Orologico Forum 3.0

Problema longines Ultra Chron

Problema longines Ultra Chron
« il: Febbraio 28, 2019, 16:51:02 pm »
Buongiorno a tutti,
qualche mese fa ho scritto per la prima volta su questo forum, e grazie al sostegno ricevuto e nonostante la mia totale ignoranza in materia, ho acquistato e regalato un longines ultra chron cal. 431 oro 18k. L'orologio è piaciuto molto, ha riscosso molto successo ed è un piacere vederlo al polso.
Mi sarebbe piaciuto tornare qui proponendovi qualche orologio ritrovato poi nel fondo della cassaforte, non tanto per una valutazione, quanto piuttosto per una chiacchierata conoscitiva sugli oggetti, ma ahimè così non è.
Qualche giorno fa, abbiamo riscontrato un problema sulla corona dell'orologio, che se veniva girata in senso antiorario per aggiornare il datario si staccava dalla tige.
Quel babbeo del mio fidanzato ha pensato bene di indossarlo comunque, senza assicurarsi che la corona fosse stata riavvitata correttamente, e nulla. ciao corona.
tralasciando il giramento di palle, ma mi sono scelta questa croce tempo fa e mo me la tengo, ora vorrei capire come muovermi.
acquistando l'orologio avevamo preventivato una revisione extra, che a questo punto potrei pensare di fare subito.
quindi, contatto la persona che me l'ha venduto oppure colgo l'occasione e mi rivolgo a una persona diversa, magari di fiducia a cui affidare sistemazione corona e revisione? (nella speranza che qualcuno mi possa indicare qualcuno di valido su milano)
secondo step, non da poco, identificare la corona da cercare. e qui perdonatemi per la marea di cazzate imprecise e grossolane che scriverò. leggendo qualcosa sull'argomento ho capito che non è così automatico trovarla, sia per la reperibilità sia per una questione di classificazioni e referenze.
per riuscire a cercare una corona coeva devo conoscere la referenza dell'orologio, corretto?
nel caso in cui non riuscissi a trovare quella precisa della referenza del mio orologio, ne può essere montata anche una diversa? (ovviamente a discapito dell'originalità dell'orologio)
inserisco una possibilità trovata:
https://www.ebay.it/itm/TIGE-CON-CORONA-ORIGINALE-STEM-WITH-CROWN-ORIGINAL-401-Longines-5602/223231658357?hash=item33f9a4c975:g:SGQAAOSwVH9b7WzQ:rk:4:pf:0

Ancora una volta grazie in anticipo a chi vorrà darmi una mano, e avrà la santa pazienza di farlo. :)
Sabri

Istaro

  • *****
  • 3597
    • Mostra profilo
Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #1 il: Febbraio 28, 2019, 23:49:15 pm »
Diamo un colpo al cerchio e uno alla botte: un po' "babbeo" il fidanzato distratto... ma anche la fidanzata ha sottovalutato il consiglio dei forumisti di far revisionare subito l'orologio!  ;)

Il consiglio che ti possiamo dare è senz'altro quello di non procedere autonomamente all'acquisto della corona.
Infatti, prima ancora che la questione della "coevità", c'è il problema ben più immediato di trovare una corona che vada bene per l'orologio.
E non è facile, perché devono combaciare parecchie misure (soprattutto lunghezza e diametro dell'albero di carica, spesso solidale con la corona).

Per cui ti conviene andare direttamente da un bravo orologiaio e chiedergli che sia lui stesso a procurarsi il ricambio. Se possibile con un logo Longines (tu portagli anche una foto della corona precedente, ma è molto difficile ritrovarla uguale). Purtroppo non è escluso che ci si debba accontentare di una corona generica (senza loghi).

Quale bravo orologiaio a Milano?
In quella città non ne conosco.
Il rivenditore ne ha certamente uno; non sappiamo però se può essere considerato di piena fiducia (cioè uno che non ti fa una finta revisione, mettendo un paio di gocce d'olio e via).
Attendiamo il suggerimento di un forumista milanese.
Oppure, se bazzichi Verona, lì puoi andare sul sicuro.
« Ultima modifica: Febbraio 28, 2019, 23:52:52 pm da Istaro »
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #2 il: Marzo 01, 2019, 17:04:03 pm »
Istaro ti ringrazio come sempre per il tuo contributo.
noto che anche qui sul forum la solidarietà maschile non manca mai.. ;-) non sai che dispiacere vedere l'orologio così, con un pezzo mancante, dopo gli sforzi fatti per cercarlo, ma spero che si riesca a rimediare.
A questo punto parto alla ricerca di un buon orologiaio su Milano, perché purtroppo Verona non è nelle mie rotte abituali.
a questo punto gli porterò anche gli altri due longines trovati nel fondo della cassaforte di mia mamma.
se posso vi posto le foto, come dicevo non tanto per una valutazione, perché so già di non aver trovato nessun tesoro nascosto ;-) ma magari qualcuno ne sa qualcosa di più. e saperne qualcosa di più mi piace sempre!
sperando sempre che qualcuno abbia una dritta su chi rivolgermi.

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #3 il: Marzo 01, 2019, 17:29:32 pm »
Diamo un colpo al cerchio e uno alla botte: un po' "babbeo" il fidanzato distratto... ma anche la fidanzata ha sottovalutato il consiglio dei forumisti di far revisionare subito l'orologio!  ;)

Il consiglio che ti possiamo dare è senz'altro quello di non procedere autonomamente all'acquisto della corona.
Infatti, prima ancora che la questione della "coevità", c'è il problema ben più immediato di trovare una corona che vada bene per l'orologio.
E non è facile, perché devono combaciare parecchie misure (soprattutto lunghezza e diametro dell'albero di carica, spesso solidale con la corona).

Per cui ti conviene andare direttamente da un bravo orologiaio e chiedergli che sia lui stesso a procurarsi il ricambio. Se possibile con un logo Longines (tu portagli anche una foto della corona precedente, ma è molto difficile ritrovarla uguale). Purtroppo non è escluso che ci si debba accontentare di una corona generica (senza loghi).

Quale bravo orologiaio a Milano?
In quella città non ne conosco.
Il rivenditore ne ha certamente uno; non sappiamo però se può essere considerato di piena fiducia (cioè uno che non ti fa una finta revisione, mettendo un paio di gocce d'olio e via).
Attendiamo il suggerimento di un forumista milanese.
Oppure, se bazzichi Verona, lì puoi andare sul sicuro.


L'albero di carica si taglia a misura dalla parte della filettatura per adattare la corona, anche se non è quella originaria ma generica.
Il problema dell'orologio di Sabrina da quello che ho compreso è però quello di valutare lo stato della parte filettata dell'albero di carica, perchè se la corona se ne è andata via allora ci sono due strade, o la filettatura è rovinata, arrugginita ed ha ceduto o la corona si stava solo svitando. Nel primo caso devi cambiare inevitabilmente l'alberino e hai solo la strada dell'originale, il suo insomma, nel secondo caso adatti la nuova corona all'alberino presente.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Istaro

  • *****
  • 3597
    • Mostra profilo
Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #4 il: Marzo 01, 2019, 19:15:46 pm »
sperando sempre che qualcuno abbia una dritta su chi rivolgermi.

Apri un topic (tipo: "Cercasi bravo orologiaio a Milano" :D) anche in sezione principale, che viene letta da più persone.

Se pazienti qualche giorno (non tutti i forumisti sono assidui quotidianamente), la dritta giusta dovrebbe arrivarti.
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #5 il: Marzo 02, 2019, 19:39:43 pm »
Il mio abita vicino a Lodi...troppo lontano?
Giò

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #6 il: Marzo 03, 2019, 22:20:23 pm »
...nella speranza che qualcuno mi possa indicare qualcuno di valido su milano....

A Milano chi meglio di Saviola per un Longines ?

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_aprile_16/milano-l-ultimo-maestro-orologiaio-pendole-sveglie-cucu-bottega-tempo-b722c390-4142-11e8-8f14-73bb1310218e.shtml

Spero si riesca ancora a leggere l'articolo del Corriere.
Solo entrare nel suo laboratorio , un appartamento in Via Piccinini , zona Ple Loreto , è un'esperienza da provare.
Credo abbia lavorato qualche decina d'anni in Longines( in realtà da Binda importatore Longines) e mi ha praticamente ricostruito un Ultra Chron dell'ultima serie con movimento a 28,800 vph ) oltre ad avermi revisionato un paio di Blancpain e un Vacheron Constantin.

« Ultima modifica: Marzo 03, 2019, 22:38:14 pm da Bonimba »
" Ho tirato avanti le lancette dell'orologio. Così , per ingannare il tempo " A. Bergonzoni

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #7 il: Marzo 04, 2019, 14:51:58 pm »
Il mio abita vicino a Lodi...troppo lontano?
...nella speranza che qualcuno mi possa indicare qualcuno di valido su milano....

A Milano chi meglio di Saviola per un Longines ?

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_aprile_16/milano-l-ultimo-maestro-orologiaio-pendole-sveglie-cucu-bottega-tempo-b722c390-4142-11e8-8f14-73bb1310218e.shtml

Spero si riesca ancora a leggere l'articolo del Corriere.
Solo entrare nel suo laboratorio , un appartamento in Via Piccinini , zona Ple Loreto , è un'esperienza da provare.
Credo abbia lavorato qualche decina d'anni in Longines( in realtà da Binda importatore Longines) e mi ha praticamente ricostruito un Ultra Chron dell'ultima serie con movimento a 28,800 vph ) oltre ad avermi revisionato un paio di Blancpain e un Vacheron Constantin.



grazie, grazie, grazie!
entrambe le proposte vanno bene. ovviamente più comodo Ple Loreto, ma cmq anche una gita a lodi andrebbe benissimo.
per quanto mi riguarda, ho la necessità di trovare qualcuno di onesto a cui affidarmi, considerate le mie scarse conoscenze in materia.

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #8 il: Marzo 04, 2019, 14:56:33 pm »


L'albero di carica si taglia a misura dalla parte della filettatura per adattare la corona, anche se non è quella originaria ma generica.
Il problema dell'orologio di Sabrina da quello che ho compreso è però quello di valutare lo stato della parte filettata dell'albero di carica, perchè se la corona se ne è andata via allora ci sono due strade, o la filettatura è rovinata, arrugginita ed ha ceduto o la corona si stava solo svitando. Nel primo caso devi cambiare inevitabilmente l'alberino e hai solo la strada dell'originale, il suo insomma, nel secondo caso adatti la nuova corona all'alberino presente.

quando torno a casa posso cercare di fare una foto del dettaglio, ma non so se possa aiutare per una valutazione. o come sempre bisogna aprire l'orologio per capire!

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #9 il: Agosto 07, 2019, 10:51:59 am »
Sono contento che tu sia venuto a dare un consiglio.

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #10 il: Agosto 07, 2019, 14:05:24 pm »
...nella speranza che qualcuno mi possa indicare qualcuno di valido su milano....

A Milano chi meglio di Saviola per un Longines ?

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_aprile_16/milano-l-ultimo-maestro-orologiaio-pendole-sveglie-cucu-bottega-tempo-b722c390-4142-11e8-8f14-73bb1310218e.shtml

Spero si riesca ancora a leggere l'articolo del Corriere.
Solo entrare nel suo laboratorio , un appartamento in Via Piccinini , zona Ple Loreto , è un'esperienza da provare.
Credo abbia lavorato qualche decina d'anni in Longines( in realtà da Binda importatore Longines) e mi ha praticamente ricostruito un Ultra Chron dell'ultima serie con movimento a 28,800 vph ) oltre ad avermi revisionato un paio di Blancpain e un Vacheron Constantin.


Certo che andare da persone di fiducia e/o referenziate è sempre meglio, ma parliamo in teoria di un intervento davvero semplice quello dell'albero di carica e della corona, nulla che un orologiaio comune con un minimo sindacale di competenza non possa fare.
Se poi con l'occasione lo si vuole revisionare in toto magari può essere un'altro paio di maniche.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)

Re:Problema longines Ultra Chron
« Risposta #11 il: Agosto 07, 2019, 14:06:37 pm »


L'albero di carica si taglia a misura dalla parte della filettatura per adattare la corona, anche se non è quella originaria ma generica.
Il problema dell'orologio di Sabrina da quello che ho compreso è però quello di valutare lo stato della parte filettata dell'albero di carica, perchè se la corona se ne è andata via allora ci sono due strade, o la filettatura è rovinata, arrugginita ed ha ceduto o la corona si stava solo svitando. Nel primo caso devi cambiare inevitabilmente l'alberino e hai solo la strada dell'originale, il suo insomma, nel secondo caso adatti la nuova corona all'alberino presente.

quando torno a casa posso cercare di fare una foto del dettaglio, ma non so se possa aiutare per una valutazione. o come sempre bisogna aprire l'orologio per capire!


Prova a fare una macro per evidenziare le parti danneggiate e postala, magari possiamo darti info più precise.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiore a qualcun'altro.
La vera nobiltà consiste nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
(Ernest Hemingway)