Orologico Forum 3.0

Galleria di quadranti blu!

Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #510 il: Ottobre 26, 2019, 09:38:31 am »
Dopo una prima reazione di “rifiuto”, personalmente il Lange - come orologio tuttofare - inizia a non dico piacere, ma ad incuriosire. La qualità del movimento e le proporzioni ci sono.
Come sempre, va visto e provato di persona e poi collocato nella giusta fascia di prezzo

fansie

  • *****
  • 1972
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #511 il: Ottobre 26, 2019, 11:52:13 am »
È particolare quel Lange... Ci va fatto l'occhio. Per ora non mi entusiasma, ma magari ha un fascino meno immediato.
Federico

Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #512 il: Ottobre 26, 2019, 12:13:27 pm »
Lange che copia Glashutte Original,non c'e' piu' religione.

Questo il Glasshütte Original SEAQ Panorama Date.
Sia Lange che Glasshütte entrano nell’affollato e redditizio segmento degli orologi tuttofare con bracciale integrato.
Definirli divers (penso a Rolex, Omega e Blancpain) mi sembra eccessivo, ed anche “Genta-derivati” non sarebbe appropriato.
Se consideriamo che lo sviluppo del calibro di ALS (L155.1) è iniziato nel 2015, credo si tratti di due progetti indipendenti, anche se l’anno del lancio (il 25 anniversario per la rinata ALS) è lo stesso.
Li divide anche il prezzo, considerevolmente più elevato per l’Odysseus (delta + 20K).
Ho letto gli interventi precedenti.
Il Lang potrebbe rivelarsi interessante, una volta digerita la forma della cassa (solo a me ricorda il Rado D-Star?) ma, lang o non lang, secondo me costa almeno 8/10mila di troppo.

Il GO ha una cassa più tradizionale, ma spicca con il quadrante, che a me piace (complice anche il colore), tuttavia un altro punto a favore del SEAQ, a mio avviso, è la decisione di Glashutte di marcare la sua sportività pubblicizzando i test a cui viene sottoposto, anche nel tentativo di uscire dall'equivoco che sia "solo" un costoso orologio con qualche stilema sportivo, mentre invece è un subacqueo a tutti gli effetti.
Stante quanto sopra, al netto delle differenze di prezzo o di altre differenze meccaniche, dei calibri, che mi sfuggono, la competizione tra i due tedeschi è vinta dal GO.





Errol

  • *****
  • 3388
    • Mostra profilo
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #513 il: Ottobre 26, 2019, 13:37:10 pm »
Dopo una prima reazione di “rifiuto”, personalmente il Lange - come orologio tuttofare - inizia a non dico piacere, ma ad incuriosire. La qualità del movimento e le proporzioni ci sono.
Come sempre, va visto e provato di persona e poi collocato nella giusta fascia di prezzo

Concordo, ogni giorno metabolizzo l’orologio e le sensazioni migliorano. Probabilmente non sarà mai il mio orologio preferito però ....
        

Bertroo

  • *****
  • 32229
    • Mostra profilo
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #514 il: Ottobre 26, 2019, 14:52:52 pm »
Lange che copia Glashutte Original,non c'e' piu' religione.

Questo il Glasshütte Original SEAQ Panorama Date.
Sia Lange che Glasshütte entrano nell’affollato e redditizio segmento degli orologi tuttofare con bracciale integrato.
Definirli divers (penso a Rolex, Omega e Blancpain) mi sembra eccessivo, ed anche “Genta-derivati” non sarebbe appropriato.
Se consideriamo che lo sviluppo del calibro di ALS (L155.1) è iniziato nel 2015, credo si tratti di due progetti indipendenti, anche se l’anno del lancio (il 25 anniversario per la rinata ALS) è lo stesso.
Li divide anche il prezzo, considerevolmente più elevato per l’Odysseus (delta + 20K).
Ho letto gli interventi precedenti.
Il Lang potrebbe rivelarsi interessante, una volta digerita la forma della cassa (solo a me ricorda il Rado D-Star?) ma, lang o non lang, secondo me costa almeno 8/10mila di troppo.

Il GO ha una cassa più tradizionale, ma spicca con il quadrante, che a me piace (complice anche il colore), tuttavia un altro punto a favore del SEAQ, a mio avviso, è la decisione di Glashutte di marcare la sua sportività pubblicizzando i test a cui viene sottoposto, anche nel tentativo di uscire dall'equivoco che sia "solo" un costoso orologio con qualche stilema sportivo, mentre invece è un subacqueo a tutti gli effetti.
Stante quanto sopra, al netto delle differenze di prezzo o di altre differenze meccaniche, dei calibri, che mi sfuggono, la competizione tra i due tedeschi è vinta dal GO.

Perché Lang? È Lange.

Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #515 il: Ottobre 27, 2019, 16:52:47 pm »
Lange che copia Glashutte Original,non c'e' piu' religione.

Questo il Glasshütte Original SEAQ Panorama Date.
Sia Lange che Glasshütte entrano nell’affollato e redditizio segmento degli orologi tuttofare con bracciale integrato.
Definirli divers (penso a Rolex, Omega e Blancpain) mi sembra eccessivo, ed anche “Genta-derivati” non sarebbe appropriato.
Se consideriamo che lo sviluppo del calibro di ALS (L155.1) è iniziato nel 2015, credo si tratti di due progetti indipendenti, anche se l’anno del lancio (il 25 anniversario per la rinata ALS) è lo stesso.
Li divide anche il prezzo, considerevolmente più elevato per l’Odysseus (delta + 20K).
Ho letto gli interventi precedenti.
Il Lang potrebbe rivelarsi interessante, una volta digerita la forma della cassa (solo a me ricorda il Rado D-Star?) ma, lang o non lang, secondo me costa almeno 8/10mila di troppo.

Il GO ha una cassa più tradizionale, ma spicca con il quadrante, che a me piace (complice anche il colore), tuttavia un altro punto a favore del SEAQ, a mio avviso, è la decisione di Glashutte di marcare la sua sportività pubblicizzando i test a cui viene sottoposto, anche nel tentativo di uscire dall'equivoco che sia "solo" un costoso orologio con qualche stilema sportivo, mentre invece è un subacqueo a tutti gli effetti.
Stante quanto sopra, al netto delle differenze di prezzo o di altre differenze meccaniche, dei calibri, che mi sfuggono, la competizione tra i due tedeschi è vinta dal GO.

Perché Lang? È Lange.
Mi piace storpiare i nomi per esprimere il mio disappunto unito ad un malcelato disprezzo!  :P ;D

Bertroo

  • *****
  • 32229
    • Mostra profilo
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #516 il: Ottobre 27, 2019, 17:00:59 pm »
Ah ok allora apposto  :D :D :D

fansie

  • *****
  • 1972
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #517 il: Ottobre 27, 2019, 18:35:02 pm »
Lange che copia Glashutte Original,non c'e' piu' religione.

Questo il Glasshütte Original SEAQ Panorama Date.
Sia Lange che Glasshütte entrano nell’affollato e redditizio segmento degli orologi tuttofare con bracciale integrato.
Definirli divers (penso a Rolex, Omega e Blancpain) mi sembra eccessivo, ed anche “Genta-derivati” non sarebbe appropriato.
Se consideriamo che lo sviluppo del calibro di ALS (L155.1) è iniziato nel 2015, credo si tratti di due progetti indipendenti, anche se l’anno del lancio (il 25 anniversario per la rinata ALS) è lo stesso.
Li divide anche il prezzo, considerevolmente più elevato per l’Odysseus (delta + 20K).
Ho letto gli interventi precedenti.
Il Lang potrebbe rivelarsi interessante, una volta digerita la forma della cassa (solo a me ricorda il Rado D-Star?) ma, lang o non lang, secondo me costa almeno 8/10mila di troppo.

Il GO ha una cassa più tradizionale, ma spicca con il quadrante, che a me piace (complice anche il colore), tuttavia un altro punto a favore del SEAQ, a mio avviso, è la decisione di Glashutte di marcare la sua sportività pubblicizzando i test a cui viene sottoposto, anche nel tentativo di uscire dall'equivoco che sia "solo" un costoso orologio con qualche stilema sportivo, mentre invece è un subacqueo a tutti gli effetti.
Stante quanto sopra, al netto delle differenze di prezzo o di altre differenze meccaniche, dei calibri, che mi sfuggono, la competizione tra i due tedeschi è vinta dal GO.

Perché Lang? È Lange.
Mi piace storpiare i nomi per esprimere il mio disappunto unito ad un malcelato disprezzo!  :P ;D

🐒
Federico

e.m.

  • *****
  • 1385
    • Mostra profilo
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #518 il: Ottobre 28, 2019, 20:00:18 pm »
Il Lange penso sia un grande orologio,dalle foto traspare la nobilta' dell'orologio.
Il G.O. non mi dice nulla.

Bertroo

  • *****
  • 32229
    • Mostra profilo
Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #519 il: Ottobre 28, 2019, 22:03:54 pm »
Il Lange penso sia un grande orologio,dalle foto traspare la nobilta' dell'orologio.
Il G.O. non mi dice nulla.

Il GO è tra i più brutti mai visti

Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #520 il: Ottobre 31, 2019, 11:39:13 am »
Zodiac Astrographic “Zero Gravity” 50th Limited Edition









Re:Galleria di quadranti blu! Rado
« Risposta #521 il: Novembre 01, 2019, 15:07:20 pm »
RADO
Manhattan



Diastar



Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #522 il: Novembre 07, 2019, 14:38:28 pm »
Panerai Luminor  "Bucherer Blue"




Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #523 il: Novembre 10, 2019, 09:58:54 am »
Paul Picot Yachtman Club

Re:Galleria di quadranti blu!
« Risposta #524 il: Novembre 10, 2019, 10:45:42 am »
Ecco uno dei miei quadranti blu, oggi al polso.
Sempre tutto IMHO.