Orologico Forum 3.0

Che movimento monta?

Che movimento monta?
« il: Gennaio 16, 2021, 15:12:24 pm »
Buongiorno ragazzi;
faccio seguito ad un mio post del 24 dicembre scorso, nel quale chiedevo lumi sul Pasha di Cartier con cassa in oro, del quale ho postato anche la foto.
Oggi riesco ad inserire anche l' immagine del fondello, da cui si evince la sua ref. , ovvero la 820901.
Volevo chiedere tre cose in merito, ovvero se potevate indicarmi come da titolo il suo movimento, se ritenete congrua la richiesta di € 3.500,00 ( no garanzia purtroppo ) e, per ultima, se l' indicazione di impermeabilità fino a 100 m è da considerarsi realistica o se è forse meglio neanche fargliela vedere l' acqua... ::)
Buona giornata a tutti intanto.

Re:Che movimento monta?
« Risposta #1 il: Gennaio 16, 2021, 17:44:55 pm »
Ciao, cnsiderando il materiale della cassa direi che 3.500€ è un buon prezzo; tuttavia se deve essere revisionato io mi farei scontare almeno 500€.
Se è revisionato (o dopo aver superato una revisione), l'impermeabilità di 10 bar secondo me è realistica.

Re:Che movimento monta?
« Risposta #2 il: Gennaio 16, 2021, 19:32:44 pm »
Penso questi montassero addirittura Eta 2824
Alessandro

Re:Che movimento monta?
« Risposta #3 il: Gennaio 16, 2021, 20:12:30 pm »
Grazie ragazzi; nel mio intimo speravo in un più prestigioso FP, ma tant'è

Re:Che movimento monta?
« Risposta #4 il: Gennaio 17, 2021, 09:59:06 am »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.

Re:Che movimento monta?
« Risposta #5 il: Gennaio 17, 2021, 10:47:14 am »
« Ultima modifica: Gennaio 17, 2021, 10:49:56 am da cirotti »
Alessandro

Re:Che movimento monta?
« Risposta #6 il: Gennaio 17, 2021, 11:25:51 am »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Che movimento monta?
« Risposta #7 il: Gennaio 17, 2021, 11:30:49 am »
Per l'impermeabilità di orologi con una certa età, io sconsiglio di immergerlo, anche dopo una revisione con prova impermeabilità riuscita.
Magari ci si lavano le mani e vi si prende una pioggerella ogni tanto, ma meglio non andare oltre volontariamente. IMHO
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Che movimento monta?
« Risposta #8 il: Gennaio 17, 2021, 11:48:40 am »

Re:Che movimento monta?
« Risposta #9 il: Gennaio 17, 2021, 17:31:45 pm »
Grazie a tutti, siete sempre fonte di miglioramento per il sottoscritto.

e.m.

  • *****
  • 2571
    • Mostra profilo
Re:Che movimento monta?
« Risposta #10 il: Gennaio 18, 2021, 00:08:16 am »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.
Alfredo,500 euro per revisionare un 2824 sono un botto.
Diciamo 150 e aggiungiamo 50 per il marchio Cartier?

Re:Che movimento monta?
« Risposta #11 il: Gennaio 18, 2021, 00:35:13 am »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.
Alfredo,500 euro per revisionare un 2824 sono un botto.
Diciamo 150 e aggiungiamo 50 per il marchio Cartier?

Ritengo che sia il prezzo che possa chiedere un concessionario Cartier. Naturalmente un bravo orologiaio può (deve) chiedere molto meno, anche se non ho idea di quanto possa costare una prova di impermeabilità, non avendola mai richiesta (ci mancherebbe altro che usassi i miei diver per andare al mare!!  ::) ;D )

Re:Che movimento monta?
« Risposta #12 il: Gennaio 18, 2021, 10:42:18 am »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.
Alfredo,500 euro per revisionare un 2824 sono un botto.
Diciamo 150 e aggiungiamo 50 per il marchio Cartier?

Ritengo che sia il prezzo che possa chiedere un concessionario Cartier. Naturalmente un bravo orologiaio può (deve) chiedere molto meno, anche se non ho idea di quanto possa costare una prova di impermeabilità, non avendola mai richiesta (ci mancherebbe altro che usassi i miei diver per andare al mare!!  ::) ;D )
Se fatta assieme alla revisione ha un costo assorbito dalla stessa.
La prova impermeabilità comune che fanno i laboratori dei venditori, ma credo anche quelli delle maison, sono prove statiche di tenuta.
Tutt'altro che "certificabili" come sicure se consideriamo le pressioni e le temperature variabili nell'uso vero.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Re:Che movimento monta?
« Risposta #13 il: Gennaio 18, 2021, 12:50:11 pm »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.
Alfredo,500 euro per revisionare un 2824 sono un botto.
Diciamo 150 e aggiungiamo 50 per il marchio Cartier?

Ritengo che sia il prezzo che possa chiedere un concessionario Cartier. Naturalmente un bravo orologiaio può (deve) chiedere molto meno, anche se non ho idea di quanto possa costare una prova di impermeabilità, non avendola mai richiesta (ci mancherebbe altro che usassi i miei diver per andare al mare!!  ::) ;D )
Se fatta assieme alla revisione ha un costo assorbito dalla stessa.
La prova impermeabilità comune che fanno i laboratori dei venditori, ma credo anche quelli delle maison, sono prove statiche di tenuta.
Tutt'altro che "certificabili" come sicure se consideriamo le pressioni e le temperature variabili nell'uso vero.
Non sono certificabili (a meno di voler citare qualche norma UNI), ma almeno sono coperte dalla garanzia minima che si riceve per un lavoro del genere regolarmente fatturato.

Poi, naturalmente, gli orologi subacquei sono un'altra cosa.


e.m.

  • *****
  • 2571
    • Mostra profilo
Re:Che movimento monta?
« Risposta #14 il: Gennaio 18, 2021, 14:40:40 pm »
In realtà il Pasha non ha mai montato il 2824, ma il 2892, che per questo modello deve essere considerato un calibro di base (dato che ha incassato anche calibri di produzione Girard Perregaux e Frederic Piguet), tuttavia è personalizzato Cartier e, comunque, non è affatto un calibro scadente.
Ripeto la mia valutazione: se revisionato (con garanzia) per un Pasha in oro il prezzo è buono. Se è da revisionare puoi tranquillamente farti togliere 500€, il costo vivo di un buon orologiaio ,con garanzia di impermeabilità.
Alfredo,500 euro per revisionare un 2824 sono un botto.
Diciamo 150 e aggiungiamo 50 per il marchio Cartier?

Ritengo che sia il prezzo che possa chiedere un concessionario Cartier. Naturalmente un bravo orologiaio può (deve) chiedere molto meno, anche se non ho idea di quanto possa costare una prova di impermeabilità, non avendola mai richiesta (ci mancherebbe altro che usassi i miei diver per andare al mare!!  ::) ;D )
Perche' tu manderesti a revisionare un 2824 da un concessionario?
Io mai e poi mai,molto meglio un orologiaio di fiducia.
Mai pagato una prova di impermeabilita'