Orologico Forum 3.0

Girard Perregaux e Ulysse Nardin rattrapanti Venus 179: Valutazione per acquisto

Dopo lunga ricerca di un rattrapante con base Venus 179, ieri ho ricevuto miracolosamente 2 richieste di offerta per un Girard Perregaux e per un Ulysse Nardin. Gli orologi sono senza corredo, no revisione. Il GP è a Singapore  :'( ed è un privato. L'U.N. è tramite un concessionario della mia zona ed attendo ancora foto.

Il venditore del G.P. chiede un'offerta... e sono qui per un Vs. consiglio.

Sono pezzi molto rari, rifiniti meravigliosamente, ma poco apprezzati (assurdo!) che rappresentano secondo me il massimo dell'orologeria cronografica.

Grazie a tutti in anticipo.
























« Ultima modifica: Luglio 14, 2020, 16:52:56 pm da Slyparma »

Queste immagini repertorio di un U.N. Venus 179.





Creati nel 1990 in 30 pezzi.

No.1 - 10: ref.440-22 white gold
No.11 - 20: ref.441-22 yellow gold
No.21 - 30: ref.446-22 pink gold

Due pezzi magnifici, il GP mostra il collo di cigno sul bilanciere, l'UN no, strano mi sembrava di ricordarlo ma è passato qualche anno e può darsi non lo rammenti bene.
Preferisco nel complesso l'UN(tra l'altro visto e toccato con mano), per via della maggior cura che sembra trasparire dal quadrante, più fine mi verrebbe da dire. Inoltre il GP mi da l'impressione di essere stato lucidato parecchio, appare molto "ammorbidito" nelle forme.
Non conosco la differenza di quotazione tra i due. Diciamo che io prenderei l'UN. :D
Comunque due bei pezzi di alta orologeria, con una complicazione qui espressa ad alti livelli.
« Ultima modifica: Luglio 14, 2020, 17:16:56 pm da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

S.M.

  • *****
  • 3959
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Vorrei essere al tuo posto.
Il GP è uno dei miei sogni. Una chimera più che altro.
Mai visto dal vivo è mai trovata l’occasione di fare un’offerta.

L’UN è di pari livello ma personalmente mi piace un po’ meno.

Come scegli, scegli bene, ma per quello a Singapore come intenderesti fare?
È un’acquisto impegnativo, forse troppo per fare una transizione on line e concludere tutto a distanza.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Alessandrino Mercuri(alanford)

  • *****
  • 7125
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Mi piace di più l'UN  poi il fatto di averlo vicino penso sia un punto determinante.
Comunque se ti piace il GP una gita a Singapore vale sempre la pena.

S.M.

  • *****
  • 3959
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Se non sono indiscreto, ad acquisto fatto, potresti dirci (o dirmi in privato se vuoi) più o meno i prezzi?
Non ho proprio idea di quanto siano valutate queste autentiche meraviglie.

Comunque le foto del GP non sono sufficienti per decidere un acquisto.
Un orologio del genere merita immagini migliori per vedere se effettivamente la cassa ha subito lucidature profonde.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Voi quanto li pagherete? Mi chiedono di fare offerta.

S.M.

  • *****
  • 3959
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Anni fa vidi un annuncio del GP in cui si chiedeva mi sembra 22k€.
Ho mandato diverse mail per intavolare una trattativa ma non ho ricevuto risposta.
L’ordine di grandezza credo sia rimasto quello, ma tu parti da molto più basso.
A salire si fa sempre in tempo.

Purtroppo per orologi come questi il prezzo lo fa quanto tu hai il desiderio di comprare e quanto lui vuole vendere..
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Patrizio

  • *****
  • 15614
  • Homo sapiens non urinat in ventum
    • MSN Messenger - patmonfa@hotmail.com
    • Mostra profilo
    • E-mail
orologi meravigliosi. entrambi. lieve preferenza per l'un anche per me.
ovviamente da vedere.
quanto offrire? sarebbe da capire se chi lo vende sa cosa ha in mano.
se non lo sa, possibile che lo prendi per abbastanza poco. se lo sa, se lo farà pagare. su ch c'è un venus su quadrante brietling a 7k dollari. potrebbe essere un punto di partenza. in euro con l'oro... boh 8-10K?
peraltro mi pare che anche altre case incassarono lo stesso calibro.. panerai forse anche.
- Homo sapiens non urinat in ventum -


Non conosco come funziona il mercato dell'orologeria, ma è normale che un venditore chieda un'offerta senza neanche mettere un prezzo di riferimento?
Personalmente non è un tipo di venditore che gradisco.
Al è di bant insegnài al mus: si piàrt timp e si infastidìs la bestie.

Bertroo

  • *****
  • 32958
    • Mostra profilo
Oroligi meravigliosi!
Sceglierei l’UN perché più vicino e non a Singapore.
Ma alla fine un pensiero lo farei ad entrambi...un sistema sicuro lo si trova.
Il sul valore non saprei aiutarti davvero.
Di solito la verità è nel mezzo...diciamo 12-14k?

Errol

  • *****
  • 3472
    • Mostra profilo
io gli direi 1000 euro...se trovi il pollo hai fatto l'affare, se non è un pollo ti dirà "ma questo vale almeno xxxxxx e capisci più o meno dove vuole arrivare"
tanto c'è sempre l'alternativa vicina (che io preferisco) ma che purtroppo essendo in Italia ti chiederà un botto
        

S.M.

  • *****
  • 3959
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Non conosco come funziona il mercato dell'orologeria, ma è normale che un venditore chieda un'offerta senza neanche mettere un prezzo di riferimento?
Personalmente non è un tipo di venditore che gradisco.
No, non è affatto normale.
I casi sono due:
o non ha la minima idea di quanto possa valere, o vuole vedere se il compratore conosce veramente il valore dell’oggetto.

In ogni caso offrire troppo poco potrebbe risultare offensivo, ma d’altro canto offrire troppo sarebbe controproducente perché sicuramente il venditore farà una controproposta al rialzo.

È difficile.
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Non conosco come funziona il mercato dell'orologeria, ma è normale che un venditore chieda un'offerta senza neanche mettere un prezzo di riferimento?
Personalmente non è un tipo di venditore che gradisco.
No, non è affatto normale.
I casi sono due:
o non ha la minima idea di quanto possa valere, o vuole vedere se il compratore conosce veramente il valore dell’oggetto.

In ogni caso offrire troppo poco potrebbe risultare offensivo, ma d’altro canto offrire troppo sarebbe controproducente perché sicuramente il venditore farà una controproposta al rialzo.

È difficile.

Appunto. Un tipo di venditore con cui non mi immischierei mai. Soprattutto a migliaia di km di distanza.
Al è di bant insegnài al mus: si piàrt timp e si infastidìs la bestie.

S.M.

  • *****
  • 3959
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Peccato perché credo che quel GP dal vivo abbia qualcosa in più.
Da immagini “di repertorio”, mi sembra che il movimento sia più curato. La racchetta con trattenuta a collo di cigno, il bilanciere con viti, molte più leve lucidate e non semplicemente satinate....

Oh, ma stiamo parlando di due orologi splendidi, non voglio certo sminuire l’UN. Dico solo che sarebbe stato bello andarli a vedere entrambi di persona e confrontarli per poi fare una scelta non dettata dalla comodità di acquisto.

« Ultima modifica: Luglio 14, 2020, 18:57:35 pm da S.M. »
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.