Orologico Forum 3.0

Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte

Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« il: Luglio 31, 2018, 17:00:30 pm »
Buongiorno signori cari,
esordisco comunicandovi la nostalgia per la frequentazione di questo placido salotto di discussione virtuale.
Quanto appreso, scambiato e visto in queste pagine ha costituito piacevolissima parte del mio bagaglio, orologistico e non.

Ma non vi tedierò oltre, venendo subito al dunque:

Il dunque è quanto vi presento in allegato.
Mio padre sostiene sia appartenuto a mio zio, suo fratello, venuto a mancare nell’ormai lontano 1965; ergo - a suo dire - è sicuramente precedente a quella data.
Lui non mi sa dire altro, voi?

Grazie anticipatamente,
buona estate a tutti.
« Ultima modifica: Luglio 31, 2018, 17:05:19 pm da AleArturo »
"Dum differtur, vita transcurrit" (L. A. Seneca)

Re:Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« Risposta #1 il: Luglio 31, 2018, 22:38:41 pm »
Ciao Alessandro e ben tornato tra noi. ;)
L’orologio è un modello anni50 a carica manuale, cassa in acciaio. Un bel modello se tenuto bene, questo ha il quadrante in stato non eccelso, con fioriture e macchie.
In rete ne ho trovato uno che sembra molto simile (o uguale) al tuo, il calibro quindi dovrebbe essere lo stesso.
Nella fattispecie un Longines 12.68z degli anni 40.

http://www.ranfft.de/cgi-bin/bidfun-db.cgi?10&ranfft&&2uswk&Longines_12_68Z


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

Re:Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« Risposta #2 il: Agosto 01, 2018, 08:41:59 am »
per dare un parere convincente bisogna vedere il fondello interno e il movimento,così l'originalità è solo probabile

Re:Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« Risposta #3 il: Agosto 01, 2018, 09:36:02 am »
Grazie Maurizio!

Sulla sua originalità dubito poco, sarà stato regalato a mio zio per qualche traguardo o ricorrenza (presumo qualcosa come comunione/cresima o diploma, essendo lui venuto a mancare nel ‘65 a 21 anni, ed essendo l’orologio degli anni ‘50) e rimasto in cassaforte da quell’epoca.
Non ti nascondo che il contrasto fra la magnifica patina sul quadrante e la sua leggera ma caratteristica fioritura e lo stato di cassa praticamente intonso, me lo fanno adorare.

Se dovessi riuscire a fare foto della macchina e del retro del fondello, con piacere le allegherò alla discussione.

Grazie ancora e buon agosto
« Ultima modifica: Agosto 01, 2018, 09:41:04 am da AleArturo »
"Dum differtur, vita transcurrit" (L. A. Seneca)

Istaro

  • *****
  • 3036
    • Mostra profilo
Re:Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« Risposta #4 il: Agosto 01, 2018, 14:59:32 pm »
Bentornato.

Per sapere qualcosa in più sulla storia di questo Longines, la visione del movimento è ovviamente essenziale.

Gli orologi di famiglia hanno sempre un fascio particolare…

Non sparire di nuovo!
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:Il classico orologio trovato al fondo della cassaforte
« Risposta #5 il: Agosto 03, 2018, 10:29:53 am »
Una cosa è certa: è confermato che la cassaforte è un ambiente umido  :)
Un bel pezzo vintage rimasto in famiglia e praticamente intonso per tutto questo tempo è sempre un bel trovare, specie se avesse dentro il movimento indicato da Leandro, con quei bei ponti separati.