Orologico Forum 3.0

Coronavirus

e.m.

  • *****
  • 2472
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #150 il: Dicembre 12, 2020, 18:04:43 pm »
Il nostro ministro degli interni fa il tampone,positiva.Quarantena di 24 ore ed alla signora vengono fatti altri due tamponi,negativi.
Il primo tampone,dicono,era sbagliato e non veritiero.
Mi fa piacere per il ministro.
Però mi pongo la domanda,quanti poveri comuni mortali vengono messi in quarantena per 15 giorni prima di ricevere un secondo tampone?
Ed ancora,quanti tamponi danno risposta di falsa positività?
Perché un secondo tampone di controllo non viene effettuato su tutti coloro che risultano positivi al primo?

Bertroo

  • *****
  • 33285
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #151 il: Dicembre 12, 2020, 18:31:41 pm »
Beh no. Questo avviene. A me è successo così, primo tampone positivo poi il giorno dopo tampone di conferma.
Che poi fanno, hanno fatto e faranno casini coi tamponi è un altro discorso. Questo è vero è l’ho vissuto io stesso. Avevano messe il mio nome sulla provetta di quello prima di me...lasciamo stare.
Chissà quanti ne hanno fatti di questi impicci da marzo ad oggi.

e.m.

  • *****
  • 2472
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #152 il: Dicembre 12, 2020, 18:35:57 pm »
Qui da noi non funziona cosi',se ti beccano aspetti 15 giorni prima di fare il secondo.
I contatti dei positivi vengono messi in quarantena e tamponati dopo 15 giorni,se va bene.

S.M.

  • *****
  • 4131
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Coronavirus
« Risposta #153 il: Dicembre 12, 2020, 18:57:15 pm »
21 giorni.
Questo è il tempo di quarantena qui da me anche se sei asintomatico come è stato mio figlio. In alternativa dopo 14gg se riesci a farti segnare un altro tampone e sei negativo, sei libero.

Ma non fanno un tampone di conferma.
Se sei positivo o aspetti 21gg o dopo 14 il secondo tampone.

C’è molta confusione ed ogni regione credo abbia fatto un po’ come gli pare.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Bertroo

  • *****
  • 33285
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #154 il: Dicembre 13, 2020, 14:27:20 pm »
Su questo qui nel Lazio devo dire sono efficienti. Tampone, poi tampone di conferma, poi dopo 14gg, poi (se sei ancora positivo) dopo 7gg.
Su quello vanno bene. Il problema sono gli impicci coi tamponi, i casini fatti e il non avere alla fine un protocollo chiaro e univoco.

Re:Coronavirus
« Risposta #155 il: Dicembre 14, 2020, 12:44:26 pm »
Quanto è profittevole per gli ospedali fare un gran numero di tamponi al giorno? E quanto lo è un posto letto per i malati di covid19?
Nessuno se lo è mai chiesto? Ebbene sono affari da milioni di euro al giorno, avete sentito bene. Milioni al giorno.
Ed ora coi vaccini quanto guadagneranno le multinazionali farmaceutiche?


Intanto bar, ristoranti ed alberghi(ma anche tantissime partite Iva in genere) stanno chiudendo o, se va bene, facendo la fame per via di assurde regole e restrizioni senza troppo senso(vedi coprifuoco di chiusura alle 18.00...) ed a nessuno che non sia del settore frega una emerita ceppa.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

e.m.

  • *****
  • 2472
    • Mostra profilo
Re:Coronavirus
« Risposta #156 il: Dicembre 14, 2020, 14:49:05 pm »
Leandro,il pubblico cosa vuoi che ci guadagni?
Il problema e' un altro,quanti ricoverati potrebbero essere curati a casa?
Solo che i medici di famiglia rifiutano di visitare i pazienti Covid e tanto meno lo fanno i medici delle altre istituzioni.
Per cui non c'e' altra scelta che l'ospedalizzazione.

Re:Coronavirus
« Risposta #157 il: Dicembre 14, 2020, 16:16:59 pm »
Su questo qui nel Lazio devo dire sono efficienti. Tampone, poi tampone di conferma, poi dopo 14gg, poi (se sei ancora positivo) dopo 7gg.
Su quello vanno bene. Il problema sono gli impicci coi tamponi, i casini fatti e il non avere alla fine un protocollo chiaro e univoco.


Se gli impicci sono i casini coi tamponi che ci hai raccontato, chiamala efficienza..! Mamma mia, da brivido...
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-