Orologico Forum 3.0

consigli regalo orologio longines

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #15 il: Novembre 28, 2018, 17:35:49 pm »

Inoltre, trattandosi di un regalo, penso non sia carino se si capisce subito che è di seconda mano (per lo stile e per lo stato di conservazione). Immaginiamo un amico che vede l’orologio al polso del fidanzato della nostra amica e gli chiede: “Ma che orologio indossi?” “È un regalo di Sabrina” “E che t’ha regalato, l’orologio di suo nonno?”  ;D

Capisco il desiderio della nostra amica di risparmiare, ma gli orologi vintage  (se non sono esemplari rari o di pregio) costano di meno proprio perché sono meno vendibili.

Quanto invece all'alternativa quarzo/meccanico, sceglierei senza esitazioni quella di maggior pregio, visto che non può incontrare in alcun modo perplessità in chi lo riceve. Anzi, è probabile che pur non essendo esperto sappia che un orologio meccanico "vale" di più.

se il tuo consiglio di evitare il vintage è dato solo dal fatto che potrebbe suscitare perplessità in chi lo riceve, allora posso dirti con certezza che non ci sarebbero problemi. anche se sono due cose diverse, ma come idea di fondo ci siamo, considera come anello di fidanzamento ho ricevuto proprio un anello vintage, proprio con quello stile datato di cui parli, che però porta con se una poesia che con un anello moderno non avrei avuto. (questo ha permesso anche di poter acquistare una pietra che sul nuovo non sarebbe mai rientrata nel budget) ovviamente sono gusti, ma il classico solitario magari in oro bianco, non faceva proprio per me.
quindi direi che in merito non ci sarebbero problemi.


Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #16 il: Novembre 28, 2018, 17:50:23 pm »
e aggiungo, tra questi due nel caso dovessi sceglierlo per te, quale prenderesti?
https://www.orologiaio.net/it/shop/orologi-da-polso/anni-60-oro-rosa-carica-manuale2/

https://www.chrono24.it/longines/classic-automatic-l4-695-6--id7828995.htm

mi preoccupa solo la risposta, nessuno dei due. jajajajajajaj

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #17 il: Novembre 28, 2018, 18:58:55 pm »
Le mie perplessità sul vintage  erano essenzialmente quelle che ho esposto, legate alla natura di regalo di questo orologio.

Se sei certa di conoscere a fondo i gusti del tuo “coinquilino”, un bell’orologio d’epoca è un’ottima scelta.
La preferenza, rispetto agli orologi più moderni che ti sono stati suggeriti, dipende dal tuo gusto.

A dire il vero il vintage  comporta una serie di rischi legati alla conservazione dell’orologio e agli interventi che può aver subìto per restituirgli un aspetto “nuovo”: lucidature eccessive o maldestre, sostituzione del quadrante, ecc.

Però in un regalo di valore contenuto questi rischi hanno un’incidenza minore.
E ti può soccorrere il parere di qualche utente del forum più esperto di vintage.


e aggiungo, tra questi due nel caso dovessi sceglierlo per te, quale prenderesti?
https://www.orologiaio.net/it/shop/orologi-da-polso/anni-60-oro-rosa-carica-manuale2/

https://www.chrono24.it/longines/classic-automatic-l4-695-6--id7828995.htm

mi preoccupa solo la risposta, nessuno dei due. jajajajajajaj

Ti posso rispondere... entrambi?  :D

Quello vintage in oro rosa è più ricercato, quello moderno in oro giallo leggermente più versatile.

Io lego l'orologio all'abito e alla situazione. Possiedo più di un orologio, per cui se mi venisse regalato uno dei due che stai valutando, potrei indossarlo con piacere alternandolo con altri (anche se nessuno dei due è in cima alle mie preferenze assolute).

Forse, se la mia scelta fosse vincolata a un solo orologio "buono" (da alternare con uno più sportivo), mi orienterei più sul moderno... Forse...
La scelta è personale, e dipende da gusti, abitudini, ecc.  :)
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #18 il: Novembre 28, 2018, 22:47:13 pm »

Ti posso rispondere... entrambi?  :D


bè, direi che già questo per me è un passo in avanti. nel senso, la mia paura più grande era quella di acquistare qualcosa solo spinta dal mio gusto estetico, e di rendermi conto poi di aver speso male i miei soldi (seppur si tratti di un budget limitato)
da completa ignorante in materia, credo che nel momento in cui si acquista un orologio da indossare (quindi non per investimento) sicuramente la prima cosa che deve essere appagata è l'occhio, ma oltre a questo esistono dettagli più "tecnici" che bisogna tenere presente.

Ritorno ora dopo essermi recata nel negozio che propone il longines vintage in oro rosa, e confermo che la linea dell’orologio potrebbe assolutamente rientrare nei gusti del ricevente.
Il diametro è effettivamente contenuto, cosa che da un lato mi spaventa considerato il polso del ricevente, ma che secondo me rende l’orologio utilizzabile anche in situazioni più casual. Insomma, una cosa elegante ma non per questo eccessiva.
(In ogni caso, dovesse essere scartato, credo che valuteró di farmi da sola un regalo, perche l’ho provato e sul mio polso ci stava d’incanto. :-))
Il secondo dubbio è che il vetro aveva due segni/graffi non esagerati ma comunque visibili, che mi domando quanto possano inficiare la bellezza dell’oggetto.
O se invece sia normale trovarli su orologi con tutti questi anni.


e.m.

  • *****
  • 1470
    • Mostra profilo
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #19 il: Novembre 28, 2018, 23:28:26 pm »
Sabryc e Gianni,mi permetto di insistere.
Tra i due orologi non c'e' storia,il vintage sprizza classe da tutti i pori,il moderno e' di una banalita' assoluta.

Gianni,un appunto:il fatto che il vintage costi meno del moderno e' perche' e' meno richiesto ed e' giusto.
Il che non significa che non sia migliore,di gran lunga,dell'altro.Quasi tutti gli orologi in voga sul nostro forum costano
meno,a volte molto molto meno,degli orologi commerciali che a noi interessano poco.Sappiamo tutti che sono di gran lunga superiori agli "altri" ma per nostra fortuna,essendo invisi alle masse,costano relativamente poco e ce li possiamo permettere... ;)

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #20 il: Novembre 28, 2018, 23:38:32 pm »
la mia paura più grande era quella di acquistare qualcosa solo spinta dal mio gusto estetico, e di rendermi conto poi di aver speso male i miei soldi (seppur si tratti di un budget limitato)
da completa ignorante in materia, credo che nel momento in cui si acquista un orologio da indossare (quindi non per investimento) sicuramente la prima cosa che deve essere appagata è l'occhio, ma oltre a questo esistono dettagli più "tecnici" che bisogna tenere presente.

Sì, l'appassionato guarda anche molti aspetti tecnici: le "complicazioni" del movimento (se cioè l'orologio ha funzioni speciali), la qualità con cui il movimento è realizzato (prestazioni cronometriche, componenti di pregio) o rifinito, ecc.

Però gli orologi che stiamo prendendo in considerazione, per la loro categoria di prezzo, non eccellono in nessuno di questi aspetti.
Sono orologi meccanici (e già questo fa la differenza), di una buona marca (oggi a dire il vero non più nell'Olimpo dell'orologeria svizzera), con alcuni dettagli costruttivi di pregio (gli "indici" - cioè le tacchette che indicano l'ora - in oro applicati, e non stampati).
Quanto al meccanismo, sono dei "solo tempo" (cioè senza complicazioni; a dire il vero il più nuovo ha il datario), con movimenti presumibilmente senza particolari finiture. Potresti chiedere ai venditori un paio di foto dell'interno (una della parte interna del fondello, dove dovrebbe essere inciso il punzone dell'oro, e una del meccanismo) da farci vedere: ma più per il gusto di commentarle, che non per l'attesa di chissà quali sorprese.

I prezzi sono in linea di massima appropriati (tenendo conto che dovresti strappare almeno un 10% di sconto)


Il diametro è effettivamente contenuto, cosa che da un lato mi spaventa considerato il polso del ricevente, ma che secondo me rende l’orologio utilizzabile anche in situazioni più casual. Insomma, una cosa elegante ma non per questo eccessiva.

Di solito sono gli orologi sportivi ad avere diametri e spessori più importanti (perché devono avere una struttura più robusta e restituire anche un'impressione visiva di robustezza), mentre gli orologi formali hanno dimensioni più contenute (perché l'eleganza richiede maggiore discrezione e per poter scivolare sotto il polsino di una camicia).
E' possibile "invertire i fattori"?
In una direzione no: l'orologio grosso stona in un contesto elegante.
Nella direzione opposta forse sì: l'orologio piccolo potrebbe essere indossato in un contesto più informale, se si ha la disinvoltura necessaria e il nostro occhio non è condizionato dal vedere in giro soprattutto orologi più grossi (come impone la moda attuale). Anche se, in sincerità, fatico a vedere quel Longines vintage  in situazioni casual...  :P


Il secondo dubbio è che il vetro aveva due segni/graffi non esagerati ma comunque visibili, che mi domando quanto possano inficiare la bellezza dell’oggetto.
O se invece sia normale trovarli su orologi con tutti questi anni.

Il "vetro" dell'orologio vintage  è in materiale plastico.
Meno pregiato dei più recenti vetri in zaffiro sintetico, si scalfisce con facilità.
Il lato positivo, però, è la possibilità di eliminare i graffi con altrettanta facilità (usando carta abrasiva) o di sostituire il vetro stesso con pochi euro (se i graffi sono molto profondi o il vetro è stato già limato molte volte). Nel caso, chiedi al commerciante di provvedere.

Ah, tieni presente che i rivenditori sostengono sempre di avere revisionato i loro orologi. Ma non è quasi mai vero.
Si limitano a controllare che non ci siano grossi problemi e a regolare la marcia, ma evitano la spesa (un centinaio di euro per i movimenti più semplici) di una "revisione" vera a propria: smontaggio completo del meccanismo, pulizia di ogni singolo pezzo e lubrificazione.

La garanzia che offrono è importante in caso l'orologio abbia guai seri, cioè pezzi da sostituire.
Ma anche se l'orologio è "sano", devi mettere in conto una revisione a tue spese da un orologiaio di tua fiducia: ogni dieci anni circa (dipende anche dall'intensità di uso) una revisione si impone, perché non fa bene al meccanismo marciare con lubrificanti secchi o con impurità. Considerando che i pezzi in questione hanno qualche decennio sul groppone, e non sappiamo se e quando abbiano ricevuto davvero cure adeguate, una revisione si imporrebbe già subito dopo l'acquisto.
« Ultima modifica: Novembre 28, 2018, 23:46:14 pm da Istaro »
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #21 il: Novembre 29, 2018, 17:01:07 pm »
vi ringrazio molto per i contributi, la discussione è davvero articolata, e ad ogni commento aggiungo un piccolo tassello.
non vi nego che anche tra i miei amici c'è chi mi spinge verso una scelta meno classica, per qualcosa che sia più versatile. e ovviamente qualche dubbio me lo porto dietro.
rimanendo sull'idea originaria, vi sottopongo questo articolo, trovato nella ricerca di un diametro più ampio:
https://www.chrono24.it/longines/ultra-chron-gold-mens-vintage--id8110730.htm?fbclid=IwAR0j4btNcsPJfMzwXJtTcazhgUS_ji5iHmV20eU3mW-wnJ7A4qsdv_OJwnQ

che ne pensate?

fansie

  • *****
  • 2027
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #22 il: Novembre 29, 2018, 20:05:09 pm »
A me l'Ultrachron é sempre piaciuto. Ci spenderei (IO, poi ognuno liberissimo di prendere ció che più gli aggrada al prezzo che vuole!!) 400/500 per l'acciaio, 800/1000 se perfetto per l'oro. La particolarità degli Ultrachron fu che il movimento 431 sviluppato da Longiness lavorava a 36.000 alternanze l'ora. Quindi la lancetta dei secondi si muove in maniera molto fluida. Dopo furono prodotti anche con le classiche 28.000 alternanze, peró secondo me perdono la loro caratteristica storica.
Comunque se ti piace, gli Ultrachron sono belli.
Federico

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #23 il: Novembre 30, 2018, 12:13:48 pm »
A me l'Ultrachron é sempre piaciuto. Ci spenderei (IO, poi ognuno liberissimo di prendere ció che più gli aggrada al prezzo che vuole!!) 400/500 per l'acciaio, 800/1000 se perfetto per l'oro. La particolarità degli Ultrachron fu che il movimento 431 sviluppato da Longiness lavorava a 36.000 alternanze l'ora. Quindi la lancetta dei secondi si muove in maniera molto fluida. Dopo furono prodotti anche con le classiche 28.000 alternanze, peró secondo me perdono la loro caratteristica storica.
Comunque se ti piace, gli Ultrachron sono belli.

ho letto qualche considerazione sul movimento 431 nelle vecchie discussioni nella sezione vintage, e visto in generale opinioni positive sulla scelta di questo orologio!

L'offerta quindi, a tuo parere, non è in linea; ovviamente ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole, ma avere un'idea di quale sarebbe il prezzo giusto è ben gradita.
più che altro ho dato un rapido sguardo su chrono24 e non ho trovato offerte nell'ordine degli 800/1000€ di cui mi parlavi, quella da €1350 è una tra le più basse.
(ovviamente, non posso prendere in considerazione i venditori privati,  considerando la mia totale ignoranza in materia!)
quindi, tu non li spenderesti?

fansie

  • *****
  • 2027
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #24 il: Novembre 30, 2018, 12:39:21 pm »
Nella fascia di prezzo tra 1k e 2k, più tendente ai 2k, io mi sono preso un Blancpain calendario completo acciaio/oro. Sempre su quella fascia di prezzo, altri utenti hanno potuto acquistare Corum Admiral's Cup con pregiato movimento Fp71 e quadrante smaltato. Poco sotto i 2k,dovresti riuscire a prenderti il solotempo Blancpain da 34mm. A 2/2,5 sempre vintage, si iniziano a trattare gli ultrapiatti Vacheron Constantin di piccoli diametri. I Piaget pure meno. A 1,9k avevo trovato un AP rettangolare molto piccolo da uomo al Mercante in Fiera. Pertanto io 1,3k per l'Ultrachron non li darei. Ma sono gusti personali. Quello che hai postato mi pare ben tenuto, con la fibbia originale. Peró aspetta i pareri dei più esperti e manda una mail per sentire che movimento incassa, magari.
Federico


Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #26 il: Novembre 30, 2018, 16:33:31 pm »
guarda questi

https://www.chrono24.it/iwc/portofino-ultra-thin--id7429842.htm

https://www.chrono24.it/iwc/automatic-date-gold-18kt-case--id9306814.htm

https://www.chrono24.it/iwc/classic-carica-manuale--oro--id7800774.htm

https://www.chrono24.it/iwc/manual-winding-oversize-36-mm-steinless-steel-year-1954--id9115821.htm

https://www.chrono24.it/girardperregaux/automatic-gold--id9289931.htm

https://www.chrono24.it/girardperregaux/jubilere-come-nuovo-xx2003-art-gp07--id9449752.htm

https://www.chrono24.it/girardperregaux/vintage--id9487648.htm

grazie mille per la ricerca.
ovviamente di tutto l'elenco non riesco ad avere un giudizio che possa andare oltre quello estetico, e i due che mi colpiscono sono questi:
https://www.chrono24.it/iwc/portofino-ultra-thin--id7429842.htm
https://www.chrono24.it/girardperregaux/vintage--id9487648.htm
sarebbero leggermente fuori budget, ma pur volendo estenderlo, la cosa che non mi convince è il diametro della cassa da 32 mm. il longines vintage che ho potuto provare era da 34, e già mi sembrava un azzardo per il polso del ricevente, pur avendo compreso che trovare orologi di quegli anni con diametri maggiori non è così facile.
uno dei motivi per i quali mi aveva colpito il longines ultra chron da 1300€, che ha un diametro da 37.

Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #27 il: Novembre 30, 2018, 17:32:28 pm »
Nella fascia di prezzo tra 1k e 2k, più tendente ai 2k, io mi sono preso un Blancpain calendario completo acciaio/oro. Sempre su quella fascia di prezzo, altri utenti hanno potuto acquistare Corum Admiral's Cup con pregiato movimento Fp71 e quadrante smaltato. Poco sotto i 2k,dovresti riuscire a prenderti il solotempo Blancpain da 34mm. A 2/2,5 sempre vintage, si iniziano a trattare gli ultrapiatti Vacheron Constantin di piccoli diametri. I Piaget pure meno. A 1,9k avevo trovato un AP rettangolare molto piccolo da uomo al Mercante in Fiera. Pertanto io 1,3k per l'Ultrachron non li darei. Ma sono gusti personali. Quello che hai postato mi pare ben tenuto, con la fibbia originale. Peró aspetta i pareri dei più esperti e manda una mail per sentire che movimento incassa, magari.

Quanto alla congruità del prezzo, teniamo presente che dalle richieste del venditore bisogna limare almeno il 10% (a volte anche più).

Ma non penso che la nostra amica sia interessata a misurare con esattezza il rapporto qualità/prezzo.
Anche perché non si pone l’orizzonte temporale di rivendere l’orologio fra un paio d’anni e, quindi, di minimizzare un’eventuale perdita.

Piuttosto, ritengo che desideri semplicemente non pagare una cifra del tutto slegata dal valore del bene.
In questa chiave, se un orologio piace davvero, non sono i 200 euro che costituiscono un ostacolo insormontabile.

Anche dal punto di vista dei contenuti, il pregio del calibro può diventare rilevante, agli occhi di un non appassionato, se si tratta di scegliere tra due orologi che appagano in egual misura dal punto di vista estetico e della portabilità.
Ma non può diventare il criterio dirimente: sia perché in tal modo finirebbe col delegare quasi totalmente la scelta ai consigli ricevuti; sia perché per prendere in considerazione pezzi tecnicamente particolari (con cassa in oro) bisognerebbe alzare il budget.
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #28 il: Novembre 30, 2018, 18:14:17 pm »
Scusate se mi intrometto ma mi piacerebbe chiedere una cosa.
Ho visto l'Ultrachron su CH24 a cui fa riferimento sabryc. A me sembra che il vetro plexy abbia evidenti graffi a ore 6 e ore 12 (o sono solo riflessi di luce?).
Nell'ipotesi di acquistarlo e voler sostituire il plexy, sarebbe difficile da trovare uno coevo?
Ma, soprattutto, secondo voi ne verrebbe a perdere molto l'originalità e il valore dell'orologio?
(comunque non sono interessato all'acquisto).
Al è di bant insegnài al mus: si piàrt timp e si infastidìs la bestie.

Re:consigli regalo orologio longines
« Risposta #29 il: Novembre 30, 2018, 23:33:09 pm »

Il "vetro" dell'orologio vintage  è in materiale plastico.
Meno pregiato dei più recenti vetri in zaffiro sintetico, si scalfisce con facilità.
Il lato positivo, però, è la possibilità di eliminare i graffi con altrettanta facilità (usando carta abrasiva) o di sostituire il vetro stesso con pochi euro (se i graffi sono molto profondi o il vetro è stato già limato molte volte). Nel caso, chiedi al commerciante di provvedere.


Ti cito la risposta di istaro in merito, che rispondeva allo stesso mio dubbio. :-)