Orologico Forum 3.0

Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #15 il: Giugno 06, 2020, 00:22:39 am »
Bello anche questo.
Immaginalo nuovo, ben rifinito e con caratteristiche moderne.
Cosa volere di più.

Peccato che non riesco a digerire il vetro plexy, sennò.....
ci si puo' passare tranquillamente sopra...stiamo parlando d'epoca non di orologi moderni...

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #16 il: Giugno 06, 2020, 08:36:26 am »
Bello anche questo.
Immaginalo nuovo, ben rifinito e con caratteristiche moderne.
Cosa volere di più.

Peccato che non riesco a digerire il vetro plexy, sennò.....
ci si puo' passare tranquillamente sopra...stiamo parlando d'epoca non di orologi moderni...

Infatti si tratta di “manufatti” concepiti e costruiti 70/80 anni fa, secondo le tecniche, le concezioni e i gusti dell’epoca, non paragonabili con le tendenze odierne.
Sarebbe come voler mettere a confronto un canterano “Luigi XV” con un moderno como’ dell’IKEA 😏
sed pauci bona

fansie

  • *****
  • 2499
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #17 il: Giugno 06, 2020, 11:39:08 am »
A me gli orologi piacciono tutti, per un verso o per l'altro. Il vetro plexy scalda😅.
Federico

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #18 il: Giugno 06, 2020, 12:00:11 pm »
A me gli orologi piacciono tutti, per un verso o per l'altro. Il vetro plexy scalda😅.

sono d'accordo ;D

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #19 il: Giugno 06, 2020, 13:31:56 pm »
A me gli orologi piacciono tutti, per un verso o per l'altro. Il vetro plexy scalda😅.

sono d'accordo ;D
No plexy no vintage😉
« Ultima modifica: Giugno 06, 2020, 13:35:17 pm da Tessabreton »
sed pauci bona

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #20 il: Giugno 06, 2020, 14:11:24 pm »
Mah alla fine il discorso plexy va contestualizzato per epoca e coevità, ma io credo che essendo nel 2020 possiamo tranquillamente ritenere vintage un orologio già di 30 anni fa, ossia anni 90, in cui il vetro era già zaffiro.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #21 il: Giugno 06, 2020, 14:46:38 pm »
Mah alla fine il discorso plexy va contestualizzato per epoca e coevità, ma io credo che essendo nel 2020 possiamo tranquillamente ritenere vintage un orologio già di 30 anni fa, ossia anni 90, in cui il vetro era già zaffiro.
Verissimo, però vuoi mettere il fascino del “vetroplastica”?
sed pauci bona

S.M.

  • *****
  • 3929
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #22 il: Giugno 06, 2020, 18:04:23 pm »
Bello anche questo.
Immaginalo nuovo, ben rifinito e con caratteristiche moderne.
Cosa volere di più.

Peccato che non riesco a digerire il vetro plexy, sennò.....
ci si puo' passare tranquillamente sopra...stiamo parlando d'epoca non di orologi moderni...

Infatti si tratta di “manufatti” concepiti e costruiti 70/80 anni fa, secondo le tecniche, le concezioni e i gusti dell’epoca, non paragonabili con le tendenze odierne.
Sarebbe come voler mettere a confronto un canterano “Luigi XV” con un moderno como’ dell’IKEA 😏
Hai perfettamente ragione, in teoria il vintage dovrebbe incarnare proprio il tipo di orologeria che piace a me. Forme classiche, dimensioni contenute attenzione ai particolari, modelli non troppo comuni o comunque numeri contenuti.
Ci ho pure provato a prendere un orologio in questo modo.
Purtroppo non è scattata la scintilla ed ancora è li che mi fa tenerezza tutte le volte che lo guardo......

Diciamo che un buon compromesso l'ho trovato nei modelli dagli anni '70-'80 in poi, con una predilezione per tutti gli anni '90 che reputo il Rinascimento dell'orologeria moderna.
Sono stati 10-15 anni in cui sono rifiorite le complicazioni, gli orologi erano fatti con tecniche moderne ma con ancora mentalità antica ed il costo non era proibitivo.

Dal 2000 in poi il declino verso la massificazione e la logica del massimo profitto.

Comunque invidio veramente chi riesce trovare sfogo nel vintage, io (ancora) non sono riuscito.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Seso

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #23 il: Giugno 07, 2020, 00:19:50 am »
Questo Lemania è proprio bellino. Trovo molto affascinanti gli orologi d'epoca, dagli anni '30 in poi ci sono un sacco di chicche, a volte si prendono modelli interessanti per poche centinaia di euro.
Filippo

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #24 il: Giugno 07, 2020, 09:23:41 am »
Ho un ulteriore curiosità, incise sulla cassa, ci sono tre numeri (496 o 495), su un modello con identica cassa ma con seriale del movimento più basso c’è il numero 945. Cosa possono significare?
sed pauci bona

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #25 il: Giugno 07, 2020, 10:35:17 am »
Ho un ulteriore curiosità, incise sulla cassa, ci sono tre numeri (496 o 495), su un modello con identica cassa ma con seriale del movimento più basso c’è il numero 945. Cosa possono significare?
Io sapevo che le ultime 3 cifre del fondello dovessero combaciare con i 3 numeri su cassa...questo valeva anche per gli assegnati
Alessandro

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #26 il: Giugno 07, 2020, 10:40:00 am »
Ho un ulteriore curiosità, incise sulla cassa, ci sono tre numeri (496 o 495), su un modello con identica cassa ma con seriale del movimento più basso c’è il numero 945. Cosa possono significare?
Io sapevo che le ultime 3 cifre del fondello dovessero combaciare con i 3 numeri su cassa...questo valeva anche per gli assegnati
Infatti le ultime tre cifre del fondello sono 496.
Grazie per l’informazione👍
sed pauci bona

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #27 il: Giugno 08, 2020, 09:00:05 am »
sicuramente la cassa era prodotta da un cassaio esterno alla lemania,il numero probabilmente altro non è che la referenza per quel tipo di cassa inteso come disegno e dimensione

Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #28 il: Giugno 08, 2020, 09:34:02 am »
sicuramente la cassa era prodotta da un cassaio esterno alla lemania,il numero probabilmente altro non è che la referenza per quel tipo di cassa inteso come disegno e dimensione
Quindi il fatto che due casse identiche ( quella del mio e quella che mostro nella seconda foto ) abbiano dei numeri diversi dipenderebbe dal fatto che sono state prodotte da “cassai” diversi?
sed pauci bona

e.m.

  • *****
  • 2159
    • Mostra profilo
Re:Valutazione su originalità chrono Lemania CH 27
« Risposta #29 il: Giugno 08, 2020, 15:08:41 pm »
sicuramente la cassa era prodotta da un cassaio esterno alla lemania,il numero probabilmente altro non è che la referenza per quel tipo di cassa inteso come disegno e dimensione
Quindi il fatto che due casse identiche ( quella del mio e quella che mostro nella seconda foto ) abbiano dei numeri diversi dipenderebbe dal fatto che sono state prodotte da “cassai” diversi?
Assolutamente no.
Come ti ha detto cirotti servono ad accoppiare carrure e fondello,cioe' ad evitare che si cambi l'uno o l'altro dei due senza che ne rimanga traccia.