Orologico Forum 3.0

Calibri di forma contemporanei

Bertroo

  • *****
  • 32142
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #15 il: Marzo 13, 2019, 22:31:27 pm »
Il Lange & Heyne tourbillon é molto bello.

Vero Fede! Questo nasce così.

Bertroo

  • *****
  • 32142
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #16 il: Marzo 13, 2019, 22:33:10 pm »
Nei moderni bisognerebbe però, secondo me, capire quali nascono come calibri di forma e quali sono calibri rotondi riadattati tramite i ponti
Giusta osservazione!
Io però citerei entrambi, perchè in fondo anche riadattare un calibro rotondo alla fine produce comunque un movimento nuovo e diverso.

Beh non è, secondo me, ne nuovo ne diverso. In sostanza tutto rimane uguale, semplicemente vengono allungati i ponti  ma la platina e i ruotismi e di conseguenza pignoni, rubini e tutto il resto rimane invariato.

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #17 il: Marzo 13, 2019, 23:15:33 pm »
A me fanno impazzire i movimenti di forma Lang & Heyne dell’Anton e del Georg.... poesia.

https://www.lang-und-heyne.de/en/models/georg/?variation=0
https://www.lang-und-heyne.de/en/models/anton/?variation=2

L'ho detto prima io :P :P :P

Azz... sempre un passo avanti Fede! Comunque buongustaio!  ;D

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #18 il: Marzo 14, 2019, 11:20:13 am »
Il Lange & Heyne tourbillon é molto bello.


Che spettacolo  questo...

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #19 il: Marzo 14, 2019, 12:50:55 pm »
Elenco aggiornato, attendo ulteriori contributi!


Nei moderni bisognerebbe però, secondo me, capire quali nascono come calibri di forma e quali sono calibri rotondi riadattati tramite i ponti
Giusta osservazione!
Io però citerei entrambi, perchè in fondo anche riadattare un calibro rotondo alla fine produce comunque un movimento nuovo e diverso.

Beh non è, secondo me, ne nuovo ne diverso. In sostanza tutto rimane uguale, semplicemente vengono allungati i ponti  ma la platina e i ruotismi e di conseguenza pignoni, rubini e tutto il resto rimane invariato.
Si, lo capisco, ma data la rarità dei calibri di forma direi che in questa sede possiamo accontentarci ed elencare anche quelli modificati.  ;)

Bertroo

  • *****
  • 32142
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #20 il: Marzo 14, 2019, 12:59:02 pm »
Elenco aggiornato, attendo ulteriori contributi!


Nei moderni bisognerebbe però, secondo me, capire quali nascono come calibri di forma e quali sono calibri rotondi riadattati tramite i ponti
Giusta osservazione!
Io però citerei entrambi, perchè in fondo anche riadattare un calibro rotondo alla fine produce comunque un movimento nuovo e diverso.

Beh non è, secondo me, ne nuovo ne diverso. In sostanza tutto rimane uguale, semplicemente vengono allungati i ponti  ma la platina e i ruotismi e di conseguenza pignoni, rubini e tutto il resto rimane invariato.
Si, lo capisco, ma data la rarità dei calibri di forma direi che in questa sede possiamo accontentarci ed elencare anche quelli modificati.  ;)

Della serie in tempi de magra ogni buco è trincea  :D

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #21 il: Marzo 14, 2019, 13:02:54 pm »
Della serie in tempi de magra ogni buco è trincea  :D
Si, il senso è questo!  ;D

Ora però contribuite all'aggiornamento della mia lista, con foto e informazioni!  >:( 8)

Errol

  • *****
  • 3370
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #22 il: Marzo 14, 2019, 13:28:18 pm »
quelli che mi vengono in mente:

Patek 25-21 REC PS (trasformazione del 215 PS)
Patek TO 28-20 REC 10J PS IRM (tourbillon 10gg)
Patek 28-20 REC 8J PS IRM C J (gondolo 8gg calendario annuale)

Lange L931 c (Cabaret gran data, fatto poi anche con fasi luna)
Lange L042.1 (Cabaret tourbillon)

Roger Dubuis RD520 (tourbillon)
Roger Dubuis RD540 (tourbillon gran data)
Roger Dubuis RD82 (standard con piccoli secondi)
per Roger Dubuis c'erano pure un paio di crono a non ricordo le sigle

Chanel calibro 3

Cartier (non ricordo la sigla del calibro) ma derivato dal 430, e montato sui Tank aVis oltre a tanti altri montati sulle serie speciali

Franck Muller su Aeternitas

...poi vediamo se mi viene altro
        

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #23 il: Marzo 14, 2019, 16:05:46 pm »
quelli che mi vengono in mente:

Patek 25-21 REC PS (trasformazione del 215 PS)
Patek TO 28-20 REC 10J PS IRM (tourbillon 10gg)
Patek 28-20 REC 8J PS IRM C J (gondolo 8gg calendario annuale)

Lange L931 c (Cabaret gran data, fatto poi anche con fasi luna)
Lange L042.1 (Cabaret tourbillon)

Roger Dubuis RD520 (tourbillon)
Roger Dubuis RD540 (tourbillon gran data)
Roger Dubuis RD82 (standard con piccoli secondi)
per Roger Dubuis c'erano pure un paio di crono a non ricordo le sigle

Chanel calibro 3

Cartier (non ricordo la sigla del calibro) ma derivato dal 430, e montato sui Tank aVis oltre a tanti altri montati sulle serie speciali

Franck Muller su Aeternitas

...poi vediamo se mi viene altro
Grazie, aggiorno la lista!

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #24 il: Marzo 14, 2019, 16:12:43 pm »
Rolex calibro 7040-1

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #25 il: Marzo 14, 2019, 16:13:24 pm »
Frank Muller Aeternitas

Re:Calibri di forma contemporanei Patek
« Risposta #26 il: Marzo 14, 2019, 16:17:07 pm »
Patek Philippe 28-20

Re:Calibri di forma contemporanei Chanel
« Risposta #27 il: Marzo 14, 2019, 16:22:06 pm »
Chanel Calibro 3

Re:Calibri di forma contemporanei Roger Dubuis
« Risposta #28 il: Marzo 14, 2019, 16:24:54 pm »
Roger Dubuis RD82

Re:Calibri di forma contemporanei Cartier
« Risposta #29 il: Marzo 14, 2019, 16:26:00 pm »
Cartier 9611 MC