Orologico Forum 3.0

Criteri di armonia

Errol

  • *****
  • 3180
    • Mostra profilo
Re:Criteri di armonia
« Risposta #30 il: Novembre 15, 2018, 13:32:44 pm »
a me quel klings da tasca non piace.
capisco l'artigianalità, ma deve portare ad un risultato migliore rispetto ad un lavoro fatto a macchina altrimenti, a mio modo di vedere, non ha utilità.

vedere le scritte storte e con i caratteri di diversa misura (tipo la seconda D di Dresden), la finestra delle fasi luna che nell'arco superiore non mi sembra ben tagliata sul lato sinistro, le ore scritte sulla fascia esterna che in corrispondenza del 3 e del 9 fanno pietà e sembrano presentare scoli di colore, ecc...toglie, per come vedo io gli orologi, tutta l'aurea di perfezione che invece ricerco in un orologio.

poi nel complesso il disegno è piacevole ed anche di ottima armonia però non fatemelo passare come un capolavoro
        

alanford

  • *****
  • 6091
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Criteri di armonia
« Risposta #31 il: Novembre 15, 2018, 14:58:49 pm »
a me quel klings da tasca non piace.
capisco l'artigianalità, ma deve portare ad un risultato migliore rispetto ad un lavoro fatto a macchina altrimenti, a mio modo di vedere, non ha utilità.

vedere le scritte storte e con i caratteri di diversa misura (tipo la seconda D di Dresden), la finestra delle fasi luna che nell'arco superiore non mi sembra ben tagliata sul lato sinistro, le ore scritte sulla fascia esterna che in corrispondenza del 3 e del 9 fanno pietà e sembrano presentare scoli di colore, ecc...toglie, per come vedo io gli orologi, tutta l'aurea di perfezione che invece ricerco in un orologio.

poi nel complesso il disegno è piacevole ed anche di ottima armonia però non fatemelo passare come un capolavoro

Anche a me non trasmette armonia e dubito che un quadrante tedesco possa mai farlo.
Non posso certo definirlo brutto ma è spigoloso e ruvido il contrario della morbidezza delle forme che io immagino quando penso all'armonia del tutto.
 

Bertroo

  • *****
  • 31323
    • Mostra profilo
Re:Criteri di armonia
« Risposta #32 il: Novembre 15, 2018, 15:36:05 pm »
a me quel klings da tasca non piace.
capisco l'artigianalità, ma deve portare ad un risultato migliore rispetto ad un lavoro fatto a macchina altrimenti, a mio modo di vedere, non ha utilità.

vedere le scritte storte e con i caratteri di diversa misura (tipo la seconda D di Dresden), la finestra delle fasi luna che nell'arco superiore non mi sembra ben tagliata sul lato sinistro, le ore scritte sulla fascia esterna che in corrispondenza del 3 e del 9 fanno pietà e sembrano presentare scoli di colore, ecc...toglie, per come vedo io gli orologi, tutta l'aurea di perfezione che invece ricerco in un orologio.

poi nel complesso il disegno è piacevole ed anche di ottima armonia però non fatemelo passare come un capolavoro

Anche a me non trasmette armonia e dubito che un quadrante tedesco possa mai farlo.
Non posso certo definirlo brutto ma è spigoloso e ruvido il contrario della morbidezza delle forme che io immagino quando penso all'armonia del tutto.

Vedi come è differente lampercezione, a me invece da proprio senza di rotondità e morbidezza, e’ per questo che mi piace da matti.

alanford

  • *****
  • 6091
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Criteri di armonia
« Risposta #33 il: Novembre 15, 2018, 16:08:54 pm »
a me quel klings da tasca non piace.
capisco l'artigianalità, ma deve portare ad un risultato migliore rispetto ad un lavoro fatto a macchina altrimenti, a mio modo di vedere, non ha utilità.

vedere le scritte storte e con i caratteri di diversa misura (tipo la seconda D di Dresden), la finestra delle fasi luna che nell'arco superiore non mi sembra ben tagliata sul lato sinistro, le ore scritte sulla fascia esterna che in corrispondenza del 3 e del 9 fanno pietà e sembrano presentare scoli di colore, ecc...toglie, per come vedo io gli orologi, tutta l'aurea di perfezione che invece ricerco in un orologio.

poi nel complesso il disegno è piacevole ed anche di ottima armonia però non fatemelo passare come un capolavoro

Anche a me non trasmette armonia e dubito che un quadrante tedesco possa mai farlo.
Non posso certo definirlo brutto ma è spigoloso e ruvido il contrario della morbidezza delle forme che io immagino quando penso all'armonia del tutto.

Vedi come è differente lampercezione, a me invece da proprio senza di rotondità e morbidezza, e’ per questo che mi piace da matti.

Che poi a proposito di armonia mi viene per prima in mente Harmony! :D
 

Bertroo

  • *****
  • 31323
    • Mostra profilo
Re:Criteri di armonia
« Risposta #34 il: Novembre 15, 2018, 16:52:03 pm »



 :o