Orologico Forum 3.0

I migliori lavori con il calibro Unitas 6497

e.m.

  • *****
  • 2577
    • Mostra profilo
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #75 il: Maggio 26, 2020, 12:54:16 pm »
Non sono le mie misure ma mi sembra un'offerta onesta e poiacevolmente diversa dai soliti.
Promosso.

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #76 il: Giugno 05, 2020, 11:59:44 am »
Elvissa:








Alan Ford

  • *****
  • 7431
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #77 il: Giugno 05, 2020, 14:32:04 pm »
Elvissa:








Bello complimenti, non l'avevo mai visto.

fansie

  • *****
  • 2736
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #78 il: Giugno 05, 2020, 17:27:15 pm »
Marc a me sconosciuta.
Non rifinito benissimo, ma carino.
Federico

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #79 il: Giugno 05, 2020, 21:11:23 pm »
che strano cinturino...

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #80 il: Giugno 07, 2020, 15:06:50 pm »
che strano cinturino...
Il cinturino è stato realizzato in pelle proveniente da vecchie borse di Vuitton (spero originali).
Il marchio Eivissa è stato creato come spin-off di lusso dal micrbrand (ormai non più tanto piccolo) Aramar, che credo sia olandese:










In pratica è un altro caso di microbrand che vuole entrare in un mercato diverso.  Se lo si fa investendo (di più o di meno) in calibri piuttosto che in marketing, il mio personale apprezzamento non può mancare.

e.m.

  • *****
  • 2577
    • Mostra profilo
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #81 il: Giugno 07, 2020, 16:08:42 pm »
A me l'orologio piace,acquistandolo la prima cosa che farei sarebbe quella di sostituire il cinturino

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #82 il: Giugno 07, 2020, 16:43:54 pm »
A me l'orologio piace,acquistandolo la prima cosa che farei sarebbe quella di sostituire il cinturino
:P

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #83 il: Giugno 08, 2020, 15:04:41 pm »
MeisterSinger Paleograph.
Non ricordo se ho già mostrato questo orologio, ma in generale Meistersinger è un altro marchio ampiamente sottovalutato.
In questo caso al calibro Unitas è stato aggiunto un modulo cronografico, per ottenere con un investimento relativamente basso un monopulsante (da abbinare alla classica monolancetta Meistersinger).


















Lo stesso calibro è stato poi utilizzato per il Christopher Ward C900 Harrison e C9 Me 109 SPC, sebbene con risultati estetici a mio giudizio meno accattivanti:











Per entrambi i modelli viene dichiarata una collaborazione con Jean Fillon e Johannes Jahnke.

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #84 il: Gennaio 30, 2021, 10:31:07 am »
Garrick S4: in questo caso il calibro è stato davvero molto rimaneggiato e modificato, ma la base rimane quella.

















Bug04

  • ****
  • 282
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #85 il: Gennaio 30, 2021, 15:19:29 pm »
Carino l’Elvissa. Corona per me un po’ troppo grande rispetto alle proporzioni dell’orologio

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #86 il: Febbraio 07, 2021, 11:42:36 am »
https://www.thenakedwatchmaker.com/deconstruction-claude-meylan

A questo link si può ammirare lo smontaggio di un Claude Meylan con un calibro Unitas 6497 scheletrato ma, soprattutto, modificato per farlo diventare un calibro di forma (a botte).



Francamente è la prima volta che mi imbatto in una simile personalizzazione!




Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #87 il: Febbraio 23, 2021, 16:48:55 pm »
Memphis Belle, marchio italiano di orologi sportivi e militareggianti ha sviluppato una sua personale versione del Unitas 6497, denominata Graviator ed avente queste caratteristiche:
1) architettura delle platine a ponti separati;
 2) fermo macchina a corona estratta, caratteristica non presente nell'Unitas;
 3) regolazione micrometrica con "collo di cigno";
 4) minuteria azzurrata;
 5) "ruthenium black" PVD coating;
 6) decorazione a "Cotes de Geneve curvee";
 7) bilanciere BeCu (rame-berillio) di tipo Glucydur con spirale tagliata al laser;
8 ) il design del bilanciere e delle ruote riprende un vecchio brevetto di Einstein, la ruota "graviator", che dietro gli studi ed esperimenti del famoso scienziato aveva presentato una minore inerzia per via dei profili dei bracci brevettati.


La produzione avviene sempre in Svizzera, a Grenchen, ma il calibro sarà esclusivo per il marchio italiano ed è inizialmente montato sul Predator Heritage "Black Sea":



La mia speranza è che possa essere incassato anche su orologi meno grossolani, in ogni caso lo sforzo del marchio italiano deve comunque essere apprezzato, dato fino ad oggi hanno venduto (bene) i loro modelli anche con i soliti ETA ed avrebbero potuto tranquillamente continuare così.
 

fansie

  • *****
  • 2736
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #88 il: Febbraio 24, 2021, 21:07:23 pm »
Con quel calibro lì, ce la facciamo a conquistare l’Abissinia!
Federico

Re:I migliori lavori con il calibro Unitas 6497
« Risposta #89 il: Febbraio 24, 2021, 21:27:24 pm »
A me l'orologio piace,acquistandolo la prima cosa che farei sarebbe quella di sostituire il cinturino

Pensa che a me piace invece, trovo anche originale l'idea del recupero dalle vecchie borse e poi mi sembra in tono con lo stile dell'orologio.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-