Orologico Forum 3.0

Lang und Heyne

Fabrizio Rotoloni (persson)

  • ***
  • 184
  • Zenith... 1565...
    • Mostra profilo
Lang und Heyne
« il: Luglio 25, 2020, 14:18:16 pm »
Tra i nomi dell'orologeria che più mi piace ci sono sempre stati anche loro e tornando dopo tanti anni a visitare il loro sito, scopro piacevolmente i loro nuovi calibri... e come non rimanerne ammagliati.
Che la scuola di Dresda, in fatto di scelte estetiche, sia ben differente da quella di Glashuette é cosa nota ma questa capacità di ridurre al minimo assoluto i ponti, trasformandoli in "esili" supporti,  svuotando praticamente tutto il movimento era una cosa che non avevo mai visto e mi ha colpito molto!

Patrizio

  • *****
  • 15614
  • Homo sapiens non urinat in ventum
    • MSN Messenger - patmonfa@hotmail.com
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Lang und Heyne
« Risposta #1 il: Luglio 25, 2020, 14:21:39 pm »
Meravigliosi. Ma grossi e cari. Molto cari
- Homo sapiens non urinat in ventum -


Bertroo

  • *****
  • 32958
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #2 il: Luglio 25, 2020, 14:52:03 pm »
Orologi splendidi! Credo che abbiano uno dei più bei calibri chrono in circolazione.
Ma dimensioni troppo grandi

e.m.

  • *****
  • 2238
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #3 il: Luglio 25, 2020, 15:12:39 pm »
Non mi sento di dare un giudizio,dovrei vederli di persona.
In foto manca la tridimensionalità che per me è fondamentale
Certamente un grande lavoro

Re:Lang und Heyne
« Risposta #4 il: Luglio 25, 2020, 15:18:06 pm »
molto belli...purtroppo non ne ho mai visto uno dal vivo

Re:Lang und Heyne
« Risposta #5 il: Luglio 25, 2020, 16:05:46 pm »
Come Roberto già sa, il crono è il mio exit watch, orologio meraviglioso, anche se un po' grande.

Purtroppo dei due fondatori è rimasto soltanto il nome.
Mirco Heyne partì praticamente subito e Marco Lang, una volta fatto entrare dei capitali esterni, ha dovuto mollare il marchio che ha fondato.

Chissà come andrà a finire... :'(
Comu lu nonnu!
"La fuffa è l'unico elemento di un orologio che mantiene il suo valore nel tempo." Cit. alanford, 28.11.2016 alle 10:49:55

eluxio

  • ****
  • 401
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #6 il: Luglio 25, 2020, 16:28:48 pm »
Come Roberto già sa, il crono è il mio exit watch, orologio meraviglioso, anche se un po' grande.

Purtroppo dei due fondatori è rimasto soltanto il nome.
Mirco Heyne partì praticamente subito e Marco Lang, una volta fatto entrare dei capitali esterni, ha dovuto mollare il marchio che ha fondato.

Chissà come andrà a finire... :'(

Nel frattempo Marco Lang ha creato un suo marchio.Credo che in autunno voglia presentare il primo orologio. ;)

Bertroo

  • *****
  • 32958
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #7 il: Luglio 25, 2020, 16:38:46 pm »
Come Roberto già sa, il crono è il mio exit watch, orologio meraviglioso, anche se un po' grande.

Purtroppo dei due fondatori è rimasto soltanto il nome.
Mirco Heyne partì praticamente subito e Marco Lang, una volta fatto entrare dei capitali esterni, ha dovuto mollare il marchio che ha fondato.

Chissà come andrà a finire... :'(

Eh si hai sempre avuto il pallino.
Quel chrono è una meraviglia

Fabrizio Rotoloni (persson)

  • ***
  • 184
  • Zenith... 1565...
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #8 il: Luglio 25, 2020, 18:25:58 pm »
E si, calibro cronografico, il caliber IV, è davvero meraviglioso... Contatore secondi e minuti crono coassiali al centro e azionamento monopulsante coassiale alla corona... A colpo d'occhio pensavo fosse un rattrapante, poi vedendo che non c'era la pinza a scarabeo e davanti nessun contatore ausiliario mi sono reso conto che dovevo dare una letta! :D
Ora che me lo dite infatti non riuscivo a trovare il viso di Marco Lang nella foto di gruppo... Mi ero detto o in questi anni è cambiato tanto (sarà quello col barbone?) o non c'è più.
Era la seconda... Peccato!
I loro prezzi non sono mai stati popolari...dovrei avere un catalogo e listino del 2005 o giù di lì, stasera lo cerco, ma certo, quando realizzi cotanta bellezza... Te lo puoi permettere e... Ti va concesso, secondo me.

P.s. Del loro "marchio di fabbrica", il diamante come cuscinetto del bilanciere, ne vogliamo parlare? Fantastici!
« Ultima modifica: Luglio 25, 2020, 21:47:22 pm da Fabrizio Rotoloni (persson) »

Bertroo

  • *****
  • 32958
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #9 il: Luglio 25, 2020, 19:08:59 pm »
Questo è qualcosa di bello. L’avessero fatto da 40 era perfetto
A parer mio come meccanica chrono a livello di estetica i tedeschi sono forse i più appaganti nel rapporto architettura-rifiniture. Penso a questo, i chrono L&S è il 61 di GO.
Certo poi ci sono i minerva di MB o lo sdoppiante di VC. Belli erano anche i manuali di RD. Però secondo me i sassoni hanno molto fascino

Bonimba

  • *****
  • 1059
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #10 il: Luglio 25, 2020, 22:07:16 pm »
.. A colpo d'occhio pensavo fosse un rattrapante, poi vedendo che non c'era la pinza a scarabeo e davanti nessun contatore ausiliario..
Cosa intendi per.. davanti nessun contatore ausiliario.. relativamente al fatto di essere o meno un rattrapante? Per mia conoscenza di che cifre e di che dimensioni si sta parlando?
« Ultima modifica: Luglio 25, 2020, 22:11:19 pm da Bonimba »
" Ho tirato avanti le lancette dell'orologio. Così , per ingannare il tempo " A. Bergonzoni

fabri5.5

  • *****
  • 12236
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Lang und Heyne
« Risposta #11 il: Luglio 25, 2020, 22:52:02 pm »
piccola azienda che produce orologi di ottimo livello,
l'avevo eletta la mia preferita,
finchè non ho visto un reportage di chi l'ha visitata.
50 orologi e in un breve futuro il raggiungimento dei 200,tutto fatto a CNC e le finiture manuali,che comunque sono presenti non richiedono certo
il tempo dichiarato.
mi è caduto il mito dell'orologeria artigianale.

Fabrizio Rotoloni (persson)

  • ***
  • 184
  • Zenith... 1565...
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #12 il: Luglio 25, 2020, 23:00:24 pm »
Cosa intendi per.. davanti nessun contatore ausiliario.. relativamente al fatto di essere o meno un rattrapante? Per mia conoscenza di che cifre e di che dimensioni si sta parlando?
Nel senso che la prima immagine che ho visto é stata questa...
Vedendo le due lancette centrali ho subito pensato fosse un rattrapante... poi ho guardato il calibro ed ho visto che non c'era la pinza a scarabeo... ho riguardato il quadrante (tra l'altro, che quadrante! i loro quadranti in smalto sono un sogno!) mi sono reso conto che mancava qualcosa... stavo guardando un solo tempo con secondina al 6?!?!? un rattrapante senza contatore dei minuti?!?!
Mi sono messo a leggere... e ho compreso la genialità della semplicitá, la lancetta secondi e quella minuti crono, coassiali, che condividono la stessa scala... pulizia assolutua del quadrante, leggibilitá dei dati eccelsa...
Geni!
« Ultima modifica: Luglio 25, 2020, 23:02:16 pm da Fabrizio Rotoloni (persson) »

Fabrizio Rotoloni (persson)

  • ***
  • 184
  • Zenith... 1565...
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #13 il: Luglio 25, 2020, 23:04:55 pm »
piccola azienda che produce orologi di ottimo livello,
l'avevo eletta la mia preferita,
finchè non ho visto un reportage di chi l'ha visitata.
50 orologi e in un breve futuro il raggiungimento dei 200,tutto fatto a CNC e le finiture manuali,che comunque sono presenti non richiedono certo
il tempo dichiarato.
mi è caduto il mito dell'orologeria artigianale.

Grazie mille del contributo Fabri!
Non lo immaginavo... ed anche a me cadono un po' le braccia a saperlo... peró al di la di come ci arrivino e probabilmente dei prezzi che non ci stanno... il risultato finale fa la sua figura ed ha la sua sostanza, almeno in termini di originalitá, secondo me...

Bonimba

  • *****
  • 1059
    • Mostra profilo
Re:Lang und Heyne
« Risposta #14 il: Luglio 25, 2020, 23:11:17 pm »
Ok capito. Grazie. Vista limmagine adesso mi è chiaro
" Ho tirato avanti le lancette dell'orologio. Così , per ingannare il tempo " A. Bergonzoni