Orologico Forum 3.0

Movimenti meccanici italiani

Movimenti meccanici italiani
« il: Novembre 04, 2019, 14:17:38 pm »
Buongiorno a tutti, sono nuovo di qui, nonostante abbia una collezione abbastanza copiosa di segnatempo.
Dopo aver ereditato da mio nonno un OISA dei primi anni 40, mi sto chiedendo da un po': sarà mai possibile che non ci siano/ siano stati altri costruttori di movimenti meccanici tutti italiani e che non siano la ribilanciatura di movimenti cinesi/svizzeri/russi?
Grazie a tutti coloro che contribuiranno
(la mente grande comprende, la mente piccola scompone, e io uso sempre un regolatore)

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #1 il: Novembre 05, 2019, 10:03:46 am »
Quesito molto interessante, sono curioso di conoscere le risposte dei più esperti.
Per l'attualità direi che il riferimento dell'opener è alla produzione della ditta Lamberti Orologiai.

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #2 il: Novembre 05, 2019, 12:26:37 pm »
che però al pari di Locman, prendono movimenti ciaina e li modificano...

fansie

  • *****
  • 2736
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #3 il: Novembre 05, 2019, 13:22:57 pm »
che però al pari di Locman, prendono movimenti ciaina e li modificano...

Non esistono orologiai all'Elba.
È una legge.
Però alcuni Locman sono piacevoli. Costano troppo. Sono fatti molto peggio degli Hamilton, dei Seiko entry level... Ma sono belli alcuni.
Federico

lupo

  • *****
  • 950
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #4 il: Novembre 05, 2019, 20:01:45 pm »
per quello che conosco non penso chi in Italia ci sono costruttori d movimenti orologi da polso. Ci sono molti marchi noti o non che li usano montare sui loro orologi .Io la penso cosi e posso sbagliare

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #5 il: Novembre 05, 2019, 20:22:30 pm »
Se ci sono calibri meccanici Made in Italy nel panorama moderno attuale io non ne conosco neanche uno.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #6 il: Novembre 07, 2019, 13:02:06 pm »
E in passato?

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #7 il: Novembre 12, 2019, 11:31:24 am »
E in passato?
sul passato io ho trovato questo http://www.domenicomorezzi.it/2-uncategorised.html
ho un OISA con scappamento a cilindro del 40 che ho ereditato dal nonno, un gran bel ticchettio "autarchico"

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #8 il: Febbraio 18, 2021, 15:46:11 pm »
ecco qua, l'erede di Morezzi ha ripreso a produrli, abbiamo l'orologio "autarchico", appena posso ne compro uno https://www.oisa1937.it/

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #9 il: Febbraio 19, 2021, 09:20:23 am »
ecco qua, l'erede di Morezzi ha ripreso a produrli, abbiamo l'orologio "autarchico", appena posso ne compro uno https://www.oisa1937.it/

Molto interessante davvero. Quantomeno si ha contezza che nel settore, almeno un costruttore di calibri Made in Italy esiste.
Io non ne ero a conoscenza e ti ringrazio della info! ;)
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Alan Ford

  • *****
  • 7431
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #10 il: Febbraio 19, 2021, 10:45:40 am »
ecco qua, l'erede di Morezzi ha ripreso a produrli, abbiamo l'orologio "autarchico", appena posso ne compro uno https://www.oisa1937.it/

Grazie per aver condiviso questa informazione, stiamo sempre qui a parlare dei soliti con conoscendo (almeno io) realtà come questa.
Per un fautore del Made in Italy come me, sarebbe il massimo averne uno.
Come prezzi come saranno?

« Ultima modifica: Febbraio 19, 2021, 12:08:51 pm da Alan Ford »

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #11 il: Febbraio 19, 2021, 14:01:38 pm »
ecco qua, l'erede di Morezzi ha ripreso a produrli, abbiamo l'orologio "autarchico", appena posso ne compro uno https://www.oisa1937.it/

Grazie per aver condiviso questa informazione, stiamo sempre qui a parlare dei soliti con conoscendo (almeno io) realtà come questa.
Per un fautore del Made in Italy come me, sarebbe il massimo averne uno.
Come prezzi come saranno?

Bravo Ale, la penso come te.  ;)
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #12 il: Febbraio 19, 2021, 14:07:27 pm »
La cosa particolare è che parlando del calibro, menziona 24.000 oscillazioni... (?)
Io mai sentito di un battito a 24.000 a/h, a meno che non sia un errore è una particolarità davvero unica per quanto ne so...
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

S.M.

  • *****
  • 4183
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #13 il: Febbraio 19, 2021, 15:07:27 pm »
38x8mm.... direi perfetto anche come proporzioni.
Peccato quelle anse. Non mi sono mai piaciute neanche quelle simili proposte da Vacheron.

Però è un bell'orologio, su che cifre siamo?
Sul sito c'è scritto prezzo su richiesta
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Re:Movimenti meccanici italiani
« Risposta #14 il: Febbraio 19, 2021, 16:03:33 pm »
Questo e' il movimento FAAO di base  prima delle modifiche apportate giusto?



Alessandro