Orologico Forum 3.0

Consiglio terzo Longines

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Consiglio terzo Longines
« il: Agosto 06, 2019, 10:56:15 am »
Ciao a tutti!!!! :)

Sto seriamente pensando di affiancare ai miei due Longines vintage (un 30L in oro e un Conquest 19 AS laminato) un terzo. Magari un Flagship automatico. Voi cosa consigliate?

Grazie e buone ferie a tutti!

Giò

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #1 il: Agosto 06, 2019, 10:58:12 am »
 :)
Giò

Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #2 il: Agosto 06, 2019, 15:46:50 pm »
Il Flgashig è interessante, ma io partirei.... dalla fine! Cioè da un modello animato dal calibro L.990/993/994 canto del cigno della maison della Clessidra, base di partenza per il Lemania 8810 ed ancora oggi uno dei più sottili calibri automatici di grande produzione.





Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #3 il: Agosto 06, 2019, 17:14:46 pm »
Il Flgashig è interessante, ma io partirei.... dalla fine! Cioè da un modello animato dal calibro L.990/993/994 canto del cigno della maison della Clessidra, base di partenza per il Lemania 8810 ed ancora oggi uno dei più sottili calibri automatici di grande produzione.






Interessante! :)

Devo capire su quali modelli è montato.

Grazie
Giò

Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #4 il: Agosto 07, 2019, 18:19:17 pm »
Il Flgashig è interessante, ma io partirei.... dalla fine! Cioè da un modello animato dal calibro L.990/993/994 canto del cigno della maison della Clessidra, base di partenza per il Lemania 8810 ed ancora oggi uno dei più sottili calibri automatici di grande produzione.






Interessante! :)

Devo capire su quali modelli è montato.

Grazie
E' facile!
Sui modelli che sotto l'indice delle ore sei presentano la dicitura L.990/993/994 (la differenza consiste nella presenza o meno della data).



Istaro

  • *****
  • 3598
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #5 il: Agosto 07, 2019, 23:07:20 pm »
Perché un terzo Longines? Hai un'attrattiva particolare per questo marchio?

Io trovo più interessare, in una raccolta di orologi, cambiare tipologia, marchio, ecc.

Ma ovviamente, sotto questo profilo, i gusti possono essere diversi.  :)
"Non esistono venti favorevoli per il marinaio che non sa dove andare" (Seneca)

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #6 il: Agosto 07, 2019, 23:56:28 pm »
Il Flgashig è interessante, ma io partirei.... dalla fine! Cioè da un modello animato dal calibro L.990/993/994 canto del cigno della maison della Clessidra, base di partenza per il Lemania 8810 ed ancora oggi uno dei più sottili calibri automatici di grande produzione.






Interessante! :)

Devo capire su quali modelli è montato.

Grazie
E' facile!
Sui modelli che sotto l'indice delle ore sei presentano la dicitura L.990/993/994 (la differenza consiste nella presenza o meno della data).




Non sapevo grazie! :)
Giò

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #7 il: Agosto 08, 2019, 00:11:57 am »
Perché un terzo Longines? Hai un'attrattiva particolare per questo marchio?

Io trovo più interessare, in una raccolta di orologi, cambiare tipologia, marchio, ecc.

Ma ovviamente, sotto questo profilo, i gusti possono essere diversi.  :)

Devo dire che in questo periodo apprezzo i Longines sarà un momento particolare ma sono affascinato da questo marchio che sto conoscendo piano piano. L’ho sempre ritenuto un marchio minore invece mi sto ricredendo.

Nella mia piccola raccolta ho 3 Omega (first Omega in space, speedmaster reduced,Omega seamaster in oro), 1 Vacheron Constantin Les Historiques, 1 Jaeger le coultre reverso, 2 Longines, 1 Buren automatico e un Lanco-fon. Stavo dimenticando l’orologio da taschino! :)
Giò

Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #8 il: Agosto 08, 2019, 11:01:41 am »
Fino alla crisi degli anni '70 Longines era un marchio piuttosto prestigioso ed in grado di progettare e costruire ottimi calibri, lo dimostra il fatto che il L.990 fu poi acquistato da Lemania ed incassato (con il marchio Lemania) da maison prestigiose come Breguet, Blancpain, Ebel, Parmigiani ecc..
Qui un link con una breve storia del calibro:
https://www.segnatempo.it/longines-990/

Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #9 il: Agosto 08, 2019, 11:05:44 am »
Dimenticavo di dire che il L.990 fu incassato anche nella prima serie del Longines Lindbergh, orologio commemorativo di quello indossato dal Colonnello Lindbergh in occasione della prima trasvolata oceanica:


























Re:Consiglio terzo Longines calibro L.990
« Risposta #10 il: Agosto 08, 2019, 11:11:20 am »
Ancora sul calibro e sulle sue versioni:
Remarks1977-
When introducted in 1977, the 990 with all features was the thinnest automatic movement with date and sweep second; even in 2003 it is only underscored by movements without date and/or sweep second.
micrometer regulator
two serially coupled barrels, one with fixed spring, one with slip spring
Instead of the date ring, an hour angle disc is mounted, which is operated in the crown position for quickset date.

family:
automatic:
989: especially for hour angle
990: date and seconds
992: no date
993: no date, no second
994: no second
manual wind:
995: date and seconds
996: no second
997: no date
998: no date, no second
suffix .1: 25 Jewels
suffix .2: 17 Jewels

Example, year: signature; shock device
1977: 53500047, Longines Swiss, 25 Jewels; Kif-Ultraflex
(Longines 993.1, dial view 995.2)

e.m.

  • *****
  • 1467
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #11 il: Agosto 08, 2019, 14:39:16 pm »
Uno dei migliori automatici di sempre.Quindi assolutamente legittimo averlo in collezione.

Forzasasol

  • ***
  • 187
  • Tic tac tic tac
    • Mostra profilo
Re:Consiglio terzo Longines calibro L.990
« Risposta #12 il: Agosto 08, 2019, 15:12:42 pm »
Ancora sul calibro e sulle sue versioni:
Remarks1977-
When introducted in 1977, the 990 with all features was the thinnest automatic movement with date and sweep second; even in 2003 it is only underscored by movements without date and/or sweep second.
micrometer regulator
two serially coupled barrels, one with fixed spring, one with slip spring
Instead of the date ring, an hour angle disc is mounted, which is operated in the crown position for quickset date.

family:
automatic:
989: especially for hour angle
990: date and seconds
992: no date
993: no date, no second
994: no second
manual wind:
995: date and seconds
996: no second
997: no date
998: no date, no second
suffix .1: 25 Jewels
suffix .2: 17 Jewels

Example, year: signature; shock device
1977: 53500047, Longines Swiss, 25 Jewels; Kif-Ultraflex
(Longines 993.1, dial view 995.2)

Grazie per tutte queste informazioni![img] :)
Giò

fansie

  • *****
  • 2024
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #13 il: Agosto 08, 2019, 17:37:16 pm »
Io vorrei un Ultrachron 431 per avere in raccolta un orologio a 36.000 alternanze. Con budget più alto, per me uno dei più begli orologi di sempre è il Conquest col quadrante Pie Pan.
Federico

Re:Consiglio terzo Longines
« Risposta #14 il: Agosto 10, 2019, 18:22:14 pm »
Io vorrei un Ultrachron 431 per avere in raccolta un orologio a 36.000 alternanze. Con budget più alto, per me uno dei più begli orologi di sempre è il Conquest col quadrante Pie Pan.
Un'altra ottima scelta!