Orologico Forum 3.0

Parliamo dei Gérald Genta

Parliamo dei Gérald Genta
« il: Marzo 08, 2020, 12:54:20 pm »
Parliamo dei Gérald Genta.In questo caso la preposizione articolata è importantissima, perchè in questa discussione vorrei che si focalizzasse l'attenzione non su tutti gli orologi disegnati e progettati dall'indiscusso maestro italo svizzero, ma solo su quelli che portano il suo nome e, quindi, da lui direttamente commercializzati.
Ricordiamoli, ammiriamoli, scopriamone i segreti e... parliamone!
Inizio io con un modello che mi affascinava quando ero ragazzo, il Gefica cronografo:











alanford

  • *****
  • 6814
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #1 il: Marzo 08, 2020, 13:51:11 pm »
Incredibilmente pensando a Gerald Genta la prima cosa che mi viene in mente non è il Nautilus o il Royal Oak ma questo qua!

Bertroo

  • *****
  • 32562
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #2 il: Marzo 08, 2020, 13:53:55 pm »
Incredibilmente pensando a Gerald Genta la prima cosa che mi viene in mente non è il Nautilus o il Royal Oak ma questo qua!


Si anche io...quando ho gli incubi! :D

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #3 il: Marzo 08, 2020, 16:26:46 pm »
Incredibilmente pensando a Gerald Genta la prima cosa che mi viene in mente non è il Nautilus o il Royal Oak ma questo qua!

al di là del fattore estetico ...questo è pazzesco..

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #4 il: Marzo 08, 2020, 16:29:15 pm »
Parliamo dei Gérald Genta.In questo caso la preposizione articolata è importantissima, perchè in questa discussione vorrei che si focalizzasse l'attenzione non su tutti gli orologi disegnati e progettati dall'indiscusso maestro italo svizzero, ma solo su quelli che portano il suo nome e, quindi, da lui direttamente commercializzati.
Ricordiamoli, ammiriamoli, scopriamone i segreti e... parliamone!
Inizio io con un modello che mi affascinava quando ero ragazzo, il Gefica cronografo:









avuto piu' o meno 22 anni fa'....dato  via per sfinimento..mi dicevano in molti che era "orrendo"

Bertroo

  • *****
  • 32562
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #5 il: Marzo 08, 2020, 16:55:49 pm »
Parliamo dei Gérald Genta.In questo caso la preposizione articolata è importantissima, perchè in questa discussione vorrei che si focalizzasse l'attenzione non su tutti gli orologi disegnati e progettati dall'indiscusso maestro italo svizzero, ma solo su quelli che portano il suo nome e, quindi, da lui direttamente commercializzati.
Ricordiamoli, ammiriamoli, scopriamone i segreti e... parliamone!
Inizio io con un modello che mi affascinava quando ero ragazzo, il Gefica cronografo:









avuto piu' o meno 22 anni fa'....dato  via per sfinimento..mi dicevano in molti che era "orrendo"

Mi sento di dire che avevano ragione.
Vero che il gusto è puramente soggettivo. Ma per me sia quello che il success sono tra gli orologi più brutti mai concepiti.
Ovviamente tralasciando le mostruosità moderne che si vedono in giro al giorno d’oggi.

alanford

  • *****
  • 6814
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #6 il: Marzo 08, 2020, 18:22:03 pm »
Incredibilmente pensando a Gerald Genta la prima cosa che mi viene in mente non è il Nautilus o il Royal Oak ma questo qua!


Si anche io...quando ho gli incubi! :D

Ma a me mica piace!
Devi pensare che negli anni 90 scrissi anche alla rivista L'Orologio per parlarne male su estetica e spessore ma quando di chi aveva disegnato il Nautilus ed il Royal Oak non fregava a nessuno e neanche lo sapevano, l'immagine di GG questa era.

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #7 il: Marzo 08, 2020, 18:32:19 pm »
Ma non sarete un pò troppo cattivi?  8)



Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #8 il: Marzo 08, 2020, 18:33:41 pm »
Gérald Genta è anche questo:



Kerik

  • *****
  • 647
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #9 il: Marzo 08, 2020, 18:59:15 pm »
Sarà stato anche un maestro, ma io li trovo veramente brutti, per non dire orribili.
 

fansie

  • *****
  • 2225
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #10 il: Marzo 08, 2020, 19:24:51 pm »
A me qualcosa a mrc Genta piace parecchio.
Qualcosa ha linee un po' troppo particolari, per poter piacere a tutti. Tanti erano quarzi e quindi poco nelle grazie di noi appassionati.
Io non disdegno affatto, alcuni sltarelli, alcuni perpetui, alcuni scheletrati. Mi piace molto qualche Octo, ad esempio il saltarello/Retrogrado. Alcuni quadranti in pietra sono molto belli e alcuni pluricomplicati sono interessanti.
Federico

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #11 il: Marzo 08, 2020, 19:27:12 pm »
mica tutti...alcuni sono bellissimi
questo è stupendo

Bertroo

  • *****
  • 32562
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #12 il: Marzo 08, 2020, 20:42:32 pm »
Sarà stato anche un maestro, ma io li trovo veramente brutti, per non dire orribili.

Tolti i RO e Nautilus derivati concordo. Li trovo orribili e non me prenderei neanche uno regalato.

fansie

  • *****
  • 2225
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #13 il: Marzo 08, 2020, 21:51:59 pm »
Allora posto qualcosa...
« Ultima modifica: Marzo 08, 2020, 21:55:49 pm da fansie »
Federico

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #14 il: Marzo 08, 2020, 22:42:04 pm »
Incredibilmente pensando a Gerald Genta la prima cosa che mi viene in mente non è il Nautilus o il Royal Oak ma questo qua!


Si anche io...quando ho gli incubi! :D

Ma a me mica piace!
Devi pensare che negli anni 90 scrissi anche alla rivista L'Orologio per parlarne male su estetica e spessore ma quando di chi aveva disegnato il Nautilus ed il Royal Oak non fregava a nessuno e neanche lo sapevano, l'immagine di GG questa era.
Concordo in pieno.
Sempre tutto IMHO.