Orologico Forum 3.0

Un sogno realizzato

Errol

  • *****
  • 3366
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #15 il: Agosto 06, 2019, 18:16:27 pm »
Che devo dire?
Sono strafelice per te e per il sogno finalmente realizzato.
Sull’orologio non mi pronuncio perché a me piace poco, ma non per qualità, ma proprio perché è l’antitesi dell’orologeria che piace a me.
Però, ripeto, sono felicissimo e ti leggo veramente euforico. Poi chissà, magari alla prossima cena lo provo e cambio idea (non credo). Grande Roby, scelta comunque da apprezzare anche alla luce di quel che hai lasciato
        

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #16 il: Agosto 06, 2019, 18:46:08 pm »
Ti ringrazio Gianlu.
Quel che ho dato via pur piacendomi molto (lo considero forse il più bel chrono sportivo di fascia medio-alta assieme a l’altro che ho) l’ho dato via senza troppe remore. Era salito vertiginosamente e ho sempre detto che alla prima occasione per me utile avrei sfruttato il mercato a mio favore.
Qualitativamente tra i due non c’è paragone, ma neanche a parlarne.
Oltretutto il daytona quando voglio lo ricompro, di 103 in Europa non ve ne sono e il più vicino all’europa (non in Europa)era il mio. Ora per trovarne qualcuno bisogna andare oltreoceano e sborsare cifre che si aggirano tra i 25-35k a seconda delle condizioni e del corredo.
Pertanto la dipartita del Rolex è stata per me indolore.
Tra il daytona e l’AP OS non ho avuto dubbi...dalla torre giù il daytona!
E ho preso un orologio bello, raro è qualitativamente di un altro pianeta.
« Ultima modifica: Agosto 06, 2019, 18:47:39 pm da Bertroo »

e.m.

  • *****
  • 1269
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #17 il: Agosto 06, 2019, 19:16:23 pm »
I miei complimenti.
Sbaglio o è orologio adatto a polsi importanti come il tuo?
Non credo di averlo mai visto di persona.

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #18 il: Agosto 06, 2019, 20:11:07 pm »
Grazie Ermanno.
Mah, secondo me veste molto bene. Questo è il polso di Claudio e per me lo porta benissimo.
Oltretutto gli sta largo perché gli servivano dei buchi in più sul cinturino  :D
« Ultima modifica: Agosto 06, 2019, 20:13:45 pm da Bertroo »

Re:Un sogno realizzato
« Risposta #19 il: Agosto 06, 2019, 21:04:50 pm »
Roby, l'avventura è stata istruttiva, piena di suspance, divertente, piacevole e stancante.
Certo me lo avessi proposto per prendere un Daytona..... ci saresti andato con Gianluca!!  ;D
Uno dei principali motivi per cui ti ho accompagnato, oltre alla ns amicizia è nel rispetto della tua scelta per quello che considero un Orologio di altissimo livello, per quel che ha significato nel settore, per l'idea concettuale e artistica che c'è dietro questo lavoro, per il design, l'eccellenti finiture, l'originalità, la bellezza, l'ergonomia, la complicazione meccanica... e tanto tanto altro.
Ermanno, il 103 veste divinamente perchè davvero ben disegnato ergonomicamente. Vi confesso che non riuscivo a staccargli gli occhi (come le Hostess :D), e averlo al polso per un po mi ha fatto tornare una gran voglia di acquisirlo ed è tornato -prepotentemente-ai primi posti della mia lista dei desideri.
Sappiate che il 103 è presente in alcune delle più importanti collezioni del mondo.

https://monochrome-watches.com/the-collectors-series-watchmakesmetick-and-his-urwerk-ur-103/

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #20 il: Agosto 06, 2019, 21:58:05 pm »
Concordo anche con te. È comunque un pezzo che ha fatto e farà storia nell’orologeria, di nicchia è vero ma comunque è così.
È stato l’apripista di tante altre creazioni. Non ultimo il 111, che pezzo!

Re:Un sogno realizzato
« Risposta #21 il: Agosto 06, 2019, 22:17:20 pm »
Per l'orologio ho già fatto i complimenti che ribadisco. La cassa però a me tutto sembra
ma non  ergonomica. Ha un profilo che non segue quello del polso non è curva come ad es nei Moser. La particolarità sta nelle anse. Quella a ore 6 è un ansa normale quella a ore 12 è invece messa sotto la cassa con attaccatura tipo Van Cleef. Credo sia questo e non la cassa in sé a rendere l'orologio diciamo ergonomico. Se l'ansa a ore 12 fosse come laltra l'orologio basculerebbe sul polso



« Ultima modifica: Agosto 06, 2019, 22:21:54 pm da Bonimba »
" Ho tirato avanti le lancette dell'orologio. Così , per ingannare il tempo " A. Bergonzoni

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #22 il: Agosto 06, 2019, 22:21:10 pm »
Per l'orologio ho già fatto i complimenti che ribadisco. La cassa però a me tutto sembra
ma non  ergonomica. Ha un profilo che non segue quello del polso non è curva come ad es nei Moser. La particolarità sta nelle anse. Quella a ore 6 è un ansa normale quella a ore 12 è invece messa sotto la cassa con attaccatura tipo Van Cleef. Credo sia questo e non la cassa in sé a rendere l'orologio diciamo ergonomico

Corretto. È il back case che accompagna il polso. Un’attaccatura (dove c’è la numerazione) è curva e accompagna il polso.
L’orologio è comodissimo. Certo il peso dell’oro si fa sentire, ma si porta molto bene.

Re:Un sogno realizzato
« Risposta #23 il: Agosto 06, 2019, 23:33:12 pm »
Boom!!! Che Orologio! Che acquisto!
Complimenti sinceri, l'Urwerk con la U maiuscola, il loro modello più significativo.

Forse non la mia versione preferita (ma in generale non sono ancora arrivato alla fase metallo nobile colorato), in quanto ritengo perfetta la versione con il coating della cassa in TiAlN, il melanzana, per intenderci, e le versioni in oro bianco forse un filo più sfruttabili nel quotidiano, anche se meno dotate di personalità rispetto alla versione da te scelta, per la quale i complimenti sono semplicemente doverosi.

Istaro

  • *****
  • 3530
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #24 il: Agosto 07, 2019, 01:23:05 am »
Anch'io mi aggiungo con convinzione ai complimenti!  :)

Premetto che a mio avviso nulla eguaglia il fascino degli orologi "convenzionali" (per forma e affissione).
E che se debbo ricercare qualcosa di davvero originale, guardo con maggiore interesse agli orologi che hanno un'affissione innovativa in una cassa (per forma e dimensioni) tradizionale.

Ciò detto, se devo indicare un paio di orologi del tutto fuori dagli schemi che mi piacciono decisamente, uno è proprio l'Urwerk 103 (tra gli altri, mi viene in mente l’MB&F HM5).

La sua forma pulita esprime una grande eleganza. La parte superiore ricurva, che prolunga idealmente la circonferenza del polso, dà all'orologio un'armonia visiva (una sorta di… ergonomicità ottica) anche se il fondello è piatto.

L'affissione ripropone lo schema dell'AP Star Wheel, che a me piace molto.

Finiture eccellenti, come evidenziato da Roberto.

La base tempo non è originale (come forse meritavano la carica innovativa del prodotto e il prezzo richiesto sul nuovo), ma ci possiamo passare sopra.

Resta però un orologio piuttosto grande per dimensioni, nonostante l'aiuto ottico fornito dalla forma della cassa.
Roberto ha la fortuna di avere un polso "compatibile" con l'orologeria moderna.
Ma per altri resta un orologio molto appariscente, che riserverei a occasioni particolari e con abbigliamento casual (non solo perché attira troppo l'attenzione, ma - ad esempio - perché "rimpicciolisce" il polso: Claudio ha un polso normale, eppure nelle foto in cui indossa l'Urwerk sembra avere il polso di un adolescente emaciato…  :P).
« Ultima modifica: Agosto 07, 2019, 01:25:04 am da Istaro »
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

tonio5

  • ****
  • 332
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #25 il: Agosto 07, 2019, 07:40:04 am »
Grandissimo acquisto Rob!!
Sono veramente felice per te che sei riuscito a coronare un sogno che seguivi da parecchio!!
Goditelo alla grande  ;)

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #26 il: Agosto 07, 2019, 09:36:27 am »
Grandissimo acquisto Rob!!
Sono veramente felice per te che sei riuscito a coronare un sogno che seguivi da parecchio!!
Goditelo alla grande  ;)

Grazie davvero Antonio

Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #27 il: Agosto 07, 2019, 09:39:37 am »
Boom!!! Che Orologio! Che acquisto!
Complimenti sinceri, l'Urwerk con la U maiuscola, il loro modello più significativo.

Forse non la mia versione preferita (ma in generale non sono ancora arrivato alla fase metallo nobile colorato), in quanto ritengo perfetta la versione con il coating della cassa in TiAlN, il melanzana, per intenderci, e le versioni in oro bianco forse un filo più sfruttabili nel quotidiano, anche se meno dotate di personalità rispetto alla versione da te scelta, per la quale i complimenti sono semplicemente doverosi.


Intanto ti ringrazio per i complimenti. Il “melanzana” è moooolto bello, ma ho sentito dire che dopo un po’ la cassa inizia a perdere il trattamento e va portata alla casa per un ripristino. Questa è un po’ una rottura.
In generale per me se oro deve essere, che sia colorato. Il rosa poi per me è fantastico. La combinazione oro rosa quadrante nero è perfetta.
Stiamo parlando di sciocchezze eh?! Puramente di piacere estetico.
Resta un gran bel pezzo sempre e comunque, sia oro bianco che rosa!
Il bianco è meno appariscente è vero è sotto un certo punto di vista anche meno impegnativo. Ma quando li ho visti è stato amore a prima vista per il rosa.

Re:Un sogno realizzato
« Risposta #28 il: Agosto 07, 2019, 14:05:08 pm »
...ma no Roby, il 103 in questione per me era stato maltrattato.
Per me il Tialn è splendido specie quello con lo zaffiro sagomato e non arrotondato




Bertroo

  • *****
  • 32129
    • Mostra profilo
Re:Un sogno realizzato
« Risposta #29 il: Agosto 07, 2019, 14:19:26 pm »
...ma no Roby, il 103 in questione per me era stato maltrattato.
Per me il Tialn è splendido specie quello con lo zaffiro sagomato e non arrotondato





Infatti ho detto “per sentito dire”. Non ho esperienza diretta.
Anche io lo trovo strepitoso! Senza se e senza ma. Se dovesse resistere come l’oro tanto meglio. È un orologio fantastico in quella colorazione!