Orologico Forum 3.0

Nautilus perpetuo

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nautilus perpetuo
« il: Marzo 29, 2018, 18:15:08 pm »
« Ultima modifica: Marzo 29, 2018, 18:17:24 pm da alanford »
 

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #1 il: Marzo 29, 2018, 18:34:40 pm »
Di eccezionale (in negativo) vedo solo il prezzo.......

Per me orologio di una banalità bestiale.

 :) :)
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Errol

  • *****
  • 3343
    • Mostra profilo
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #2 il: Marzo 29, 2018, 18:38:27 pm »
Di eccezionale (in negativo) vedo solo il prezzo.......

Per me orologio di una banalità bestiale.

 :) :)

nella follia generale dove un 3710 in acciaio costa più 30/35 k€ (nemmeno lo so) dove un Vacheron Overseas ultrapiatto in oro bianco solo tempo ne costa 60/70 ed il perpetuo (mi sembra acciaio) intorno ai 100, questo tutto in oro bianco e perpetuo non mi sembra una follia a 110.

        

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #3 il: Marzo 29, 2018, 18:47:24 pm »
Di eccezionale (in negativo) vedo solo il prezzo.......

Per me orologio di una banalità bestiale.

 :) :)

nella follia generale dove un 3710 in acciaio costa più 30/35 k€ (nemmeno lo so) dove un Vacheron Overseas ultrapiatto in oro bianco solo tempo ne costa 60/70 ed il perpetuo (mi sembra acciaio) intorno ai 100, questo tutto in oro bianco e perpetuo non mi sembra una follia a 110.
Una pazzia non può essere usata per giustificarne un'altra.

150g d'oro lavorato (7.500€) con dentro un movimento ed un modulo perpetuo di 30 (o forse 40 anni) venduto a 110k per me sono una follia al pari delle altre da te citate.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #4 il: Marzo 29, 2018, 19:19:15 pm »
110k, ammazza,veramente troppo

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #5 il: Marzo 29, 2018, 20:23:13 pm »
Ma troppo perché?
Sono stati bravi a creare la leggenda con aste finte e gonfiate?
Sempre bravi, ed ora hanno una clientela disposta a spendere queste cifre, magari potessi farlo pure io!
Se il prezzo che sono disposti a spendere i loro clienti sono queste, sarebbero dei gran coglioni se lo mettessero a meno.
Lo so che sono crudo ma da imprenditore nutro una sana invidia per loro.
 

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #6 il: Marzo 29, 2018, 20:56:26 pm »
Ma troppo perché?
Sono stati bravi a creare la leggenda con aste finte e gonfiate?
Sempre bravi, ed ora hanno una clientela disposta a spendere queste cifre, magari potessi farlo pure io!
Se il prezzo che sono disposti a spendere i loro clienti sono queste, sarebbero dei gran coglioni se lo mettessero a meno.
Lo so che sono crudo ma da imprenditore nutro una sana invidia per loro.
Prima mi devi dire se parla l'Alessandro commerciante-imprenditore o l'Alessandro cultore della bella orologeria.

Nel primo caso avresti ragione, nel secondo no nel modo più assoluto.

Ti faccio un esempio.
Il nuovo concept Royal Oak perpetuo ultrapiatto in platino e dello spessore di 6,3mm con un calibro di tutt'altro pregio e con alle spalle un'opera di ingegnerizzazione notevole di Giulio Papi per integrare i ruotismi della parte perpetua nello spessore del movimento, avrebbe i numeri per costare quella cifra. Ed anzi si parla che quando entrerà in produzione si attesti proprio intorno ai 100K.

Il Nautilus Perpetuo cosa avrebbe da ammirare?

I discorsi commerciali lasciamoli fare a loro che devono vendere, qui dobbiamo parlare di bella orologeria, non rendiamogli la vita facile....
 :)
« Ultima modifica: Marzo 29, 2018, 20:58:40 pm da S.M. »
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #7 il: Marzo 29, 2018, 21:23:13 pm »
Ma troppo perché?
Sono stati bravi a creare la leggenda con aste finte e gonfiate?
Sempre bravi, ed ora hanno una clientela disposta a spendere queste cifre, magari potessi farlo pure io!
Se il prezzo che sono disposti a spendere i loro clienti sono queste, sarebbero dei gran coglioni se lo mettessero a meno.
Lo so che sono crudo ma da imprenditore nutro una sana invidia per loro.
Prima mi devi dire se parla l'Alessandro commerciante-imprenditore o l'Alessandro cultore della bella orologeria.

Nel primo caso avresti ragione, nel secondo no nel modo più assoluto.

Ti faccio un esempio.
Il nuovo concept Royal Oak perpetuo ultrapiatto in platino e dello spessore di 6,3mm con un calibro di tutt'altro pregio e con alle spalle un'opera di ingegnerizzazione notevole di Giulio Papi per integrare i ruotismi della parte perpetua nello spessore del movimento, avrebbe i numeri per costare quella cifra. Ed anzi si parla che quando entrerà in produzione si attesti proprio intorno ai 100K.

Il Nautilus Perpetuo cosa avrebbe da ammirare?

I discorsi commerciali lasciamoli fare a loro che devono vendere, qui dobbiamo parlare di bella orologeria, non rendiamogli la vita facile....
 :)

Ma mica ho detto che è particolarmente pregiato che vale quel prezzo e che lo compro!
Io dico che la loro clientela li vuole così e loro ne approfittano, io farei uguale tu no?
 

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #8 il: Marzo 29, 2018, 21:31:20 pm »
Ma troppo perché?
Sono stati bravi a creare la leggenda con aste finte e gonfiate?
Sempre bravi, ed ora hanno una clientela disposta a spendere queste cifre, magari potessi farlo pure io!
Se il prezzo che sono disposti a spendere i loro clienti sono queste, sarebbero dei gran coglioni se lo mettessero a meno.
Lo so che sono crudo ma da imprenditore nutro una sana invidia per loro.
Prima mi devi dire se parla l'Alessandro commerciante-imprenditore o l'Alessandro cultore della bella orologeria.

Nel primo caso avresti ragione, nel secondo no nel modo più assoluto.

Ti faccio un esempio.
Il nuovo concept Royal Oak perpetuo ultrapiatto in platino e dello spessore di 6,3mm con un calibro di tutt'altro pregio e con alle spalle un'opera di ingegnerizzazione notevole di Giulio Papi per integrare i ruotismi della parte perpetua nello spessore del movimento, avrebbe i numeri per costare quella cifra. Ed anzi si parla che quando entrerà in produzione si attesti proprio intorno ai 100K.

Il Nautilus Perpetuo cosa avrebbe da ammirare?

I discorsi commerciali lasciamoli fare a loro che devono vendere, qui dobbiamo parlare di bella orologeria, non rendiamogli la vita facile....
 :)

Ma mica ho detto che è particolarmente pregiato che vale quel prezzo e che lo compro!
Io dico che la loro clientela li vuole così e loro ne approfittano, io farei uguale tu no?
Io se potessi venderei quello che faccio al bagno la mattina per oro colato 8), ma che centra?

In questa sede siamo chiamati a giudicare il manufatto, mica le loro abilità di venditori. E per me quel manufatto non vale i 110k che chiedono.
Poi se c'è chi glie lo compra (e ci saranno sicuramente) fanno bene. Farebbero pure meglio se lo rendessero ancora più esclusivo vendendolo a 200k, ma sempre un orologio mediocre per me rimane.

Qui siamo su Orologico, mica su Orologi & Caxxoni dove basta che vedono una ghiera colorata, quattro scrittine rosse ed un simil-nautilus e si bagnano le mutande .....
 8) 8) 8) 8)
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #9 il: Marzo 29, 2018, 21:57:59 pm »
Ma troppo perché?
Sono stati bravi a creare la leggenda con aste finte e gonfiate?
Sempre bravi, ed ora hanno una clientela disposta a spendere queste cifre, magari potessi farlo pure io!
Se il prezzo che sono disposti a spendere i loro clienti sono queste, sarebbero dei gran coglioni se lo mettessero a meno.
Lo so che sono crudo ma da imprenditore nutro una sana invidia per loro.
Prima mi devi dire se parla l'Alessandro commerciante-imprenditore o l'Alessandro cultore della bella orologeria.

Nel primo caso avresti ragione, nel secondo no nel modo più assoluto.

Ti faccio un esempio.
Il nuovo concept Royal Oak perpetuo ultrapiatto in platino e dello spessore di 6,3mm con un calibro di tutt'altro pregio e con alle spalle un'opera di ingegnerizzazione notevole di Giulio Papi per integrare i ruotismi della parte perpetua nello spessore del movimento, avrebbe i numeri per costare quella cifra. Ed anzi si parla che quando entrerà in produzione si attesti proprio intorno ai 100K.

Il Nautilus Perpetuo cosa avrebbe da ammirare?

I discorsi commerciali lasciamoli fare a loro che devono vendere, qui dobbiamo parlare di bella orologeria, non rendiamogli la vita facile....
 :)

Ma mica ho detto che è particolarmente pregiato che vale quel prezzo e che lo compro!
Io dico che la loro clientela li vuole così e loro ne approfittano, io farei uguale tu no?
Io se potessi venderei quello che faccio al bagno la mattina per oro colato 8), ma che centra?

In questa sede siamo chiamati a giudicare il manufatto, mica le loro abilità di venditori. E per me quel manufatto non vale i 110k che chiedono.
Poi se c'è chi glie lo compra (e ci saranno sicuramente) fanno bene. Farebbero pure meglio se lo rendessero ancora più esclusivo vendendolo a 200k, ma sempre un orologio mediocre per me rimane.

Qui siamo su Orologico, mica su Orologi & Caxxoni dove basta che vedono una ghiera colorata, quattro scrittine rosse ed un simil-nautilus e si bagnano le mutande .....
 8) 8) 8) 8)

Scusa ma io ho detto che li vale?
Non li vale ma siccome il valore dei Patek lo determina il mercato quello è il prezzo.
Il resto sono chiacchiere tra noi che lascia il tempo che trova.
 

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #10 il: Marzo 29, 2018, 22:18:38 pm »
....................
....................

Scusa ma io ho detto che li vale?
Non li vale ma siccome il valore dei Patek lo determina il mercato quello è il prezzo.
Il resto sono chiacchiere tra noi che lascia il tempo che trova.
Ah, ok.
Non avevo capito quell'"eccezionale" con cui hai esordito nella presentazione a cosa si riferiva.

Eccezionale mossa commerciale.... certo. Solo Rolex, Patek ed un pò AP (ma solo con i RO) riescono in tali operazioni.
Beati loro
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #11 il: Marzo 30, 2018, 09:38:46 am »
....................
....................

Scusa ma io ho detto che li vale?
Non li vale ma siccome il valore dei Patek lo determina il mercato quello è il prezzo.
Il resto sono chiacchiere tra noi che lascia il tempo che trova.
Ah, ok.
Non avevo capito quell'"eccezionale" con cui hai esordito nella presentazione a cosa si riferiva.

Eccezionale mossa commerciale.... certo. Solo Rolex, Patek ed un pò AP (ma solo con i RO) riescono in tali operazioni.
Beati loro

A dire il vero l'eccezionale si riferiva allo spessore, il mio 3710 è 8 mm così come i 5711 quindi a parte il Royal Oak che non so neanche se esiste veramente, trovo questo spessore per uno sportivo più che  notevole.
 

S.M.

  • *****
  • 3708
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #12 il: Marzo 30, 2018, 09:49:24 am »
Beh, lo spessore è buono, appena più sottile della norma. Nulla di più.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

alanford

  • *****
  • 6480
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #13 il: Marzo 30, 2018, 09:52:03 am »
Beh, lo spessore è buono, appena più sottile della norma. Nulla di più.

Hehehe...ma li sta la finezza, Patek non fa più niente meglio della norma, quando lo fa diventa eccezionale! :D
 

Bertroo

  • *****
  • 32023
    • Mostra profilo
Re:Nautilus perpetuo
« Risposta #14 il: Marzo 30, 2018, 19:38:29 pm »
Per me è un orologio bellissimo!

Sono becero? Terra terra? Cliente tipo? Non esigente e ignorante? Probabile.