Orologico Forum 3.0

Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)

Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« il: Marzo 05, 2019, 19:41:34 pm »
Eberhard comunica di avere un nuovo calibro di "manifattura", che andrà ad animare nuovi modelli di ispirazione retrò.

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #1 il: Marzo 05, 2019, 19:47:18 pm »
Il punto interrogativo si rende necessario perchè qualcuno (molto più esperto di me!), ha notato una forte somiglianza tra il nuovo calibro Eberhard ed il calibro ETA 2804:


« Ultima modifica: Marzo 05, 2019, 19:49:56 pm da SoloMeccanico »

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #2 il: Marzo 05, 2019, 22:29:05 pm »
Oggi una maison di discrete dimensioni ha convenienza nell'aver il proprio calibro, soprattutto se può attingere da un progetto libero da brevetto. Abbiamo come esempio Sellita. Sinceramente non mi stupirei se fosse una azienda esterna a fornire il calibro di esclusivo uso Eberhard.
Non ho mai visto la maison, quindi non so che macchine ha all'interno,  ma sicuramente gli è più conveniente servirsi di un esterno già attrezzato per questi lavori. Un'altra alternativa è comprare i mobili, scappamento completo ecc..È, realizzare ponti e platine in casa. Su questi particolari son sicuramente attrezzati
 

Bertroo

  • *****
  • 32128
    • Mostra profilo
Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #3 il: Marzo 06, 2019, 00:55:13 am »
Casa ad oggi per me scadente che produce robetta.

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #4 il: Marzo 06, 2019, 12:26:56 pm »
Ma sul calibro in oggetto chi si pronuncia?

alanford

  • *****
  • 6590
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #5 il: Marzo 06, 2019, 12:32:10 pm »
Ma sul calibro in oggetto chi si pronuncia?

A me sembra il minimo sindacale, brutto e grezzo, se funziona fa il suo dovere per i 20-30 Euro che vale suppongo.
Quello che mi chiedo è che prestigio può dare un calibro di manifattura così rispetto ad un Eta o Sellita, giusto per dire "manifattura".
« Ultima modifica: Marzo 06, 2019, 12:33:43 pm da alanford »
 

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #6 il: Marzo 06, 2019, 12:38:20 pm »
Ma sul calibro in oggetto chi si pronuncia?

A me sembra il minimo sindacale, brutto e grezzo, se funziona fa il suo dovere per i 20-30 Euro che vale suppongo.
Quello che mi chiedo è che prestigio può dare un calibro di manifattura così rispetto ad un Eta o Sellita, giusto per dire "manifattura".
La domanda è se sia o meno un vero prodotto interno o non piuttosto un ETA modificato/aggiornato.

Quanto al resto, il marketing di una maison storica come Eberhard può certamente trarre giovamento dalla pubblicità di un nuovo meccanismo originale (meglio ancora se con la complicazione del cronografo). Sempre, lo ripeto, che questo lo sia.

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #7 il: Marzo 06, 2019, 14:20:27 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #8 il: Marzo 06, 2019, 14:56:07 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.

E' lo stesso identico calibro. Coincide tutto!
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #9 il: Marzo 06, 2019, 15:05:20 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.

E' lo stesso identico calibro. Coincide tutto!

Volevo dare il beneficio del dubbio ma più lo confrontavo più il dubbio si affievoliva.
Quindi lode alla Eberhard per aver ridisegnato ponti e platine di un calibro economico, inflazionato e dal progetto datato.


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #10 il: Marzo 06, 2019, 16:13:38 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.

E' lo stesso identico calibro. Coincide tutto!

Volevo dare il beneficio del dubbio ma più lo confrontavo più il dubbio si affievoliva.
Quindi lode alla Eberhard per aver ridisegnato ponti e platine di un calibro economico, inflazionato e dal progetto datato.
Come hai giustamente notato, anche la posizione di ogni vite è la medesima.
A questo punto sarei curioso di vedere la parte sotto-quadrante.
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #11 il: Marzo 06, 2019, 19:05:31 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.

E' lo stesso identico calibro. Coincide tutto!

Volevo dare il beneficio del dubbio ma più lo confrontavo più il dubbio si affievoliva.
Quindi lode alla Eberhard per aver ridisegnato ponti e platine di un calibro economico, inflazionato e dal progetto datato.
Come hai giustamente notato, anche la posizione di ogni vite è la medesima.
A questo punto sarei curioso di vedere la parte sotto-quadrante.


Infatti Antonio, tu sicuramente lo sai, ma il gruppo di rimessa all'ora in vista, ossia bascula e soprattutto la copribascula sono un tratto distintivo di ogni calibro, una sorta di "impronta digitale" che li distingue sempre l'uno dall'altro.
Se è il medesimo del 2804 abbiamo la prova del 9... ritengo assai improbabile che Eberhard clonando appunto il calibro manuale Eta abbia voluto ridisegnare il gruppo della rimessa... ;)


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #12 il: Marzo 06, 2019, 19:28:21 pm »
Forse dovremmo parlare di 2801 Eta che è quello senza data e non so se l'EB140 monta il datario.


When you do 30 you could do 50, instead you did 11

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #13 il: Marzo 06, 2019, 20:29:16 pm »
Mettiamola così.  Copiando questo calibro, sono sicuri del suo funzionamento.  Per esempio il calibro a10 soprod ha, o aveva dei difetti se non li hanno corretti.
Dal punto di vista commerciale sarà moneta da spendere, ma dal punto di vista tecnico non cambua nulla rispetto ad un eta di fornitura.
 

Re:Nuovo calibro Eberhard (con punto interrogativo)
« Risposta #14 il: Marzo 06, 2019, 22:38:32 pm »
Delle analogie con il 2804 ci sono.
Nelle posizioni dei rubini e delle ruote ad esempio. Alcuni componenti come il bilanciere e l’antichoc sono sovrapponibili per soluzioni ed aspetto. Persino alcune viti sembrano essere in punti comuni ad entrambi.
Difficile dire se è un 2804 un pò abbellito o se ne ha solo tratto l’ispirazione replicandone alcune fattezze.

E' lo stesso identico calibro. Coincide tutto!

Volevo dare il beneficio del dubbio ma più lo confrontavo più il dubbio si affievoliva.
Quindi lode alla Eberhard per aver ridisegnato ponti e platine di un calibro economico, inflazionato e dal progetto datato.
Come hai giustamente notato, anche la posizione di ogni vite è la medesima.
A questo punto sarei curioso di vedere la parte sotto-quadrante.


Infatti Antonio, tu sicuramente lo sai, ma il gruppo di rimessa all'ora in vista, ossia bascula e soprattutto la copribascula sono un tratto distintivo di ogni calibro, una sorta di "impronta digitale" che li distingue sempre l'uno dall'altro.
Se è il medesimo del 2804 abbiamo la prova del 9... ritengo assai improbabile che Eberhard clonando appunto il calibro manuale Eta abbia voluto ridisegnare il gruppo della rimessa... ;)
Esatto Leandro!  ;)
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55