Orologico Forum 3.0

progetto big one

Bertroo

  • *****
  • 32087
    • Mostra profilo
Re:progetto big one
« Risposta #15 il: Agosto 18, 2018, 23:26:51 pm »
Non è questione se piace o meno, e’ una questione tecnica. Un diver ha quelle caratteristiche (ghiera e punto luce).
E’ stato definito un diver, e non lo è. Tutto qui.

alanford

  • *****
  • 6569
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:progetto big one
« Risposta #16 il: Agosto 19, 2018, 05:25:21 am »
Perché mai non si potrebbe dire il prezzo qui sul forum?
Tutti gli orologi di cui parliamo hanno un prezzo di listino.
Detto questo mi taccio visto che per me un orologio spesso due centimetri non è neanche da prendere in considerazione.
 

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #17 il: Agosto 19, 2018, 08:08:48 am »
Non è questione se piace o meno, e’ una questione tecnica. Un diver ha quelle caratteristiche (ghiera e punto luce).
E’ stato definito un diver, e non lo è. Tutto qui.

io non l'ho mai definito un diver, semplicemente volevo un orologio di grosse dimensioni sportive visto che amo le macchine da corsa e corro in kart da una vita, quindi massiccio , le viti della ghiera  mi ricordano i fissaggi delle ruote, sicuramente  è stato anche pensato per andare in profondità, molto probabilmente non conosci alcuni microbrand che non hanno le caratteristiche che dici tu ma vengono venduti per 1000 metri e più  ...

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #18 il: Agosto 19, 2018, 08:12:31 am »
Perché mai non si potrebbe dire il prezzo qui sul forum?
Tutti gli orologi di cui parliamo hanno un prezzo di listino.
Detto questo mi taccio visto che per me un orologio spesso due centimetri non è neanche da prendere in considerazione.

Grazie per il tuo intervento, prima di tutto in altri forum vieni richiamato all'ordine se scrivi prezzi quindi non è mia intenzione farmi riprendere, il mio intendo è semplicemente quello di conoscere il parere di persone competenti, se sei interessato mi scrivi in privato ma visto che non lo metteresti mai problema risolto  ;)

Bertroo

  • *****
  • 32087
    • Mostra profilo
Re:progetto big one
« Risposta #19 il: Agosto 19, 2018, 08:57:09 am »
Il mio scopo non è fare un diver e basta, mi spiego meglio, io voglio fare un orologio sportivo, mi piacciono di dimensioni importanti , quindi sarà diver perchè comunque i 10 bar li passa tranquillamente , sto cercando chi può testarmelo a 50/60 o + bar ma al momento non ho trovato chi possa farlo, sportivo perchè custom ricavato dal pieno a cnc , le misure sono 48x52x19.5 , anse sulla cassa , corona con oring sull'asse, quadrante sandwich colori RAL , pz. i pz. saranno 10 numerati.


Questa cosa l’hai scritta tu...non io!

Per essere diver non basta il wr.
Se poi parli di altri microbrand tipo NB li conosco e sono mooolto simili a questo (importabili). O gli Altofondale li conosco uguale ma quelli sono diver veri.

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #20 il: Agosto 19, 2018, 09:17:04 am »
Il mio scopo non è fare un diver e basta, mi spiego meglio, io voglio fare un orologio sportivo, mi piacciono di dimensioni importanti , quindi sarà diver perchè comunque i 10 bar li passa tranquillamente , sto cercando chi può testarmelo a 50/60 o + bar ma al momento non ho trovato chi possa farlo, sportivo perchè custom ricavato dal pieno a cnc , le misure sono 48x52x19.5 , anse sulla cassa , corona con oring sull'asse, quadrante sandwich colori RAL , pz. i pz. saranno 10 numerati.


Questa cosa l’hai scritta tu...non io!

Per essere diver non basta il wr.
Se poi parli di altri microbrand tipo NB li conosco e sono mooolto simili a questo (importabili). O gli Altofondale li conosco uguale ma quelli sono diver veri.

 ... non capisco qual'è la tua domanda ... si i 10 bar li passa perchè è stato provato, io voglio un orologio che possa andare bene in quelle occasioni che interessano a me, posso andare al mare e fare sub perchè me lo permette, posso portarlo in pista perchè comunque è sportivo ,portato in moto mi piace perchè massiccio, e in tante altre occasioni fuori dall'acqua, non ho ancora capito cosa vuoi che ti dica .. se non ti piace non guardarlo .. nessuno ti obbliga scusami.

Bertroo

  • *****
  • 32087
    • Mostra profilo
Re:progetto big one
« Risposta #21 il: Agosto 19, 2018, 20:58:17 pm »
No...forse non ci capiamo, sicuramente sono io a non sapermi esprimere.
Ho dato una mia idea sull’orologio, dopo ho solo puntualizzato sulla parola diver.
Tu lo hai definito diver (erroneamente) e io ho solo detto “non può essere diver in quanto mancano alcune caratteristiche”.
E’ un impermeabile senza dubbio ma non diver. Tutto qui.
Siamo su un importante forum di orologeria e i termini tecnici e le parole sono importanti. Tra impermeabile e diver c'è un abisso (e’ proprio il caso di dirlo) di differenza e chi vuol vendere un orologio, secondo me, dovrebbe saperlo.
Ne più ne meno, spero di essermi spiegato.
« Ultima modifica: Agosto 20, 2018, 08:45:11 am da bojwolb »

alanford

  • *****
  • 6569
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:progetto big one
« Risposta #22 il: Agosto 21, 2018, 16:02:44 pm »
E comunque è un modo dilettantistico chi io non concepisco.
Passi che uno uno si diletti a costruirsi l'orologio per se ma se io debbo comprarlo e pagarlo chi lo costruisce deve garantirmi quello che qualsiasi costruttore mi garantisce.
Qui non si sa neanche quanti wr è! ( i 10 wr li passa!)
A parità con un Seiko da 150 euro io ovviamente sceglierei il Seiko perché dietro c'è una azienda con una esperienza centenaria con una garanzia, con ricambi disponibili anche tra venti anni ecc.
Quale sarebbe il motivo per cui dovrei comprare questo prototipo?

 

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #23 il: Settembre 03, 2018, 14:55:14 pm »
Non mi sembra di aver detto che ho realizzato il progetto solo per venderli, poi se dovesse succedere ben venga , ma questo è un progetto che volevo fare indipendentemente da tutto,semplice sfida personale, poi il discorso tenuta puoi fare dei calcoli teorici ma alla fine devi testarli perchè non ci sono certezze , le cose non sono bianche o nere, proprio per questo costruirò uno strumento per portare l'orologio a sotto i 100 bar visto che non è facile trovare l'orologiaio che fa questi test, e si faranno delle prove per capire se perde e dove perde solo a questo punto posso dire i WR con precisione.
Giunto a questo punto mi sembra di capire che vogliate semplicemente criticare a prescindere e non vedere il progetto nella sua interezza, molto + facile criticare che fare ??
Buona giornata a tutti

alanford

  • *****
  • 6569
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:progetto big one
« Risposta #24 il: Settembre 03, 2018, 17:06:25 pm »
Non mi sembra di aver detto che ho realizzato il progetto solo per venderli, poi se dovesse succedere ben venga , ma questo è un progetto che volevo fare indipendentemente da tutto,semplice sfida personale, poi il discorso tenuta puoi fare dei calcoli teorici ma alla fine devi testarli perchè non ci sono certezze , le cose non sono bianche o nere, proprio per questo costruirò uno strumento per portare l'orologio a sotto i 100 bar visto che non è facile trovare l'orologiaio che fa questi test, e si faranno delle prove per capire se perde e dove perde solo a questo punto posso dire i WR con precisione.
Giunto a questo punto mi sembra di capire che vogliate semplicemente criticare a prescindere e non vedere il progetto nella sua interezza, molto + facile criticare che fare ??
Buona giornata a tutti

Guarda...io sono per il fare e ti ammiro, ti ammiro però solo se lo fai per gioco e per te.
A chi invece dovesse comprarlo visto che lo pagherà, dovrai garantire certezze e non teorie.
Costruirsi poi uno strumento per testare mi sembra fantastico, dovrai poi costruirne un altro per collaudare lo strumento e così via.
Va beh dai...non ti importuno più.
 

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #25 il: Settembre 03, 2018, 18:05:51 pm »
L'orologio verrà ovviamente testato e come detto realizzo lo strumento solo perché quando é fatto rimane per tutte le prove, il montaggio dello stesso viene fatto da un orologiaio di fiducia con tutti i criteri del caso quindi, test del movimento , test con piastra riscaldata per condensa vetro ecc.
Non mi stai importunando anzi, quello che non capisco é che arrivate a certe conclusioni senza fare tutte le domande, per il resto c'è sempre da imparare e proprio per questo ci sono i forum con gente competente come voi

Bertroo

  • *****
  • 32087
    • Mostra profilo
Re:progetto big one
« Risposta #26 il: Settembre 09, 2018, 14:26:39 pm »
A me sembra che al di là delle considerazioni personali sul mi piace o meno, siano state mosso tutte critiche costruttive. A partire dalla definizione dell’orologio, alle domande sull’impermeabilità. Poi oh, ognuno la vede come vuole per carità.

Re:progetto big one
« Risposta #27 il: Settembre 09, 2018, 20:42:06 pm »
Il contraddittorio è quasi sempre la base di un costrutto.


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

alex3

Re:progetto big one
« Risposta #28 il: Settembre 10, 2018, 16:05:08 pm »
Quale sarebbe la domanda alla quale non ho risposto ?

Re:progetto big one
« Risposta #29 il: Settembre 11, 2018, 07:31:08 am »
Buongiorno Alex, apro per la prima volta questo topic e leggo di questa tua affascinante impresa.
Ti informò, se non lo sai, che Orologico, contrariamente ad altre realtà, è un piccolo forum, quasi una famiglia allargata dove ci sono alcune straordinarie competenze che forse potrebbero esser molto utili al tuo progetto.
Io però ti consiglierei di porti diversamente, perche mi sei sembrato nel farlo, un po rude e aggressivo, poco disposto alla critica ma subito pronto a consigliare le persone a guardare altrove.
Forse sarebbe bene ricominciare con una tua presentazione ben fatta in cui racconti da dove vieni, cosa fai, come sei arrivato a questa avventura, le tue competenze, cosa fai tu in questo orologio e cosa deleghi.

Noi poi ti daremo sinceramente le NS opinioni, giudizi personali, e qualcuno qualche giudizio molto professionale.
C'e ad esempio Alan che lo ha già fatto e anziché scontrartici, io fossi in te, lo ascolterei perche è a capo di una importante societá internazionale in ambito tecnico, quindi sa bene cosa dice quando si parla di ricerca e marketing, oltre ad esser un appassionato di orologeria da più di qualche lustro.
Poi c'è Michele che sta lavorando ad un suo orologio da tanti anni ma è un grande appassionato e conoscitore dei maggiori indipendenti, e desidera fare quasi tutto lui nella sua creazione quindi si prende il tempo per realizzare un progetto veramente originale.
Leo è arrivato ad aprire orologi e revisionarseli, e poi Fabri, Antonio, Gianluca e tanti altri hanno una conoscenza tecnica che personalmente invidio...

Insomma volevo in qualche modo dirti che non basta scrivere "questa è una mia creazione" e poi rispondere permalosi alle critiche e giudizi a cui ti sei sottoposto. Anche perche come ti dicevo questa è una grande famiglia, e come tale, è molto coesa  :D
Poi certo valuta tu, il mio è, come detto, solo un consiglio.
In bocca al lupo

P.s. qui si può parlare serenamente di tutto, anche di prezzi