Orologico Forum 3.0

L'IWC automatico del mio papÓ

Re:L'IWC automatico del mio papÓ
« Risposta #30 il: Maggio 09, 2019, 20:26:01 pm »
Ŕ vero,essendo un oggetto legato alla moda,nello stesso periodo molti orologi si somigliavano o erano praticamente uguali quando usavano casse del consorzio dei cassai e i quadranti prodotti da fornitori esterni

la differenza vera sta' dunque nelle finiture,nei materiali  nel movimento e sopratutto nel marchio

in questi termini se omega era molto buona,certamente IWC non era da meno ,anzi un tantino pi¨ elitaria

Re:L'IWC automatico del mio papÓ
« Risposta #31 il: Maggio 10, 2019, 15:29:09 pm »
Ŕ vero,essendo un oggetto legato alla moda,nello stesso periodo molti orologi si somigliavano o erano praticamente uguali quando usavano casse del consorzio dei cassai e i quadranti prodotti da fornitori esterni

la differenza vera sta' dunque nelle finiture,nei materiali  nel movimento e sopratutto nel marchio

in questi termini se omega era molto buona,certamente IWC non era da meno ,anzi un tantino pi¨ elitaria
Si, un pochino sopra Omega sopratutto con l'avvento del Pellaton.

Re:L'IWC automatico del mio papÓ
« Risposta #32 il: Maggio 11, 2019, 17:46:03 pm »
l'automatico di pellaton si caratterizza per due "dita" che ingaggiano alternativamente le ruote dell'invertitore in accordo con il verso di rotazione della massa oscillante

bello da vedere e collezionisticamente pregevole,ma non sono sicuro che meccanicamente sia il sistema migliore

movimenti con automatico simile sono i Cyma e la versione longines 380 da questo derivata

meccanicamente parlando assai probabilmente i migliori automatici degli anni 50 erano gli eterna con i cuscinetti a sfera

IMHO......e non solo IMHO 

Re:L'IWC automatico del mio papÓ
« Risposta #33 il: Maggio 12, 2019, 18:28:35 pm »
l'automatico di pellaton si caratterizza per due "dita" che ingaggiano alternativamente le ruote dell'invertitore in accordo con il verso di rotazione della massa oscillante

bello da vedere e collezionisticamente pregevole,ma non sono sicuro che meccanicamente sia il sistema migliore

movimenti con automatico simile sono i Cyma e la versione longines 380 da questo derivata

meccanicamente parlando assai probabilmente i migliori automatici degli anni 50 erano gli eterna con i cuscinetti a sfera

IMHO......e non solo IMHO
Cert, nemmeno io ho affermato che Ŕ il sistema migliore in assoluto.
Diciamo che le esigenze industriali hanno dato ragione ad Eterna.