journe) è concava e riflette tutto ciò su cui si poggia, bella la corona al 2 incisa con le sue raffinate spallette.
Le decorazioni del movimento sono di ottimo livello seppur diverse dalle consuete.

A me spesso degli indipendenti affascinano le storie o le idee, di questo orologio mi ricordo di aver letto da qualche parte che l'idea dellacomplicazione gli venne a B. riflettendo sulla crisi del mercato, il crollo delle borse e questi numeri che andavano su e giù.
Inoltre pare lo divertisse pensare a chi, vedendolo per la prima volta l'orologio al polso di un'altra persona, avrebbe pensato che l'orologio era indossato nel verso sbagliato.

Questa la mia declinazione preferita: platino, dial in titanio nero con sfera e numeri (in rilievo) in oro, corona e fibbia in platino (alla Journe).
Aggiungo anche un link che ho veduto tante volte di un'intervista di B. che vi permetterà di godere dei bei lavori di Ballouard













https://www.youtube.com/watch?v=Vtvu2x8tjM0&t=37s
« Ultima modifica: Gennaio 28, 2018, 21:01:08 pm da claudio969 »

Bertroo

  • *****
  • 32301
    • Mostra profilo
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #22 il: Gennaio 29, 2018, 09:44:18 am »
Ma come mai non riesce ad entrare nel AHCI so che è un po’ che ci prova

fansie

  • *****
  • 2024
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #23 il: Dicembre 03, 2019, 07:08:10 am »
Su Instagram, ne ha postato uno in meteorite. È molto bello.
Federico

Re:Ludovic Ballouard
« Risposta #24 il: Dicembre 03, 2019, 08:35:15 am »
Ludovico è uno degli indipendenti che preferisco!
Adoro le sue "semplici" complicazioni ed il suo stile "giocherellone"!