Orologico Forum 3.0

Revisione IWC Ingenieur

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Revisione IWC Ingenieur
« il: Febbraio 27, 2021, 07:50:32 am »
Il mio Ingenieur ha oramai più di sette anni, va bene ma non tiene la carica.
Ossia mentre lo indosso va perfettamente tiene il tempo in maniera perfetta e non si ferma mai, come me lo tolgo dopo un'ora è già fermo ed anche sulla scatola del tempo si ferma quasi subito.
Cosa può essere a parte che comunque lo farò revisionare?

e.m.

  • *****
  • 2745
    • Mostra profilo
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #1 il: Febbraio 27, 2021, 08:15:14 am »
Non carica a sufficienza

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #2 il: Febbraio 27, 2021, 08:33:10 am »
Non carica a sufficienza

Lo carico a mano e si ferma lo stesso!

Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #3 il: Febbraio 27, 2021, 09:01:04 am »
Non carica a sufficienza

Lo carico a mano e si ferma lo stesso!


Se lo carichi a mano e si ferma lo stesso credo sia un problema alla molla.
Se mentre lo indossi funziona bene vuol dire che la ricarica è efficace e te lo tiene in movimento, quindi credo più la molla di carica.
Per tua fortuna è un calibro economico e facile da revisionare e i pezzi si trovano. :)
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

e.m.

  • *****
  • 2745
    • Mostra profilo
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #4 il: Febbraio 27, 2021, 09:09:25 am »
Secondo me se caricato a mano si ferma ed indossato no c'è qualche altro problema.
Fosse la molla si fermerebbe anche al polso.

Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #5 il: Febbraio 27, 2021, 18:04:19 pm »
Secondo me se caricato a mano si ferma ed indossato no c'è qualche altro problema.
Fosse la molla si fermerebbe anche al polso.




Dipende da dove si spezza la molla, a volte resta un pezzetto di molla a dare energia anche se per poco. Se la massa oscillante continua a fare il suo lavoro, quel pezzetto di molla conserva sempre un pò di carica finchè l'orologio viene indossato e appena lo si lascia fermo, la riserva è quella del pezzo di molla rimasto a caricare, nel caso di Ale un'ora. In questo caso anche la carica manuale è inefficace a superare l'ora di carica imposta dalla molla rotta.
Ovviamente anche la mia è una ipotesi, bisognerebbe analizzare l'orologio fisicamente.
« Ultima modifica: Febbraio 27, 2021, 18:14:04 pm da leolunetta »
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

tick

  • *****
  • 1492
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #6 il: Febbraio 27, 2021, 18:46:40 pm »
Secondo me se caricato a mano si ferma ed indossato no c'è qualche altro problema.
Fosse la molla si fermerebbe anche al polso.




Dipende da dove si spezza la molla, a volte resta un pezzetto di molla a dare energia anche se per poco. Se la massa oscillante continua a fare il suo lavoro, quel pezzetto di molla conserva sempre un pò di carica finchè l'orologio viene indossato e appena lo si lascia fermo, la riserva è quella del pezzo di molla rimasto a caricare, nel caso di Ale un'ora. In questo caso anche la carica manuale è inefficace a superare l'ora di carica imposta dalla molla rotta.
Ovviamente anche la mia è una ipotesi, bisognerebbe analizzare l'orologio fisicamente.

Vediamo se ho capito: intendi che può succedere come dici se si spezza più vicino alla parte esterna, quella che sugli automatici slitta a carica piena?
The quieter you become, the more you can hear

Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #7 il: Febbraio 27, 2021, 20:13:06 pm »
Secondo me se caricato a mano si ferma ed indossato no c'è qualche altro problema.
Fosse la molla si fermerebbe anche al polso.




Dipende da dove si spezza la molla, a volte resta un pezzetto di molla a dare energia anche se per poco. Se la massa oscillante continua a fare il suo lavoro, quel pezzetto di molla conserva sempre un pò di carica finchè l'orologio viene indossato e appena lo si lascia fermo, la riserva è quella del pezzo di molla rimasto a caricare, nel caso di Ale un'ora. In questo caso anche la carica manuale è inefficace a superare l'ora di carica imposta dalla molla rotta.
Ovviamente anche la mia è una ipotesi, bisognerebbe analizzare l'orologio fisicamente.

Vediamo se ho capito: intendi che può succedere come dici se si spezza più vicino alla parte esterna, quella che sugli automatici slitta a carica piena?
È possibile anche che si sia dissaldata la brida, si.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #8 il: Febbraio 27, 2021, 21:04:08 pm »
Però...io con l'orologio ci dormo e di notte non si ferma ne rallenta, niente perfetto!

Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #9 il: Febbraio 27, 2021, 21:18:37 pm »
Però...io con l'orologio ci dormo e di notte non si ferma ne rallenta, niente perfetto!

Si vede che ti muovi la notte... 😁
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #10 il: Febbraio 27, 2021, 21:44:44 pm »
Però...io con l'orologio ci dormo e di notte non si ferma ne rallenta, niente perfetto!

Si vede che ti muovi la notte... 😁

Seee....

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #11 il: Febbraio 28, 2021, 16:06:08 pm »
Oggi lo ho controllato con esattezza, tolto alle 12,20 si è fermato alle 15.00 quindi 2,40 di autonomia.

Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #12 il: Febbraio 28, 2021, 16:53:27 pm »
Oggi lo ho controllato con esattezza, tolto alle 12,20 si è fermato alle 15.00 quindi 2,40 di autonomia.

Non cambia il mio giudizio preliminare che il problema sia la molla.
Se lo carichi manualmente e comunque ti dura un paio d'ore,  con buona probabilità hai un problema dentro al bariletto.
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

Alan Ford

  • *****
  • 7604
  • Su Orologico dal 2004!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #13 il: Marzo 06, 2021, 08:05:26 am »
Oggi lo ho controllato con esattezza, tolto alle 12,20 si è fermato alle 15.00 quindi 2,40 di autonomia.

Non cambia il mio giudizio preliminare che il problema sia la molla.
Se lo carichi manualmente e comunque ti dura un paio d'ore,  con buona probabilità hai un problema dentro al bariletto.

Che il problema sia la molla non credo ci siano dubbi, io però ho il sospetto che non sia rotta ma che l'olio sia diventato una colla  che con il caldo del polso bene o male si scioglie e funziona quando si fredda si ferma.
Tant'è che anche sul rotore dopo due tre ore si ferma.

e.m.

  • *****
  • 2745
    • Mostra profilo
Re:Revisione IWC Ingenieur
« Risposta #14 il: Marzo 06, 2021, 09:09:54 am »
Alessa',non e' la molla.