Orologico Forum 3.0

Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80

Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« il: Marzo 07, 2021, 17:22:22 pm »
Tissot torna a proporre un modello sportivo braccialato riprendendo un suo storico nome: PRX.
Lo fa con un orologio sportivo che segue la moda del momento (è tutto in acciaio), dal design compatto e moderno, pur con evidenti richiami a forme sviluppate negli anni '70.
Ad animarlo l'ormai collaudato calibro Powermatic, che, come dice il nome, garantisce 802 ore di riserva di carica.Con un diametro di 40 mm, una distanza tra le anse di 44mm ed uno spessore di 10,8mm l'orologio si presenta piuttosto compatto e dalla buona vestibilità, pur garantendo una resistenza alla pressione dell'acqua di 10 bar.
Sarà disponibile a partire dal mese di giugno del 2021, al costo di circa 650€, con quadranti nero, blu e argento.



fansie

  • *****
  • 3009
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #1 il: Marzo 07, 2021, 17:32:49 pm »
Mi pare bellino e di ottima fattura, in rapporto al prezzo di vendita.
Poi esteticamente, mi pare sempre la solita solfa... forme viste, riviste, riviste e ancora riviste. Gli mancava il quadrante blu e poi era il festival dell'ovvio.
Ma insomma a 600 euro, se uno vuole togliersi lo sfizio e utilizzarlo un pochino...
Federico

Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #2 il: Marzo 08, 2021, 15:39:40 pm »
Mi pare bellino e di ottima fattura, in rapporto al prezzo di vendita.
Poi esteticamente, mi pare sempre la solita solfa... forme viste, riviste, riviste e ancora riviste. Gli mancava il quadrante blu e poi era il festival dell'ovvio.
Ma insomma a 600 euro, se uno vuole togliersi lo sfizio e utilizzarlo un pochino...
Il quadrante blu è presente!  ;D
Il punto è che Tissot costruiva e vendeva questo tipo di orologi anche negli anni '70, altri invece no...

S.M.

  • *****
  • 4426
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #3 il: Marzo 08, 2021, 21:38:41 pm »
A quel prezzo cosa volere di più?

Un Lucano???
 :D :D :D

Anzi vedendolo e vedendo il prezzo di vendita, mi è venuto da pensare che sono bravi in Tissot a tirarci fuori un guadagno su 650€.
Sarà pure un prodotto industriale (oggi chi non lo è?), e magari non propriamente bello o ricercato, ma ha pur sempre una cassa ed un bracciale in acciaio, un movimento meccanico, un vetro zaffiro, un quadrante e delle lancette che indicano l'ora ... voglio dire, non vi vengono delle domande su altri orologi che costano non 10 ma 20 volte di più?
« Ultima modifica: Marzo 08, 2021, 21:45:24 pm da S.M. »
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #4 il: Marzo 09, 2021, 10:23:26 am »
A quel prezzo cosa volere di più?

Un Lucano???
 :D :D :D

Anzi vedendolo e vedendo il prezzo di vendita, mi è venuto da pensare che sono bravi in Tissot a tirarci fuori un guadagno su 650€.
Sarà pure un prodotto industriale (oggi chi non lo è?), e magari non propriamente bello o ricercato, ma ha pur sempre una cassa ed un bracciale in acciaio, un movimento meccanico, un vetro zaffiro, un quadrante e delle lancette che indicano l'ora ... voglio dire, non vi vengono delle domande su altri orologi che costano non 10 ma 20 volte di più?
Hai centrato il punto.
Questo Bell&Ross di listino costa 4.700€ ed ha le stesse caratteristiche del Tissot, ma è animato da un Sellita (quindi nemmeno un ETA originale), con "sole" 38 ore di riserva di carica.
Praticamente con questi soldi prendi il Tissot e ne avanzano abbastanza per acquistare un Omega Constellation Co-Axial come il mio.


e.m.

  • *****
  • 2948
    • Mostra profilo
Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #5 il: Marzo 09, 2021, 14:24:49 pm »
A quel prezzo cosa volere di più?

Un Lucano???
 :D :D :D

Anzi vedendolo e vedendo il prezzo di vendita, mi è venuto da pensare che sono bravi in Tissot a tirarci fuori un guadagno su 650€.
Sarà pure un prodotto industriale (oggi chi non lo è?), e magari non propriamente bello o ricercato, ma ha pur sempre una cassa ed un bracciale in acciaio, un movimento meccanico, un vetro zaffiro, un quadrante e delle lancette che indicano l'ora ... voglio dire, non vi vengono delle domande su altri orologi che costano non 10 ma 20 volte di più?
650 euro al pubblico vuol dire che come produzione il costo e' inferiore ai 200.
Io non mi porrei il problema del confronto con il B&R quanto con i vari "nobili" Audemars,Patek,Vacheron e compagnia cantante.
Questi ultimi come produzione costano piu' di 500 euro?
Non credo proprio.

Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #6 il: Marzo 09, 2021, 16:25:42 pm »
Attenzione però, non voglio fare il bastian contrario, ma dubito che quel Bell&Ross abbia una fattura paragonabile al Tissot, a prescindere dal movimento chiaramente sovrapponibile.
E a me il B&R in questione neanche piace, lo dico perchè a naso sento già che prendendoli in mano entrambi capirei il perchè di tale differenza.
Poi nello specifico il Tissot costa poco ed il B&R magari troppo, ma al pensiero che siano addirittura paragonabili sento di dissociarmi. :D
Non c'è nulla di nobile nell'essere superiori a qualcun'altro.
La vera nobiltà è nell'essere superiori a chi eravamo ieri.
-Samuel Johnson-

S.M.

  • *****
  • 4426
  • Cuore verde d'Italia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #7 il: Marzo 09, 2021, 16:53:31 pm »
Beh... però penso che il doppio, o magari il triplo del prezzo possa bastare per arrivare ad una cura dello stesso livello del B&R (che di per se non è certo eccelso), o no?

In fondo anche Tissot ha avuto costi di studio, sviluppo, industrializzazione, produzione simili al B&R e ci rientra con i 600€, ora si tratta di investire ulteriori 1.200€ solo nella finitura...
Chissà cosa ci potrebbe fare se con 600€ ci ha fatto tutto l’orologio...

Ricordiamoci che siamo nel 2021 e quello che era fatto manualmente già solo nel 2000 ora è automatizzato.
« Ultima modifica: Marzo 09, 2021, 16:56:22 pm da S.M. »
Ciò che non si muove non si usura.......Quello che non c'è non si rompe.

Re:Nuovo Tissot PRX 40 205 Powermatic 80
« Risposta #8 il: Marzo 09, 2021, 20:13:36 pm »
Attenzione però, non voglio fare il bastian contrario, ma dubito che quel Bell&Ross abbia una fattura paragonabile al Tissot, a prescindere dal movimento chiaramente sovrapponibile.
E a me il B&R in questione neanche piace, lo dico perchè a naso sento già che prendendoli in mano entrambi capirei il perchè di tale differenza.
Poi nello specifico il Tissot costa poco ed il B&R magari troppo, ma al pensiero che siano addirittura paragonabili sento di dissociarmi. :D
Invece io sostengo il paragone basandomi sul fatto che tra tutti i Bell&Ross (che ho avuto modo di valutare de visu), il BR05 sia proprio il più "bidone", l'archetipo dei modelli destinati a sfruttare al massimo il prestigio di un brand che è solo marketing.

Poi, naturalmente, l'apprezzamento estetico è soggettivo, ma almeno quanto a meccanica il Tissot è largamente superiore!
Non tanto per la riserva di carica, ma perchè l'ETA utilizzato è frutto di un progetto, è pensato, il Sellita in questione invece è qualcosa di molto simile al tema copiato dal compagno di banco ed è comunque un calibro che si trova normalmente su orologi venduti con uno ZERO in meno :o , come gli Steinhart (che sono omaggi spudorati, ma inaspettatamente ben rifiniti).