Orologico Forum 3.0

Parliamo dei Gérald Genta

Lego

  • ****
  • 461
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #15 il: Marzo 09, 2020, 09:10:05 am »
Stilemi, degli orologi che portano il suo nome, compreso il successivo Marchio Gerald Charles, che hanno sempre fatto fatica a piacere particolarmente.
Di qualche orologio si potrebbe parlare anche della reale "qualità" del movimento; indiscussa la qualità di tanti altri, ad iniziare dalla Grande Sonnerie, però anche qui il lato estetico ..
Ma tant'è, avendo disegnato - si dice - più di centomila orologi (?!) fra produzione per terzi e propria ..
Di quelli postati fin ora "salverei" - se proprio - quello da tasca, qui modificato per il polso.

(ci sarà un motivo se è maggiormente ricordato, come designer, per le realizzazioni di Royal Oak - Nautilus - Polerouter - il restyling dell'Omega Constellation, ...)

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #16 il: Marzo 09, 2020, 11:45:45 am »
Ma parlando di meccaniche?

A parte i calibri di base....

e.m.

  • *****
  • 1809
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #17 il: Marzo 09, 2020, 18:36:46 pm »
Certo che se l'orologio bello per antonomasia è il Submariner il buon Genta può andare a farsi benedire.

Bertroo

  • *****
  • 32562
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #18 il: Marzo 09, 2020, 23:25:30 pm »
Certo che se l'orologio bello per antonomasia è il Submariner il buon Genta può andare a farsi benedire.

Troppi ce ne sono. Non solo il submariner. Più belli di quei cosi...uff. Non è difficile trovarne

Errol

  • *****
  • 3423
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #19 il: Marzo 10, 2020, 09:34:57 am »
I gusti so gusti, per me il success è un orologio bellissimo, magari quello che per altri è considerato bello per me è l’essenza della bruttezza .
        

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #20 il: Marzo 10, 2020, 10:54:05 am »
I gusti so gusti, per me il success è un orologio bellissimo, magari quello che per altri è considerato bello per me è l’essenza della bruttezza .

Concordo

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #21 il: Marzo 10, 2020, 16:32:36 pm »
Qualche gerald Genta trovato su ebai:










Dato che siete più esperti di me (e lo dico non sincera ammirazione) vi chiedo di aggiugnere qualche nota tecnica, magari ripresa dai vecchi "verdoni".

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #22 il: Marzo 10, 2020, 16:33:43 pm »
Ancora:









Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #23 il: Marzo 10, 2020, 16:36:09 pm »
Gerald Genta Safari, diametro 30 millimetri....









Lego

  • ****
  • 461
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #24 il: Marzo 10, 2020, 16:52:37 pm »
30 millimetri è un bottone

alanford

  • *****
  • 6814
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #25 il: Marzo 10, 2020, 17:05:31 pm »
30 millimetri è un bottone

Neanche mia moglie lo vorrebbe! :D

Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #26 il: Marzo 10, 2020, 18:17:07 pm »

alanford

  • *****
  • 6814
  • Ciampino
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #27 il: Marzo 10, 2020, 18:32:41 pm »
Io però dubito che sia 30 mm, secondo me è un 36 mm.

e.m.

  • *****
  • 1809
    • Mostra profilo
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #28 il: Marzo 10, 2020, 19:03:44 pm »
Direi anch'io 36.

fansie

  • *****
  • 2224
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Parliamo dei Gérald Genta
« Risposta #29 il: Marzo 10, 2020, 20:12:33 pm »
A me quei perpetui, piacciono parecchio entrambi.
Infatti il difetto di alcuni perpetui classici, hanno proprio il difetto di essere troppo classici. Ognuno uguale all'altro.
I Genta sono particolari. Mi piacciono.
Federico