Orologico Forum 3.0

Coronavirus

Alessandrino Mercuri(alanford)

  • *****
  • 7185
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Coronavirus
« Risposta #15 il: Marzo 25, 2020, 11:52:56 am »
E comunque visto che vicino al lavoro su Via Nettunense c'è un Panorama sempre senza fila, oggi sono andato a fare la spesa da SOLO!
Anch'io come altri mariti derelitti che vagavano tra gli scaffali con lo sguardo vuoto guardando cose invisibili che la propria moglie avrebbe visto da lontano individuando pure il prezzo e l'eventuale offerta, il foglietto con la lista tra mani tremanti pensando al ritorno a casa!
Dopo quasi un'ora di girovagare dovrei aver preso tutto, solo il burro Lunpark in panetti da 250 Gr non ho trovato, ho optato per un Bio del Trentino, speriamo bene, alle 13,00 la sentenza!


La cosa bella è vedere chi ancora usa ceci secchi e non quelli in scatola pronti.

Quelli già pronti (ma pronti come già cotti?) è roba moderna, io da nato contadino i ceci ed i fagioli sempre così li ho visti.

Si quelli precotti.
Invece quelli secchi in busta, altra storia.
Io non sono nato contadino ma sul cubo ringrazio ogni giorno nonno e nonna per gli insegnamenti ricevuti.
Come i piselli. Quelli freschi da pulire sono uno spettacolo!
Non me ne parlare. Io sono l'addetto volontario alla incombenza. Inutile dire che sono più quelli mangiati crudi che quelli che vanno a finire in pentola.

Da bambino mi mettevo una fetta di pane in tasca e poi in mezzo ai filari dei piselli a mangiare oppure in mezzo alle fave o su una pianta di fico sempre con la fetta di pane in tasca.

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #16 il: Marzo 25, 2020, 12:05:40 pm »
Il problema con i ceci secchi (ma anche i fagioli) è che prima li devi lasciare almeno una notte a mollo per ammorbidirli un po'. Altrimenti ci metti letteralmente ore per cuocerli da secchi. Oppure devi andare di pentola a pressione. Quelli precotti sono comodi anche se non hanno certo dei grandi sapori.

Verissimo. Ma il sapore è altra storia

Re:Coronavirus
« Risposta #17 il: Marzo 25, 2020, 12:36:01 pm »
E comunque visto che vicino al lavoro su Via Nettunense c'è un Panorama sempre senza fila, oggi sono andato a fare la spesa da SOLO!
Anch'io come altri mariti derelitti che vagavano tra gli scaffali con lo sguardo vuoto guardando cose invisibili che la propria moglie avrebbe visto da lontano individuando pure il prezzo e l'eventuale offerta, il foglietto con la lista tra mani tremanti pensando al ritorno a casa!
Dopo quasi un'ora di girovagare dovrei aver preso tutto, solo il burro Lunpark in panetti da 250 Gr non ho trovato, ho optato per un Bio del Trentino, speriamo bene, alle 13,00 la sentenza!


La cosa bella è vedere chi ancora usa ceci secchi e non quelli in scatola pronti.

Quelli già pronti (ma pronti come già cotti?) è roba moderna, io da nato contadino i ceci ed i fagioli sempre così li ho visti.

Si quelli precotti.
Invece quelli secchi in busta, altra storia.
Io non sono nato contadino ma sul cubo ringrazio ogni giorno nonno e nonna per gli insegnamenti ricevuti.
Come i piselli. Quelli freschi da pulire sono uno spettacolo!
Non me ne parlare. Io sono l'addetto volontario alla incombenza. Inutile dire che sono più quelli mangiati crudi che quelli che vanno a finire in pentola.

Da bambino mi mettevo una fetta di pane in tasca e poi in mezzo ai filari dei piselli a mangiare oppure in mezzo alle fave o su una pianta di fico sempre con la fetta di pane in tasca.

Già. Se lo fai adesso, minimo minimo ti prendono a fucilate. Comunque, per restare in tema, adesso si va a pranzo: mia moglie mi ha prepeparato gulasch e polenta. E il girovita aumenta, aumenta, aumenta ...
Al è di bant insegnài al mus: si piàrt timp e si infastidìs la bestie.

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #18 il: Marzo 25, 2020, 13:54:32 pm »
Io sono riuscito a perdere 10,5kg!
Mi sa di essere l’unico a dieta in quarantena  :D

Re:Coronavirus
« Risposta #19 il: Marzo 26, 2020, 17:11:27 pm »
uno dei periodi piu' bui della mia esistenza..e il fatto che i miei siano molto anziani non mi aiuta affatto...il solo pensiero di ammalarmi e non poter essere per loro di alcun aiuto e sufficiente a generarmi stati di ansia,a togliermi il sonno e l'appetito...

Re:Coronavirus
« Risposta #20 il: Marzo 26, 2020, 18:02:44 pm »
Infatti si sta già cominciando a lanciare l'allarme su quella che potrà essere questa ulteriore prossima emergenza, quella psicologica intendo.
Per quanto mi riguarda, al di là delle battute che ho scritto sopra, sto rivivendo la terribile esperienza post-terremoto che ho passato quando ero adolescente (1976): sensazione di angoscia, di non vedere vie d'uscita, di non avere futuro. Veramente mai avrei pensato di passare di nuovo momenti come quelli.
Al è di bant insegnài al mus: si piàrt timp e si infastidìs la bestie.

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #21 il: Marzo 26, 2020, 22:10:34 pm »
Io vivrei peggio un terremoto.
Questo prima o poi finirà.
Il terremoto mi mette una paura mostruosa. L’idea di perdere tutto in 5 minuti è pazzesca.

e.m.

  • *****
  • 2271
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #22 il: Marzo 27, 2020, 10:45:57 am »
In ambedue i casi e' questione di fortuna.
Per il terremoto dipende dal luogo in cui ti trovi,per il Covid dalla reazione del tuo organismo (se facessero il tampone a tutti ci sarebbero milioni di positivi).

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #23 il: Marzo 27, 2020, 11:42:17 am »
In ambedue i casi e' questione di fortuna.
Per il terremoto dipende dal luogo in cui ti trovi,per il Covid dalla reazione del tuo organismo (se facessero il tampone a tutti ci sarebbero milioni di positivi).

Corretto.
Ma da uno posso riguardarmi e non andarmelo a cercare. L’altro purtroppo è solo culo, bisogna trovarsi al momento giusto nel posto giusto e non viceversa

Re:Coronavirus
« Risposta #24 il: Marzo 27, 2020, 15:40:28 pm »
Cari amici ben trovati.
Felice di leggervi e di sapere che state tutti bene.
Nelle ultime settimane la questione Covid ha complicato molto la vita a noi tutti, ma voglio essere ottimista come sempre e pensare che presto tutto ciò sarà un brutto ricordo...che comunque ci avrà lasciato qualche insegnamento!
Per il momento, tralasciando gli ovvi problemi lavorativi, sono concentrato nel garantire l’isolamento dei miei genitori (papà 80 e mamma 75) provando a rendere felice la quarantena a mia figlia di 7 anni  :o ...
Ma, come dice Roberto, rientro tra i super fortunati e ringrazio il celo per questo...al netto di una tracheite che sto curando!

Un caro abbraccio a tutti.
Ignazio

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #25 il: Marzo 27, 2020, 15:54:07 pm »
Cari amici ben trovati.
Felice di leggervi e di sapere che state tutti bene.
Nelle ultime settimane la questione Covid ha complicato molto la vita a noi tutti, ma voglio essere ottimista come sempre e pensare che presto tutto ciò sarà un brutto ricordo...che comunque ci avrà lasciato qualche insegnamento!
Per il momento, tralasciando gli ovvi problemi lavorativi, sono concentrato nel garantire l’isolamento dei miei genitori (papà 80 e mamma 75) provando a rendere felice la quarantena a mia figlia di 7 anni  :o ...
Ma, come dice Roberto, rientro tra i super fortunati e ringrazio il celo per questo...al netto di una tracheite che sto curando!

Un caro abbraccio a tutti.
Ignazio

Ciao Ignazio che piacere leggerti.
Hai detto una cosa corretta, rendere felice la quarantena ai nostri figli.
Con Leonardo cerchiamo di inventarci di tutto, percorsi gioco a casa, impasto per pizza, pane, disegni, musica, balli, però poi arrivi a fine giornata che sei stravolto!!!
Un abbraccio e in bocca a lupo!!!

Bug04

  • ***
  • 239
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Coronavirus
« Risposta #26 il: Marzo 27, 2020, 17:07:37 pm »
Almeno la tecnologia permette ai bambini di avere accesso a lezioni via web per continuare l’apprendimento e a connettersi con gli altri amichetti per sentirsi meno isolati.
Certo, mi immagino che per coloro che vivono in contesti rurali o comunque non metropolitani dove magari la vita normale si svolge all’aperto, sia essa per lavoro o per semplice svago con delle sedie poste in strada a parlare con il vicinato, contesto dove magari si vive in appartamenti senza dotazioni informatiche, senza abbonamenti tv, etc, l’esperienza della quarantena deve essere più complessa specialmente se vi sono bambini in famiglia

Alessandrino Mercuri(alanford)

  • *****
  • 7185
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Coronavirus
« Risposta #27 il: Marzo 27, 2020, 17:24:31 pm »
Il dolore più grande è non vedere i miei nipoti!
« Ultima modifica: Marzo 27, 2020, 17:28:31 pm da alanford »

Bertroo

  • *****
  • 32983
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #28 il: Marzo 27, 2020, 21:05:34 pm »
Il dolore più grande è non vedere i miei nipoti!


Ho papà che ogni sera mi fa una video chiamata per vedere e parlare con Leonardo. Ieri si è commosso, non lo voleva far vedere ma era palese, tanto che ha attaccato e ha richiamato dopo 5 minuto. È più di un mese che non ci vediamo con loro. Mancano anche a me.
« Ultima modifica: Marzo 27, 2020, 22:34:12 pm da Bertroo »

Re:Coronavirus
« Risposta #29 il: Marzo 27, 2020, 21:30:27 pm »
E comunque visto che vicino al lavoro su Via Nettunense c'è un Panorama sempre senza fila, oggi sono andato a fare la spesa da SOLO!
Anch'io come altri mariti derelitti che vagavano tra gli scaffali con lo sguardo vuoto guardando cose invisibili che la propria moglie avrebbe visto da lontano individuando pure il prezzo e l'eventuale offerta, il foglietto con la lista tra mani tremanti pensando al ritorno a casa!
Dopo quasi un'ora di girovagare dovrei aver preso tutto, solo il burro Lunpark in panetti da 250 Gr non ho trovato, ho optato per un Bio del Trentino, speriamo bene, alle 13,00 la sentenza!

Posso sdrammatizzare un po'?
La marmellata è composta solo di agrumi.

Con tutta l'altra frutta si fa la confettura :P
« Ultima modifica: Marzo 27, 2020, 21:36:56 pm da Croix_de_Malte_® »
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55