Orologico Forum 3.0

Calibri di forma contemporanei

Bertroo

  • *****
  • 32183
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #45 il: Marzo 14, 2019, 17:02:29 pm »
Ricordo di aver visto anni fa a Basilea (AHCI) un orologio di forma con calibro curvo. Non ricordo chi lo propose.
Forse Claret?
In ogni caso per un indipendente dovrebbe essere semplice realizzare un calibro di qualsivoglia forma.
Tu dici? :D
Io dico di si...  8)



Quello che intendo dire non è, ovviamente, che sia semplice progettare e cosruire un calibro di forma, di qualunque forma, ma solo che un maestro rologiaio indipendente, potendo partire da un foglio bianco, senza i vincoli legati a casse o collezioni già esistenti, senza preoccuparsi dell'industrializzazione del prodotto, delle forniture di semilavorati ecc., può paradossalmente riuscirci più facilmente (e probabilmente molto meglio) di una maison, anche piccola ma gestita in maniera imprenditoriale.

 :D daje che mi stai sul pezzo!  8)

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #46 il: Marzo 14, 2019, 17:02:37 pm »
Nomos DUW 2002

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #47 il: Marzo 14, 2019, 17:04:08 pm »
Ricordo di aver visto anni fa a Basilea (AHCI) un orologio di forma con calibro curvo. Non ricordo chi lo propose.
Forse Claret?
In ogni caso per un indipendente dovrebbe essere semplice realizzare un calibro di qualsivoglia forma.
Tu dici? :D
Io dico di si...  8)



Quello che intendo dire non è, ovviamente, che sia semplice progettare e cosruire un calibro di forma, di qualunque forma, ma solo che un maestro rologiaio indipendente, potendo partire da un foglio bianco, senza i vincoli legati a casse o collezioni già esistenti, senza preoccuparsi dell'industrializzazione del prodotto, delle forniture di semilavorati ecc., può paradossalmente riuscirci più facilmente (e probabilmente molto meglio) di una maison, anche piccola ma gestita in maniera imprenditoriale.

 :D daje che mi stai sul pezzo!  8)
Si ma... aiutatemi!  :-[

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #48 il: Marzo 14, 2019, 17:13:08 pm »
Glashütte Original GO 22

I Glashütte sono i teutonici che amo di più!

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #49 il: Marzo 14, 2019, 17:37:41 pm »
Hautlence HL

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #50 il: Marzo 14, 2019, 17:52:39 pm »
Ricordo di aver visto anni fa a Basilea (AHCI) un orologio di forma con calibro curvo. Non ricordo chi lo propose.
Forse Claret?
In ogni caso per un indipendente dovrebbe essere semplice realizzare un calibro di qualsivoglia forma.
Mi sembra fosse  donna
 

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #51 il: Marzo 14, 2019, 17:58:23 pm »
trovato
 

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #52 il: Marzo 14, 2019, 18:06:05 pm »
http://evaleube.com/
Guardate qua..
 

Istaro

  • *****
  • 3574
    • Mostra profilo
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #53 il: Marzo 14, 2019, 19:03:44 pm »
Bellissimo!
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #54 il: Marzo 14, 2019, 19:56:40 pm »
Ma.... tornando alle aziende?

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #55 il: Marzo 14, 2019, 22:07:45 pm »
Il Lange & Heyne tourbillon é molto bello.

Vedi Tourbillons dappertutto :D
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55

fansie

  • *****
  • 1937
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #56 il: Marzo 15, 2019, 01:00:37 am »
Per farmi perdonare, ti cavo dal cilindro un David Lowinger...
Federico

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #57 il: Marzo 15, 2019, 07:35:20 am »
David Candaux per Badollet


corrado71

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #58 il: Marzo 15, 2019, 17:19:50 pm »
Non posso esimermi dal postare questi due  :)
PP 25-21/Rec, anche se l'incisione reca 25-21/173

JLC Chronographe retrograde

Re:Calibri di forma contemporanei
« Risposta #59 il: Marzo 15, 2019, 18:01:05 pm »
Per farmi perdonare, ti cavo dal cilindro un David Lowinger...
Molto interessante!
Però, lo ripeto, io vorrei soffermarmi sulle aziende...